Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dottor Hannibal Lecter Foto Jack Crawford Will Graham

Hannibal – Hassun

Il processo contro Will Graham e iniziato e tutte le persone che sono collegate a lui devono decidere cosa fare se accusare Will oppure no . Il Processo di Will non è un processo normale visto che secondo me e un processo forzato e che nessuno può fare niente per togliere Will da questa situazione . Visto che durante il processo un ufficiale giudiziario viene ucciso nello stesso modo dell’ Emulatore e tutti quanti si chiedono ma abbiamo fatto uno sbaglio oppure abbiamo fatto la cosa giusta . Nessuno sa cosa sta succedendo ed è come un enorme gioco folle e nessuno sa se aiutare Will oppure sentire quello che dice il Dottor Hannibal Lecter visto che lui avrà la sua opinione su questa cosa . Tutto va in ancora più in malora quando l’ unico testimone oculare che può aiutare Will muore per colpa di questo Emulatore . Dopo questa cosa nessuno può più aiutare Will a uscire da questa faccenda oppure qualcuno lo farà o chissà cosa succederà in questo universo . Pure  Jack Crawford decide di aiutare Will facendo analizzare l’ orecchio che era stato trovato dentro la bocca di Will ma nonostante quello non può aiutare Will visto che poi Hannibal Lecter testimonio come ultimo testimone e purtroppo non lo farà per aiutare Will ma per dire che lui è colpevole .

 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Roberto Auditore Ronny Watson Serena Rafferty Sussurro Valentina Nora

Tutti mi chiedono perché stavo per uccidere Lazarus Hawking

Tutte le persone nella mia stanza prima erano arrabbiata con me visto che stavo per fare una scemenza che poteva mandare a monte tutto il mio futuro ma poco dopo si calmarono perché anche se Sarah Saintcall aveva letto la mia mente e sapeva come mai io lo stavo per fare lo volevano sentire con le loro orecchie perché lo stavo facendo . Dopo che aveva ringraziato Valentina Nora per quello che aveva fatto era arrivato il momento di dire a tutti quanti perché stavo facendo una cosa del genere . Mi mise seduto sul mio letto e i loro occhi non erano puntati fuori alla finestra o alle varie cose che c’ erano nella mia stanza ma la loro attenzione era tutta puntata su di me . Alla fine decisi di dirlo – Roberto Auditore è morto e quindi adesso la testimonianza dell’ altra testimone non serve a niente visto che Roberto poteva provare dove Sussurro era e poteva dimostrare il tentato omicidio della ragazza . Invece Sussurro poteva confermare quello che Roberto avrebbe detto visto che in quel momento si stava scontrando con Lazarus per salvare la vita di Sussurro . Adesso che lui è morto Dana non può più fare niente e quindi abbiamo le mani legate e per questo ho fatto quello che stavo per fare . Tutti quanti tranne mia sorella Alyssa che non aveva niente che era stato scorretto e solo loro mi potevano capire visto che in alcuni momenti pure loro hanno provato a fare cose brutte nella loro vita e secondo loro quelle cose erano giuste . Ma quello che stavo facendo non era una cosa giusta era un solo gesto che era noto a tutti come follia visto che Lazarus sapeva manipolare le persone e io ero andato da lui senza sapermi difendere da lui e dal suo sguardo manipolatore . Se non ci fosse stata Valentina avrei sicuramente ucciso tutte le persone che in questo momento mi stavano trattando come un amico e io per colpa di un mostro avevo ucciso i miei amici e anche se non era nella normali facoltà mentali lo aveva fatto lo stesso se fosse successo ma meno male che avevo fatto una cosa che mi ha fatto avere una amica e una amica che rispettava i patti e lei mi ha salvata alla grande . Dopo che avevo detto questa cosa Sarah mi abbraccio e mi disse mentre mi teneva stretto – non ci provare più a fare una cosa del genere visto che se sarebbe successo saresti andato in carcere invece di far andare Lazarus Hawking . Potevo dire tutte le scuse del mondo ma loro avevano ragione e non potevo dire niente contro quello che mi stavano dicendo . Una volta finito il terzo grado me ne andai in bagno a sciacquarmi la faccia per cercare di distruggere il mostro che era dentro di me e ci riusci per un po’ ma alla fine decisi di farmi aiutare da tutti quanti visto che la polizia non mi poteva aiutare lo dovevo fare da solo . Dana Sherman decise di fare una cosa molto importante dove aver ripensato alle mie parole aveva deciso di andare da me e di aiutarmi a mettere dentro Lazarus Hawking e per nostra sorpresa venne pure Ronny Watson e lui disse – sono qui per guardarvi le spalle qualcuno deve stare attenti a questa squadra che sta cercando di mettere dentro Lazarus Hawking senza l’ aiuto della Polizia . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Laurence Hawking Lazarus Hawking Roberto Auditore Serena Rafferty Sussurro Willard Zane Taylor

