Categorie
Casa del Detective Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Parkour Rebecca Russo Valentina Richardson Volpe Rossa Umana

Imparo a Rebecca Russo e a Valentina Richardson il parkour

Una volta che avevo deciso questo e avevo sorpreso Valentina Richardson che origliava dietro la porta la nostra conversazione cosi interessante per lei . Prima di farlo parlai un attimo con Valentina che ora era davanti a me – ti aveva detto o no di smettere di origliare . Valentina lo sapeva che non era bello da fare e poi lo sguardo da cucciola – lo so che non si fa però era cosi interessante la vostra conversazione e ho sentito per caso . Io non era arrabbiato tanto che era lontano o vicino l’ avrebbe sentito lo stesso e le dissi con un tono calma e con uno sguardo meno serio – fa niente lasciamo perdere , non sono arrabbiato con te , adesso sali e vai a metterti una bella tuta e poi io , te e Rebecca facciamo parkour . Appena la lasciai andare Valentina inizio a correre cosi veloce che aveva battuti tutti io record e si era messa una bella rosa . Invece Rebecca non dovette salire visto che era già in tuta e io non mi serviva visto che non aveva sudato nemmeno un po’ . Uscimmo e andammo vicino alla porta della Casa del Detective , presi una bella rincorsa e sali li sopra . Rebecca non pensava di riuscire a farlo e inizio ad avere un po’ paura , io sentivo che lei aveva paura e cosi nella mente gli suggeri – Smetti di pensare con la testa e iniziare a pensare con il cuore . Se lo fai con il cuore riesci a fare tutto perché tutto parte da li e non dal cervello . I tuoi poteri sono situati li dentro nel cuore . Se usi il puoi fare tutto anche fare questa cosa che ti sembra impossibile per te . Rebecca sapeva che si poteva fidare da me e cosi inizio a pensare con il cuore e alla fine riusci a salire sopra il tetto della Casa del Detective . Valentina non sapeva se ce la faceva oppure no e poi senti la voce della Volpe Rossa che era fusa con il corpo di Valentina – ce la puoi fare e tutta questione di pensare con il cuore e non con la teta . Ce la puoi fare sconfiggi la paura e utilizza quello che ti fa restare viva tutti i giorni , quello che quando fai le consegne ti fa scattare adrenalina che pompare nel tuo cuore ogni giorni cioè utilizza il tuo cuore . Valentina penso al cuore e non con la sua testa e alla fine riusci a salire sul tetto della Casa del Detective . Prima di continuare a fare parkour e prima che Valentina e Rebecca andassero in avanti io dissi a loro – allora prima di continuare vi devo dire una cosa molto importante su questa disciplina sportiva .

Valentina voleva saperlo dopotutto voleva imparare il parkour e quando mi vide in faccia , vide che era serio su questo fatto e cosi decise di ascoltare e di ricordare quelle mie parole e lo stesso fece Rebecca – allora il parkour non è uno sport in cui si sfida tra loro , serve a capire a voi e al vostro corpo dove vi potete spingere chi si sfida tra loro non sta facendo parkour . Questo ve lo dovete ricordare tutte le volte che fate parkour.

Dopo che gli aveva detto la regola fondamentale del parkour gli insegnai le varie mosse che sapevo e non le lasciavo mai sole perché anche se hanno dei poteri non sanno fare ancora molto bene il parkour e solo quando sono esperte le lascio da sole . Adesso che avevo imparato il parkour loro due lo possono utilizzare per i loro lavori , Rebecca Russo per il suo futuro lavoro da fotografo e Valentina Richardson per il lavoro da runner . 

Categorie
Ada Knight Alukard Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Helena Saintcall

Alukard e Helena Saintcall mi vedono mentre lavoro a un caso

Ero stato da Cupido e avevo provato a fare qualcosa per migliorare la sua situazione e dopo averlo aiutato un per con i miei poteri di guarigione , lui mi chiese – cosa mi racconti di bello Daniel e io per tenerlo un po felice gli raccontai la storia di come avevo aiutato Babbo Natale a far diventare magico il Natale . Io gli dissi a lui prima di essere chiamato da Ada Knight per andare a risolvere un caso di omicidio in cui le vittime non erano una o due ma addirittura cinque – Devi raccontare questa storia ai miei genitori e devi essere tu e nessun altro e Cupido – mi chiese perché io ? . Io ci pensai e dissi a lui – Se lo faccio io provoco un problema nel tempo , secondo le mie informazioni devi essere tu .

