Categorie
Alessandra Neri Daphne Strange Guerriera Oscura L' Ombra Livia Santoro Roberto Auditore Serena Rafferty

Roberto chiede aiuto a Livia Santoro

Livia Santoro è la nostra professoressa che ci insegna a leggere nel pensiero visto che non tutti riescono a capire come leggere nella mente delle persone e come utilizzare tutti i poteri legati a questo potere . Questo potere si evolve nel mettere un pensiero nella testa , poi creare un illusione e anche altro visto che se uno vuole può rendere reale una cosa ma di questo potere vi parlo più tardi quando Roberto e dentro la mente di Daphne Strange . Livia ha 25 anni , hai dei capelli neri lunghi ed è molto bella e sopratutto sa fare tutti i poteri legati ai poteri della mente e per questo lo sapeva cosa stavamo pensando e quindi lei sapeva questa cosa visto che ci riusciva a leggere come un libro . Roberto sapeva che era molto pericolosa andare nella mente di una persona che era stata manipolata e quindi prima di andarci voleva sapere se ci doveva andare da sola oppure no visto che era una cosa molto pericolosa da sola . Già era riuscita a stento a fare quello che aveva fatto senza morire e senza essere scoperto e già quello era difficile visto che c’ erano un sacco di nemici e adesso non sapeva cosa avrebbe trovato nella parti più oscure e per questo decise di chiedere aiuto alla sua professoressa Livia . Livia non era ancora uscita dalla sua aula visto che stava prendendo tutto quello che le serviva e Roberto decise di entrare nella sua aula . Una volta entrato chiuse la porta dopo essere entrato e decise di fare una domanda alla professoressa Livia che stava prendendo tutto e poi quando vide Roberto voleva capire cosa stava facendo li . Roberto si mise vicino a Livia e decise di fare la domanda che era molto importante visto che se serviva il suo aiuto per riprendere i ricordi perduti di Daphne . Roberto era pronto a chiedere visto che era una cosa molto importante e non riguardava sole le ragazzine rapite ma anche la sua vita – Professoressa Livia vorrei sapere se so che c’ e una persona che è stata manipolata e io devo entrare nella parte oscura della sua mente ci devo andare da solo oppure no . Livia sapeva che era una cosa molto pericolosa da sola visto che quando doveva fare queste cose ci andava con il suo gruppo di persone e alla fine decise di dire al suo alunno Roberto – se devi entrare nella parte più oscura della mente di una persona che è stata manipolata ci devi andare con un ‘ altra persona . Roberto se ne stava andando dall’ aula della professoressa Livia e in quel momento lo fermo mettendo la mano sulla porta e la chiuse – Roberto se devi farlo e hai qualche problema con questa tua operazione mi devi subito chiedere aiuto perché quello che stai per fare è molto pericolo e per questo ti chiedo fai attenzione quando stai dentro la mente visto che li dentro il posto sarà pieno di mostri e molte altre cose che li dentro ci sono . Roberto prima di andare a parlare con Alessandra Neri e con la Guerriera Oscura decise di stare un po’ con la professoressa Livia . Roberto chiuse la porta e si fermo sulla porta e si giro con la faccia verso la professoressa Livia e gli chiese in molto molto cordiale e anche un po’ preoccupato e decise di chiedere a lei tutto quello che sapeva visto che era vera esperta – Professoressa mi può dire tutto quello che posso incontrare li dentro . Livia sapeva dell’ Ombra e l’ unica che sapeva su di lui e che aveva un teschio nero sulla mano destra e quando li vide sul braccio di Roberto capì chi era . Dopo che la professoressa Livia aveva finito di dire a Roberto tutto quello che c’ era da sapere sulla parte oscura della mente e quando se ne stava andando gli disse – Buona Fortuna Ombra . Roberto si fermo dalla porta e guardo verso la professoressa Livia che aveva scoperto il suo segreto e gli disse per rassicurarlo – non ti preoccupare sono una tomba , non dirò niente e nessuno mi puoi entrare nella mente visto che ho fatto una protezione mentale davvero molto forte . Se hai bisogno chiedi pure a me . Roberto adesso sapeva cosa fare visto che grazie alla professoressa Livia adesso sapeva su tutti i pericoli nella parte oscura di una mente che era stata manipolata .