Roberto ci racconta il suo segreto

Dopo che avevamo scoperto grazie alla migliore amica di Serena cioè Marta che fu grazia a lei che imparò l’ italiano e cosi poteva parlare con tutti gli studenti li nella scuola . Una volta usciti dalla camera di Serena , io capì quello che voleva dire Roberto cioè che Serena aveva scoperto un sacco di cose e adesso era arrivato il momento di dircele o cosi credevamo visto che l’ abbiamo trovato morto . Stavamo andando da lui il più velocemente possibili visto che poco dopo sentimmo un urlo ed era quello di una ragazza che aveva trovato il corpo di Roberto . Una volta arrivati gli studenti ci fecero passare e vedemmo che noi avevamo perso la nostra unica possibilità di avere delle informazioni su di lui . Roberto sapeva che prima o poi Lazarus sarebbe arrivato da lui per ucciderlo e cosi aveva messo tutto quello che sapeva in una pen drive fatta da Marta . Roberto la teneva sempre con se e io la trovai nella tasca destra dei suoi pantaloni e poi andammo dall’ unica persona di cui noi ci fidammo per farci aprire i documenti e fare in modo che L’ Informatico potesse prendere queste informazioni e cosi noi eravamo al punto di partenza e con niente . Una volta collegata al portatile della mia amica Rete vedemmo che c’ erano file con tutto quello che avevamo scoperto su Lazarus Hawking ma erano tutte cose che non ci potevano essere utili perché Lazarus era ancora innocente e anche se noi lo accusavamo di aver ucciso Serena Rafferty e adesso Roberto Auditore lui si sarebbe fatto aiutare dal suo amico L’Informatico e cosi si sarebbe creato dei filmati in cui lui era in posti da lui scelti e cosi lui sarebbe stato ritenuto innocente . Se avessi mandato Willard sul banco dei testimoni e anche se noi avessimo fatto vedere i suoi ricordi il padre di Lazarus poteva sempre dire – Questo criminale si è fatto manomettere i ricordi per accusare mio figlio Lazarus che non ha fatto niente . Il padre di Lazarus avrebbe pagato Willard per fargli ammettere queste accuse che saranno state anche false ma li dentro sarebbe stato tutto verificato e fatto sembrare come una cosa che è successa veramente e quindi Lazarus sarebbe stato fuori di galera . Adesso che avevamo perso Roberto non si poteva fare più niente visto che adesso la testimonianza di Sussurro era quasi niente visto che Sussurro durante queste ore poteva dire dove stava ma il padre di Laurence o Lazarus stesso avrebbe usato delle telecamere che mandavano cose fatte dall’ Informatico con i suoi poteri . Anche se Roberto ci aveva detto tutto con la pen drive tutto quello era inutile visto che era stato rubato e non preso in modo legale e quindi il processo che volevamo fare era inutile . Avevamo perso l’ unica persona che poteva dire dove Sussurro fosse li nelle ore precedenti e sopratutto aveva perso l’ unica persona che poteva testimoniare nel suo tentato omicidio di Sussurro . La polizia non poteva fare altro visto che avevamo perso questo testimone . Dana dopo aver visto la scena con una grande freddezza diede un pugno molto forte con il muro e meno male che era molto forte e non si ruppe . Una volta che si era calmata Dana prese il telefonino e chiamo il suo capo che pensava che adesso erano alla fine di questo putiferio ma invece era solo a un punto morto come il cadavere di Roberto . Quando rispose Zane vide che Dana era sconvolta e molto arrabbiata e capì che qualcosa doveva essere andato storto . Zane fece calmare la sua agente e poi Dana diede a Zane la notizia più brutta che poteva avere – siamo tornati a zero Roberto Auditore è morto e con questa morta è andato a puttane non solo la testimonianza di Sussurro ma anche il nostro caso . Se non abbiamo Roberto quello che ci ha detto Sussurro non è niente e quindi adesso abbiamo un solo un testimone . Zane aveva capito che non si poteva fare più niente e quando vidi andare via Dana la andai incontro e mi mise davanti a lei e la fermai – che c’ e di fermi adesso lasciamo vincere Lazarus Hawking . Non è giusto Lazarus deve pagare e lui se la cava come se fosse niente . Me ne andai in camera mia e sbattei la porta senza nemmeno dare a Dana il tempo per farmi cambiare idea . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Lazarus Hawking Roberto Auditore Serena Rafferty Zane Taylor