Cupido decise di farlo e poi venni chiamato da Ada Knight e disse – Daniel  devi venire nell’ Universing , qui ci sono cinque persone morte e sono morte in modo strano e nemmeno Cornelia capisce come hanno fatto , ma forse tu sei in grado di capirlo . Io dissi a lui che dovevo andare e ci salutammo , lui di nascosto aveva sentito la mia telefonata e scrisse il luogo dove dovevo andare . Il foglio con le indicazioni lo diede ai miei genitori e lori si precipitarono li sul tetto di quella casa e stavano guardando a me mentre andando .

Helena mi vedeva schizzare con la mia auto e vide che andavo molto veloce e acconto a me c’ era Ada Knight e Helena disse ad Alukard – questo lo ha preso da te , il fatto di correre con la macchina . Alla fine scesi dalla macchina e i miei genitori mi poterono vedere in volto e Ada mi disse – ma perché non posso mettere una mia canzone e io gli dissi – una delle regole della mia auto , chi guida sceglie la musica tu non guidi la mia macchina e quindi non puoi scegliere la musica e Ada mi disse – sei ingiusto e io dissi a lei – facciamo cosi , dopo ti faccio guidare la mia e tu puoi scegliere la musica che vuoi e Ada mi disse – pero non devi fare che non cambi e io gli dissi – va bene . Alla fine entrai dentro e vidi nella camera da letto i  corpi di cinque uomini e tutti erano morti e per lo più aveva una faccia felice . Come se avessero passato la notte più bella della loro vita , toccai li per terra e grazie a quello ebbi una visione e vidi una donna nuda che stava legando gli uomini al letto e poi con calma e molta pazienza stava loro privando loro della loro stessa vita ma era molto cattiva perché prima di ucciderli con un bacio lei li aveva studiati e aveva capito le loro intenzioni con lei . Se lei non li avesse incatenati al letto caviglie e polsi loro avrebbero fatto del male alla donna e l’ avrebbero uccisa . La donna per me era una di quelle persone che vanno in giro e cercano giustizia o cosi credono ma invece e vendetta e non giustizia . La donna era stata crudele e non aveva lasciato niente al caso , aveva preso i suoi vestiti e tutto quelle che le serviva per scomparire e per scomparire una volta per tutte aveva usato il profumo di uno degli uomini che era morto .

Gli uomini che erano morti , erano tutti dei criminali che facevano del male alle donne ed erano Gastone Neri , Gaspare Ferrari , Giancarlo Coppola , Pasquale Vitale e per l’ ultimo Palladio Martini .Avevano tutti 25 anni e avevano accuse gravi come percosse , violenze sessuale non solo su donne adulte ma anche su giovani donne , pestaggi . Le loro fedine penali era lungo mezzo metro , non voglio dire che è un bene che queste brutte persone non sono più in circolazione ma avrei preferito metterle in carcere . Adesso erano morte per colpa di una donna che gridava giustizia e io dissi ad Ada Knight – questa donna pensa di fare giustizia e chi pensa questo non si fermerà davanti a niente . Adesso dobbiamo aspettare la prossima volta e proviamo a prenderla viva e vegeta e Ada disse – si , proviamoci . Alukard e Helena si guardarono e dissero – nostro figlio Daniel è cresciuto alla grande e lavora per i buoni .  Nel viaggio di ritorno feci guidare Ada Knight e mise delle canzone davvero molto belle .

Categorie
2013 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Belle, seducenti e mortali: Gemma Arterton e Saoirse Ronan vampire spietate nel nuovo trailer di Byzantium

Belle, seducenti e mortali: recita così il nuovo poster diByzantium, il nuovo film di Neil Jordan con Saoirse Ronan eGemma Arterton. Aggettivi che ben si addicono alle due protagoniste del film, come ci mostra il nuovo trailer appena arrivato in Rete. Le due attrici interpretano due vampire di duecento anni sopravvissute grazie al sangue umano. Il segreto però si diffonderà portando con sé una scia di mortali conseguenze. Il film uscirà nelle sale americane il prossimo 28 giugn.

Ecco la trama ufficiale di Byzantium, il nuovo trailer e il nuovo poster del film:

Eleanor (Saoirse Ronan) e Clara (Gemma Arterton), due giovani donne squattrinate, fuggono dalla scena di un violento crimine e arrivano in una piccola città costiera, dove cercano di trovare denaro e rifugio nei fatiscenti alberghi del lungomare ormai dimesso. Clara inizia così a vendere il proprio corpo, finché incontra il timido e solitario Noel, che fornisce un tetto sopra la loro testa nella squallida pensione Byzantium. Clara, sempre proiettata verso il futuro, lo trasforma in un bordello improvvisato. Intanto Eleanor, l’eterna scolaretta, incontra Frank (Caleb Landry Jones), uno spirito affine al suo che spinge involontariamente la ragazza a rivelare la verità sulla sua vita. Lei finisce così per svelare che Clara è sua madre, anche se sembra avere solo qualche anno in più di lei, e afferma di essere nata nel 1804 (anche se sembra una sedicenne). A quanto pare, madre e figlia devono bere sangue umano per rimanere in vita. Intanto, nella piccola e quieta città le persone iniziano a morire in circostanze misteriose. E il passato si riaffaccerà sulle vite delle due ragazze con terribili conseguenze…

 

Categorie
2013 2014 Microsoft Mondo Notizie Notizie dal Mondo PLaystation 4 Ps3 Ps4 Sony Star Trek Wiiu Xbox 360 Xbox 720

Giochi di riflessione: perché NeuroGaming è il futuro

Quanto siamo lontani dal pieno controllo giochi con la nostra mente? Di VG247 Dave Cook parla con esperti neuro-tecnologia Zack Lynch a discutere perché gli strumenti sensoriali come Oculus e Google Glass sono il futuro del gioco.

Già nel 1991 John Carmack e John Romero formate id Software nella speranza di un giorno di trasformare il concetto di ponte ologrammi di Star Trek in una realtà. Come giovani, programmatori rinnegati che era il loro finale di partita, ma qui ci sono anni di distanza ancora lavorando verso quel sogno.

Si avvicina di giorno in giorno.

Qualche settimana fa Zack Lynch, amministratore delegato di neuro-tecnologia primaria società NeuroInsights orchestrato conferenza NeuroGaming il primo al mondo a San Francisco, che ha riunito i nomi più prestigiosi nel gioco sensoriale, terapia e innovazione sotto lo stesso tetto.

Insieme accademici discusso l’evoluzione del controllo all’interno del settore dei giochi e il modo in cui i metodi di controllo sensoriali disparati combinati tra cui – ma non esclusivo – di monitoraggio emozione, monitoraggio sudore, gli occhi e la testa di monitoraggio, controllo del movimento, recettori dell’olfatto e VR auricolari introdurrà in un mare cambiare tutta la linea.

Recentemente ho parlato con Lynch sullo stato dell’innovazione nella console di gioco oggi, e come gli studi nel controllo sensoriale animerà la prossima grande cosa per l’industria. Dopo aver pubblicato un libro seminale intitolato The Revolution Neuro: come Brain Science sta cambiando il nostro mondo, che ha visto il campo della neuro-software di crescere rapidamente nel corso degli anni. Mi ha detto che il settore è sul punto di realizzare la grandezza nel modo di progettare e di controllo del gioco.

Dispositivi come Kinect hanno dimostrato che la casa sensore tecnologia non deve costare la terra.

“Come che definirei ‘NeuroGaming’ è – e questa è una evoluzione nel processo – ma è davvero in cui la mente e il corpo incontrare gameplay”, Lynch ha spiegato. “Si tratta di sfruttare principi della neuro-scienza, ma si tratta anche di sfruttare tutte le nuove tecnologie di input e di output che sono sempre disponibili a causa di sensori a basso costo.