Dana Sherman informa Zane Taylor dei nuovi testimoni

Dana Sherman grazie a me aveva dei nuovi testimoni che grazie a loro poteva mettere dentro Lazarus Hawking che aveva ucciso Serena Rafferty . Prima di aiutarmi nel far dire qualcosa al nuove testimone cioè Roberto Auditore voleva prima riferire tutto al suo capo per dire come procedere e come fare per farlo parlare . Se uno dei due ci andava troppo forte con Roberto potevamo perdere un testimone oculare che sapeva un sacco di se e quindi grazie ai suoi ricordi potevamo far vedere a tutti con ancora più certezza se Lazarus Hawking era li nella mensa a uccidere Serena Rafferty ma ci doveva andare con calma e senza nessuna pressione né da Dana Sherman e né dal suo collega Ronny Watson . Se solo uno avesse forzato troppo Roberto Auditore lui aveva già paura di quello che le avrebbe fatto visto che la prossima volta che lo avrebbe ucciso Roberto sarebbe stato manipolato e per questo sarebbe morto in qualunque circostanza . Dana Sherman era andato a bere un caffè caldo e molto forte e poi andò dal suo capo dopo che io gli avevo detto dei nuovi testimoni oculari che avrebbero potuto far mettere Lazarus in carcere per davvero molto tempo visto che lo potevano accusare di omicidio , tentato omicidio non solo per una volta ma anche per quello di Gabriella Roccaforte che era stata quasi uccisa due volte e non era solo il suo caso era quello anche di Sussurro che il giorno in cui mi ha detto tutto quello che aveva detto sul fatto di Lazarus Hawking . Dopo aver bevuto il caffè che aveva preso da Starbucks che era vicino al suo Dipartimento di Polizia dove lavorava . Dopo essere tornato nel Dipartimento andò dal suo capitano , busso alla porta dell’ ufficio di Zane che era fatta di un legno davvero molto duro e se lo era fatto perché lo voleva cosi . Zane la fece entrare con calma e la fece accomodare sulla poltrona sulla sinistra che erano di colore rosso visto che le pareti erano di colore rosso come il fuoco visto che il suo colore preferito era rosso . Zane vedeva che negli occhi di Dana erano felici come se avesse scoperto qualcosa di molto importante e gli chiese – scoperto qualcosa ? . Dana vide che Zane aveva gli occhi puntati su di lei visto che era pronto a sapere tutto quello che aveva scoperto grazie a me e gli disse – Daniel Saintcall ha trovato altri due testimoni oculari che possono confermare che Lazarus Hawking era sulla scena del crimine . Ma uno non vuole parlare .