“Così sul lato d’ingresso abbiamo una grande quantità di nuove tecnologie che possono guidare gameplay fondamentalmente in modi nuovi, e la capacità per le persone a giocare con nuove meccaniche di gioco. Quelli includono data di onde cerebrali, la dilatazione della pupilla, la mano e gesti del corpo, analisi di espressione del viso, così emotivo e stato cognitivo.

“Tutti coloro che guiderà e analizzare come i giochi sono progettati, e anche guidare gameplay. Ecco, questo è il lato d’ingresso, ma sul lato di uscita che abbiamo tutta una serie di nuove tecnologie emergenti come la realtà aumentata in forma di vetro di Google e di altre compagnie, realtà virtuale da Oculus, attivatori profumo che stanno emergendo, per legare di più dei nostri sensi nel gioco e la tecnologia aptica “.

Tutte queste tecnologie emergenti può sembrare a sminuire la vecchia nozione di sedersi a giocare con un controller fisico, ma il margine per l’innovazione – in particolare nella tecnologia della console – è senza dubbio contrazione.

Ho scritto un pezzo di recente circa il pericolo di PS4 e Xbox 720 giochi offrendo più delle stesse esperienze come piattaforme attuali, ma con grafica migliorata e dinamiche grazie ad un aumento di potenza di elaborazione. Questo – per me – non è proprio l’innovazione nel senso ampio del termine, e ciò che abbiamo veramente bisogno è quello di rivalutare l’idea di riprodurre se stessa.

PS4 è certamente pieno di nuove idee, ma sono veramente innovativo?

Lynch ha condiviso i suoi pensieri su questo particolare pericolo, e mi ha chiesto se la nascita di una vera piattaforma sensoriale potrebbe rappresentare un vero e proprio pericolo per la Sony, Microsoft e Nintendo, se continuano ad aggiornare semplicemente il loro hardware senza reinventare la ruota. D’altra parte, reinvenzione è priva di rischi, quindi è probabile che vedremo solo un formato di emergere dal team indie con molto meno da perdere.

“Queste console sono stati immaginati una decina di anni fa e poi ripensato molte volte”, rispose Lynch. “Anche le ultime console che stanno venendo fuori, mentre loro hanno gli ultimi chip-set e fenomenali, grafica di classe mondiale e le storie coinvolgenti – voglio dire, la roba che vedo mi stupisce sempre – ma, non c’è modo che uno di questi le aziende potrebbero prendere in considerazione le tecnologie che sono appena venendo fuori adesso.

“Dovevano iniziare a costruire queste console quattro anni fa sulla base di traiettorie tecnologiche, le capacità di produzione e ottenere i produttori di giochi per costruire il software. La mia visione è che si può vedere un parallelo sviluppo – una convergenza di sensori a basso costo – con un’API aperta.

“Penso che un po ‘di compagnia sta per venire avanti e capire come unire questi diversi dispositivi in un costante, esperienza interattiva – un plug and play, se si vuole – in modo tale che ciò che vediamo sono gli sviluppatori di giochi indie che non stanno facendo i soldi sul cellulare, passare a questo tipo di piattaforma. Faranno giocare con esso e fare una vita.

“Quindi penso che quello che vedrete nei prossimi due-tre anni è l’emergere di un gioco di comunità indipendente dalla piattaforma in continua evoluzione, che – non necessariamente dare al gioco consola una corsa per i loro soldi ancora – ma nel tempo la nuova meccaniche di gioco e nuove cose che saranno possibili saranno davvero guidare qualunque cosa questa futura piattaforma potrebbe essere “.

Valve sta preparando a svelare una piattaforma che riunisce diverse meccanica sensoriali?

Lynch ritiene che molte aziende stanno già facendo passi verso la realizzazione di una esperienza di gioco che funziona su una gamma di livelli sensoriali. È possibile vedere i segni intorno a voi oggi, come armeggiare di Valve con i dispositivi VR e hardware indossabile, e altri esempi. Il problema – Lynch si sente – è che “nulla è ancora preso fuoco”, ma chi fa accendere prima può essere sempre falliti per aver osato innovare.