Quando Zane seppe che uno dei testimoni che avevo trovato non voleva parlare vide che era una cosa molto brutta visto che se non parlava non potevamo fare niente contro Lazarus Hawking e cosi non potevamo onorare la memoria di Serena Rafferty . Zane si alzo dalla sua poltrona molto bella comoda e andò nella poltrona che era vicina a quella dove era seduta Dana Sherman e cosi la poteva vedere con calma e gliela poteva vedere davanti a lei e non dietro a una scrivania . Zane la guardo e voleva capire cosa gli voleva dire il suo capitano visto che si era alzato e stava iniziando a camminare avanti a indietro e Zane faceva cosi solo se stava per dire qualcosa – Allora con questo testimone che non vuole parlare andateci piano e cercate di non forzare troppo le cose oppure lui non vi dirà niente e quindi invece di tre testimoni ne abbiamo solo due e quindi non avremmo abbastanza prove per accusare Lazarus Hawking . Dana aveva capito molto bene quello che disse il suo capitano e visto che alcune volte Ronny ci andava troppo forte con le persone e per questo disse al suo capitano – Ci andrò io a parlare con il testimone . Zane era felice di sapere che avrebbe fatto Dana visto che con tutti i testimoni era gentile e solo in casi molto estremi avrebbe usato la forza . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Laurence Hawking Lazarus Hawking Roberto Auditore Ronny Watson Serena Rafferty

Dana Sherman mi aiuta a far testimoniare Roberto Auditore

Roberto Auditore voleva solo aiutare nel onorare la memoria di Serena Rafferty e non voleva essere coinvolto nel mettere dentro Lazarus Hawking . La famiglia di Roberto era originaria di Firenze la città dove Ezio Auditore l’ ha salvata dai Templari cioè i Pazzi che volevano uccidere Lorenzo il Magnifico . La famiglia di Roberto se ne era andato da Firenze per motivi personali visto che volevano fare un divorzio e per questo Roberto non voleva essere coinvolto . Ma anche se stava in questa brutta situazione lo dovevamo coinvolgere visto che lui ci poteva dire qualcosa sull’ omicidio di Serena Rafferty visto che lui molte volte ha evitato la polizia e non voleva parlare con loro visto che la polizia non doveva interessarsi di questa situazione e per questo nessuno li poteva aiutare . Anche se avevo 11 anni solo io potevo fare qualcosa e per questo era il motivo per cui Roberto avrebbe detto qualcosa a me dopotutto io ero il Dominatore di Poteri . I Dominatore di Poteri aiutavano tutti e anche nelle situazione in cui la polizia non poteva fare niente come in questa occasione visto che la polizia contro Lazarus Hawking non aveva nessuna prova e quindi nessuno poteva fare niente visto per mandarlo in carcere avevamo bisogno di prove certe . Dana Sherman arrivo in tempo da noi e tutti insieme andammo a cercare Roberto Auditore che si era rifugiato in un posto che conosceva solo lui e per questo non lo aveva detto a nessuno dove trovarlo . Roberto si era rifugiato nella sua stanza che era nella parte ovest della scuola e trovarla fu semplice . Una volta arrivarti andammo da lui e visto che c’ ero io con la polizia mi fece entrare e fece entrare pure Dana Sherman e il suo collega Ronny Watson e gli chiedemmo di testimoniare contro Lazarus Hawking . Ma secondo lui era inutile visto che lui e il padre non avrebbero ascoltato tale accuse e visto che contro Lazarus non c’ era niente non si poteva fare niente contro di lui . Dana vide che Roberto aveva ragione ma almeno quello che possiamo fare era tenerli al sicuro visto che durante il processo non avrebbero utilizzato le normali prove ma i ricordi delle persone e visto che li avrebbero avuto una persona che capiva se mentiva oppure no allora si poteva . Dana sapeva questo fatto e decise di dare una speranza a Roberto e gli disse – Ma noi di prove ne abbiamo un sacco se tu nella tua mente hai visto qualcosa di importante la possiamo far vedere agli altri e cosi noi la possiamo usare contro Lazarus Hawking . Roberto grazie alla poliziotta Dana aveva ripreso a sperare ma quello era solo l’ inizio visto che il padre di Lazarus avrebbe potuto fare una cosa cioè manomettere i ricordi dei suoi testimoni e quindi c’ era ancora una cosa che dovevano fare cioè fermare il padre che avrebbero manomesso i ricordo dei testimoni oppure avrebbe pagato il giudice per far scontare al figlio Lazarus gli arresti domiciliari e quindi era come se noi avessimo perso prima di iniziare questa battaglia tra noi e la parte di Lazarus Hawking . Io sapevo già come sarebbe finita ma ci dovevamo provare lo stesso visto che una persona una volta mi disse “ il destino ce lo creiamo noi e quindi cerca di fartelo buono “ e cosi decisi di fare come mi disse quel tizio . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Roberto Auditore Serena Rafferty

Avverto Dana Sherman del nuovo testimone oculare

Dana Sherman aveva cercato dei testimone oculari nella mia scuola ma non né aveva trovato nessuno e sembrava che nessuno volesse parlare con loro . Dana si chiedeva come mai visto che la polizia era li per aiutarli in questa questione di omicidio e se li aiutavano potevano capire se uno era sospettato oppure no nell’ omicidio di Serena Rafferty . Dana era tornata nel suo ufficio e non aveva scoperto niente apparte che gli studenti si sarebbero fatti ammazzare che parlare con loro . Ronny aveva pure lui cerca di far uscire qualche parola agli studenti verso l’ omicidio di Serena Rafferty ma nessuno voleva dire niente e tutti avevano paura a parlare con la polizia . Ma tutti e decisero di non darsi per vinti visto che non lo avevano fatto negli altri casi e non decisero di darsi per vinti nemmeno in questo caso che da una cosa facile era divenuta una cosa molto complicata e davvero molto difficile . Dopo aver visto che Sussurro stava bene e per farla calmare visto che aveva rischiato di morire e non c’ era bisogno di sforzarsi per capire chi era stato cioè Lazarus Hawking e sopratutto il suo migliore amico cioè L’ Informatico che aveva deciso di fare questo piano per ucciderla e per non finire dentro per il suo omicidio . La Dottoressa Amelia si era fatta aiutare da mia sorella Alyssa che vide che era molto brava come una infermeria e non sveniva alla vista del sangue e quindi secondo lei se studiava bene le cose poteva diventare una grande dottoressa e diventare una molto brava . Lazarus quando vide che il loro piano era fallito butto tutto all’ aria nel covo del suo amico e poi sbatte il pugno sul tavolo molto forte visto che era arrabbiato . L’ Informatico fece calmare l’ amico e gli disse – certo il piano non è andato bene ma tu non sei coinvolto e quindi anche se testimonia tuo padre dirà che tu sei innocenti e poi sul tuo conto non ci sono prove e per questo anche se si testimonia loro non ti possono mettere dentro perché loro non hanno nessuna prova su di te . Lazarus vide che era ancora intoccabile e per questo riprese la calma che aveva perduto e adesso doveva capire come scappare alla legge e l’ Informatico disse all amico – Se tu sei dentro casa con tuo padre loro non possono fare niente visto che non hanno prove e quindi non possono avere un mandato di arresto e visto che tu hai distrutto tutte le prove loro non ti possono accusare di niente . Lazarus grazie all’ Informatico era di nuovo fuori dai guai e adesso era di nuovo al sicuro e possiamo dire che lui era libero . Dopo aver visto che tutto andava bene e che con il mio sangue sentiva anche meglio di prima , io presi il mio telefonino e chiamai Dana Sherman che sperava che io avessi qualcosa rispetto a loro che non avevano niente e io le dissi – Due testimoni sono meglio di uno . Dana era felice di sapere che avevo trovato un ‘ altro testimone e mi chiese come ho fatto e le dissi – veramente è venuta lei da me , stava scappando da Lazarus Hawking e ha capito che solo io la poteva aiutare e mi ha detto tutto quanto . Inoltre reggetevi forte se venite qui e mi aiutate forse riusciamo anche ad avere un terzo testimone oculare . Dana stava prendendo il suo giubbotto rosso e Ronny il suo nero e stavano per venire da me e aiutarmi a far testimoniare Roberto Auditore . Stavamo per ottenere tutto quello che ci serviva contro Lazarus Hawking ma tutto fu distrutto visto che noi sul nostro obiettivo non avevamo nessuna prova .