“E ‘decisamente rischioso,” Lynch ha sottolineato. “Molti non riuscirà. Guardate quanti giochi per cellulari non riescono ogni giorno. Posso dirvi che questo sta per accadere, so che questo settore sta andando a decollare, rende molto senso da troppe direzioni, e tutti i piloti sono a posto.

“Chi vincerà? Dov’è quel gruppo sta per venire? E ‘intenzione di essere un gruppo di 30 ragazzi di Bombay, che sedersi e ottenere una sospensione di questa tecnologia e di saltar fuori con un dispositivo di gioco 199 dollari in tre anni, con alcuni nuovi contenuti? E ‘intenzione di essere una squadra dalla Bielorussia? Non lo so. E ‘un grande mondo là fuori e tutti hanno accesso alla tecnologia di oggi.

“Penso che Google Glass sta per aiutare agire come droga di passaggio per le persone a iniziare indossando tecnologia sulle loro teste. E ‘l’uso della tecnologia di miniaturizzazione permetterà nuovi sensori da posizionare sulla testa, e come che tutto il sistema diventa sempre più piccola, che agirà come una tecnologia abbastanza dettagliato per guardare e vedere come esso emerge “.

Non siamo così lontani nella nostra discussione e già la mia mente è corsa cercando di immagine che cosa una tale console di gioco sensoriale – se addirittura finisce per essere una console – sarà simile, e come potrebbe sentirsi a giocare. Così siamo abituati al concetto di prendere i controller, mouse e tastiera in mano, che non credo che nessuno di noi può comprendere con precisione ancora.

La natura piattaforma aperta di Oculus comporterà molta innovazione nel circuito indie.

Ho chiesto a Lynch per cercare di me dipingere un quadro di ciò che si sentirà come a jack essenzialmente il nostro sistema nervoso nella esperienza di gioco attraverso queste molteplici sfaccettature della neuro-tecnologia, e lo posto la grande domanda – ‘Quanto siamo lontani dal poter per controllare i giochi con la nostra mente? ‘questo potrebbe sembrare ridicolo, ma le aziende stanno lavorando per raggiungere questo obiettivo, mentre leggete questo pezzo.

“Penso che il problema con questa domanda è che essa assume i giochi saranno guidati dalla vostra mente,” Lynch ha chiarito. “NeuroGaming non è solo di avere il controllo sul cervello giochi. Si tratta di avere l’intero sistema nervoso collegato l’esperienza di gioco, che riunisce tutti i sensi come autisti e uscite attraverso un sistema di gioco.

“Tu non hai intenzione di avere un gioco guidato da EEG (un metodo di attività cerebrale di registrazione), da un dispositivo di neuro-sensing da solo. Si sta andando ad avere quel fuoco plus, software eye-tracking, analisi del viso, cardiofrequenzimetri e sudore. Si sta andando ad avere tutto combinando insieme per dare il game designer nuove informazioni da cui partire per guidare e sviluppare fondamentalmente nuove esperienze di gioco. ”

La cosa interessante – e un po ‘snervante – è che Lynch ritiene che la tecnologia sensoriale è già al centro di una corsa agli armamenti che emerge in molti campi della vita. Proprio come le aziende volata a rivendicare una quota nel cyberspazio come parte del boom di ‘Dot Com’ dei primi anni ’90, egli vede la battaglia per la nostra mente di essere il prossimo passo logico nel mondo della ricerca tecnologica. L’ha chiamata la ‘economia della conoscenza’, e comprende di gioco.

Google Glass potrebbe suscitare interesse reale per esperienze sensoriali disponibili in commercio.

“C’è già una corsa all’oro,” ha spiegato. “Il cervello è la risorsa del futuro. E ‘la fonte della conoscenza, la fonte di creatività. Qualsiasi modo che gli individui e le imprese possono capire come migliorare la mente, e renderlo più produttivo – che è solo lui racconto della storia umana.

“Abbiamo speso migliaia di anni lo sviluppo di strumenti per migliorare la nostra capacità di crescere e distribuire cibo, e poi centinaia di anni per sviluppare beni e servizi per distribuirli in tutto il mondo in modo efficiente. Abbiamo trascorso gli ultimi 50 anni di lavoro su come distribuire e rendere le informazioni straordinario a buon mercato in tutto il pianeta, e che ha conseguenze per entrambe le rivoluzioni precedenti prima di esso, e quindi la neuro-rivoluzione Super accelerare tutte quelle.