 

Categorie
Alessandra Neri Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Kyra Saintcall Lazarus Hawking Serena Rafferty

Informo la preside e mia sorella Alyssa che forse ho trovato un testimone

Alessandra Neri dopo che era finito il funerale voleva sapere se io avevo scoperto chi erano le Amazzoni ma io avevo fatto molto di più e spero che questa notizia piaccia non solo a lei ma anche a Dana Sherman e al suo collega Ronny Watson ma prima a lei le dovevo dare questa buona notizia . Alessandra Neri non era l’ unica pure Rain Sheppard voleva sapere cosa avevo scoperto senza farmi scoprire né dalle Amazzoni e nemmeno da Lazarus Hawking o dall’ Informatico . La Rete aveva bloccato l’ Informatico del tutto e quindi non poteva vedere niente dalle sue telecamere . Rain Sheppard cercava di tenermi il più lontano possibile Lazarus Hawking cosi da permettermi di leggere la mente delle cheerlader colpevoli nell’ omicidio di Serena e cosi farmi scoprire che tra loro c’ era un punto debole che potevo utilizzare e non me lo sarei lasciato perdere senza combattere contro Lazarus o contro alcune persone . Alyssa vide che stavo andando nell’ ufficio della preside Alessandra Neri che pure lei era al funerale e per l’ occasione si era vestita di nero ma non solo lei ma anche tutti quanti gli altri . Alyssa si avvicino a me con il suo bellissimo vestito nero fatto da nostra madre Kyra ed era andato con questo vestito e tutti quanti era davvero molto felice del vestito ed erano molto dispiaciuti della morte di Serena Rafferty . Mia sorella Alyssa era una di quelle persone che era triste durante il funerale di Serena Rafferty e con i suoi occhi non mi aveva perso per tutto il tempo e quando vide che io ero tornato al mio posto aveva subito capito che io avevo scoperto qualcosa di bello e qualcosa di utile per la nostra indagine . Alyssa prese la mia mano e la mise nella sua che era coperta da un guanto nero trasparente e che faceva vedere la sua mano davvero molto bella e molto liscia . Alyssa e io andammo nell’ ufficio della preside che era un po’ triste della morte di Serena Rafferty e adesso grazie a quello che avevamo scoperto potevamo onorare la memoria di questa ragazza . Alyssa con la mano ancora nel guanto busso alla porta e poi la preside ci fece entrare con calma e poi chiuse a chiave la porta del suo ufficio e fece un incantesimo per non far sentire a nessuno quello che dicevano visto che quello che io e mia sorella Alyssa dovevamo dire alla preside Alessandra Neri era molto importante e per questo le informazioni non dovevano andare nelle mani nemiche . Alessandra ci fece sedere sulle poltrone poi tutti e due ascoltarono le mie parole con molta attenzione – Allora le cheerlader sono coinvolte ma non tutte quante . Una non è coinvolta e innocente e forse se ci riesco provo a farla diventare una mia amica e cosi forse lei può diventare un testimone per noi . Visto che il testimone è l’ unica cosa che ci manca per inchiodare le cheerlader . Abbiamo una opportunità più unica che rara di catturare le cheerlader coinvolte non ce la possiamo far perdere . Alessandra aveva sentito il mio discorso e concordava in tutto visto che adesso abbiamo una grande opportunità e quindi non ce la potevamo far perdere . Alessandra Neri voleva sapere il nome e decisi di fare questo per non farla dire ad alta voce mi avvicinai prima all’ orecchio di Alessandra Neri e poi a quello di mia sorella e le dissi a bassa voce – il testimone è Federica Arcieri . 