“Si può già vedere. Alcune delle tecnologie è lì, alcuni non lo è. Dove mi sento come sta andando per iniziare a decollare è nello spazio di gioco da una prospettiva non regolamentato. E ‘intenzione di fare alcune esperienze assolutamente divertente possibile.

“Voglio dire, stiamo parlando di nuove meccaniche di gioco, nuove meccaniche di fidanzamento, esperienze altamente coinvolgenti, e le esperienze che non sono altamente coinvolgente, ma che fondamentalmente fornire nuovi modi di intrattenere miliardi di persone in tutto il mondo – e questo è una buona cosa”.

Anche se Lynch crede che sia una buona cosa, si rende conto che – come con tutta la tecnologia emergente – ci sarà un stigma iniziale attaccati all’idea di collegare noi stessi in esperienze di gioco così intimamente.

I Tablet  avevano i loro scettici iniziali, ma ora sono un elemento costante in molte case.

E ‘intrinseco al concetto stesso di innovazione nel suo complesso, ma proprio come abbiamo scaldato ai pensieri di tocco, movimento e persino la stessa Internet, Lynch diventerà factotum crede NeuroGaming accettato nella piega nel tempo.

Concluso Lynch, “Ogni tecnologia mai sviluppato dal genere umano ha sia promessa e pericolo. E ‘una lama a doppio taglio. Ci sono interessanti implicazioni etiche Queste tecnologie avanzate, e abbiamo bisogno di tenere a mente Peak Gust Tale anticipo.

“Allo stesso tempo, la promessa, il pay-off, il valore può essere creato che queste tecnologie si spera sia molto maggiore di lati negativi. E non ci ha impedito di elettrizzante intrattenuti dal pianeta con l’elettricità, o sviluppare sviluppando missili balistici intercontinentali.

“Così neuro-technologyisn’t andando a farsi fermato, e penso che il pay-off per la salute, l’istruzione e tutti i settori dell’economia sono interessanti. Se siamo in grado di fare, le tecnologie di apprendimento accelerato intelligenti – che avrà una profonda implicazione per la natura del vantaggio competitivo – non solo per i singoli, ma per le imprese, gli stati nazione, e per questo ho coniato il termine ‘Vantaggio Neuro-competitivo’.

“Credo neuro-tecnologia è la prossima forma di vantaggio competitivo”.

Qual è la tua visione sulla prospettiva di NeuroGaming, e la nozione di giochi che Utilis ogni aspetto del nostro sistema nervoso a guidare il concetto di gioco a nuovi livelli? E ‘pieno di potenziale pericolo – dipendenza, l’offuscamento della realtà o fantasia – o è il prossimo passo logico per l’industria dei giochi? Fateci sapere qui sotto.

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black Venere

Pandora ci racconta come era il disegno

 

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora si mise più comoda sulla sedia – adesso vi racconto come era il disegno che mi ha fatto Apollon . Alyssa alzo la testa dal cuscino e io mi misi li ad ascoltare Pandora che era pronta a dirci come era il disegno . Pandora inizio a pensare e poi si ricordo – lui stava li per le strade e per scappare dai suoi inseguitori saltava da un palazzo a un altro . Grazie a uno di questi palazzi vide me insieme a Venere . Vide che lei era bellissima . Ma poi i suoi occhi erano puntarono su di me . Vide che ero molto bella e decise di farmi un disegno . Si nascose dentro la paglia e alla fine decise di fare il disegno . Chiese alla sua squadra di aiutarlo a tenere a bada alcune persone e cosi poteva fare un disegno che avrebbe conquistato il mio cuore . Lui lo fece e come ti ho detto me lo fece notare in quel modo con un bacio sulle labbra . Il disegno era fatto tutto quanto di nero visto che era stato fatto con un carboncino nero e c’ ero solo io li . Li dentro però non c’ era solo un disegno per me ma anche un modo per trovarlo e cosi forse mi avrebbe insegnato a disegnare in quel modo cosi bello .