Categorie
Alessandra Neri Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Rain Sheppard Ronny Watson Serena Rafferty

Alessandra Neri decide di mandare gli studenti a casa

Alessandra Neri sapeva delle cose che sono successe nella sua scuola e adesso doveva prendere una dura decisione . Era un ‘ ardua scelta che era difficile da fare visto che tutti erano in pericolo ma sopratutto io , mia sorella Alyssa e per l’ ultima ma non per importanza cioè Gabriella Roccaforte . Alessandra Neri aveva saputo che Dana Sherman era stata accatta dal suo collega Ronny Watson per colpa di Lazarus Hawking . Tutto questo lo aveva saputo da Rain Sheppard che mentre la Dottoressa Amelia Neri ci guariva grazie al suo tocco curativo . Rain Sheppard era andata dalla preside mentre noi eravamo stesi sul letto e aveva detto tutto quello che era successo . Rain Sheppard era una cara amica della preside si conoscevano dall’asilo e quindi la preside dalla sua cara amica otteneva consigli utili in quei casi particolari . Rain Sheppard si era seduta su una delle poltrone comode dell’ ufficio della sua cara amica e le disse mentre stava pensando cosa fare in quel raro caso – Senti secondo me è meglio se mandi tutti gli studenti a casa . Oggi è stata una dura giornata per tutti quanti . Interrompere le lezioni e mandare tutti i casa e la soluzione migliore e poi tra le loro mura con i genitori a casa Lazarus Hawking non li può colpire visto che poi i genitori degli alunni possono testimoniare che lui era li e aveva ucciso loro . Alessandra Neri prima di dire cosa pensava dalla soluzione che voleva adottare la sua migliore amica , si alzo dalla sua poltrona molto bella comoda e inizio a camminare per la stanza e poi si mise vicino alla finestra a vedere il campo dove aveva trovato Serena Rafferty quasi in fin di vita e quindi poi andò verso Rain Sheppard – va bene facciamo cosi , pure noi abbiamo passato una dura giornata e quindi e il momento di tornare a casa e riposarsi un po’ . Alessandra Neri aveva sulla sua scrivania un microfono cosi poteva fare i suoi annunci in tutti la scuola . Aveva potuto mettere il microfono li sopra visto che era lunga e fatta da un albero molto robusto che era li nella foresta vicino alla scuola . Alessandra non era sicura ma lo doveva fare per onorare la memoria di Serena Rafferty che era morta e adesso era il momento di far tornare gli studenti a casa e cosi dargli la possibilità di tornare a casa e cosi stare un po’ più calmi e ricordare con tutti quanti la loro amica di Serena Rafferty che era morta e loro potevano stare li a casa e nelle loro stanze a ricordare la nostra amica morta . Alessandra Neri prese in mano il microfono e fece un appello a tutti gli studenti , quello che doveva dire agli studenti lo disse con un tono forte e anche serio – A tutti gli studenti e a tutti gli alunni oggi le lezioni sono finite , quindi potete tornare a casa dalle vostre famiglie e quindi state calmi . Domani ci sarà l’ onoranza funebre per Serena Rafferty . Alla tutti gli studenti pure io e mia sorella Alyssa tornammo a casa e li fuori mi aspettava Dana Sherman e il suo collega Ronny Watson che si offrirono loro di accompagnarmi a casa per essere sicuri che io e mia sorella potemmo arrivare sani e salvi .