Categorie
Ada Knight Creativi Creativi Principale Daniel Saintcall Dominatore di Poteri The Crew

The Crew

MrAngry_grill

Io e Ada dopo aver visto cosa c’ era nella nuova storia di Alien Isolation tornammo in macchina e ci dirigemmo verso il mondo di The Crew li c’ erano problemi e sarebbe a dire la gente che stava li e non era felice del fatto che dopo pochi minuti che aveva iniziato a essere dei grandi dentro il mondo di The Crew se ne sono dovuti andare perchè uno dei Creativi non aveva creato bene una cosa cioè sarebbe a dire online e adesso dovevano aspettare li fuori fino a quando i Creativi non creavano una patch per aggiustare questo grave problema . Molte persone non volevano giocare in single cioè da soli ma si volevano sfidare insieme ai loro amici e far mangiare loro la polvere su qualche tracciato . Io e Ada andammo li sul posto e in quel momento i Creativi avevano dato inizio alla patch per il mondo di The Crew . Le porte si erano chiuse e si sarebbero aperte solo quando tutto sarebbe andato a buon fine e quando on line sarebbe tornato a funzionare in modo normale . Tutti non era infelici solo di questo ma perchè uno dei Creativi tempo fa ha detto che nel mondo di The Crew non ci sarebbero stati problemi di nessun tipo e invece già da subito ci sono stati problemi . Io e Ada non potevamo fare niente questo problema lo potevano risolvere solo loro e sarebbe a dire i Creativi . Tutti non vedevano l’ ora di tornare li dentro scegliere le loro auto e iniziare una carriera da grande pilota . Non vedevano l’ora di far vedere agli amici e alle loro famiglie che entrando in questi mondi e facendo missioni potevano diventare famosi in modo internazionali . Ma per il momento tutto era ancora in bilico visto che il futuro di questo mondo noto come The Crew dipendeva da questa patch .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Osservatore Osservatori Settembre The Crew Universing Universo

The Crew

MrAngry_grill

Molte persone non vedono l’ ora di far correre le loro auto dentro l’ universo di The Crew . Non vedono l’ ora di salire dentro le loro auto , dare il massimo e esplorare tutto quell’ universo . Tutti non vedono l’ ora di andare li e iniziare una gara con qualcuno . L’ universo di The Crew è davvero bello grosso e tutti non vedono l’ora di andarci . Io e Ada eravamo andati li per scoprire quando apriva questo universo non in modo definitivo ma per un pò . Pandora era venuta con me e voleva sapere una cosa importante sugli universi . Lei non sapeva tutto e adesso voleva sapere una cosa . Eravamo in marcia verso le porte dell’ universo di The Crew . Ada era vicino a me con la cintura allacciata , Pandora era dietro il sedile di Ada e prima di andare in avanti vide che molte persone stavano preparando le loro auto . Pandora vedeva che molte auto erano bellissime e voleva sapere il motivo di queste modifiche – Daniel perchè le persone che sono dentro l’ universo dell’ Universing stanno modificando le loro auto . Io vidi che un auto non andavo troppo veloce e poi andando in avanti – vedi tra poco si aprono per un pò le porte dell’ universo di The Crew e tutti non si vogliono perdere questa occasione . Si vogliono godere tutti i minuti dentro quell’ universo . Pandora non capiva come mai di queste anteprime – come mai di queste apertura anticipata delle porte dell’ universo di The Crew . Ada vide che Pandora stava facendo le domande giuste e rispose lei mentre vedeva che nessun pedone finiva sotto altre auto – vedi le persone che hanno creato questo universo , in alcuni momenti vogliono vedere se quello che hanno fatto a porte chiuse e stato fatto bene oppure no . Per questo aprono le loro porte in un mese particolare e cosi alcuni dicono agli altri quello che hanno visto e cosi nel futuro ottengono altri voti positivi . Io fermai l’ auto dall’ altro lato dove c’ erano le porte dell’ universo di The Crew . Settembre mi vide da lontano e venne verso di me – alla fine del mese di Settembre ci sarà un apertura dell’ universo di The Crew . La data ufficiale la devo scoprire pure io . Settembre vide che dietro c’era Pandora e sapeva perchè era li . Voleva imparare qualcosa di nuovo sugli Universi e cosi era venuta con me con Ada Knight . Io prima di partire misi la mano sul mio auricolare e li c’ era Melissa – Melissa ci sei ? . Melissa era li a bere il suo espresso forte – si ci sono , dimmi quando aprono le porte dell’ universo di The Crew . Io misi in moto l’ auto e andai in avanti – Settembre mi ha detto che l’ apertura delle porte dell’ universo di The Crew apre alla fine del mese di Settembre .

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

The Crew: nuove immagini sulle auto

Di ritorno dalla GC 13 di Colonia, i rappresentanti di Ubisoft “rimangono in contatto” con la stampa di settore per pubblicare delle nuove immagini di The Crew, l’ambizioso gioco di guida a mondo aperto a cui stanno lavorando da più di due anni gli sviluppatori inglesi di Ubisoft Reflections e i loro esperti colleghi d’oltremanica degli studios francesi di Ivory Tower.

Protagoniste di questo succulento poker di scatti sono la BMW Z4, la MINI Cooper, la Shelby GT50 del 1967 e la sua reinterpretazione moderna del 2013, tutte parcheggiate all’interno dell’officina fittizia a cui gli utenti potranno accedere in qualsiasi momento della partita per apportare delle modifiche estetiche alla carrozzeria del proprio bolide e per occuparsi delle elaborazioni al motore e alle singole componenti meccaniche dell’auto selezionata. Il “garage magico” di The Crew approfitterà della superiore potenza computazionale garantita dalle piattaforme next-gen per offrirci una rappresentazione interattiva delle modifiche che apporteremo di volta in volta alla nostra vettura con una visuale esplosa della carrozzeria, del telaio e del motore.

Il modulo per le customizzazioni estetiche e le elaborazioni meccaniche sarà una tappa ricorrente del lungo pellegrinaggio virtuale che i giocatori dovranno compiere all’interno dell’immensa dimensione di gioco di The Crew, un vero e proprio microcosmo perennemente connesso alla rete, con 10.000 Km di strade percorribili e centinaia di sfide e di competizioni a cui partecipare tanto in singolo quanto in multi.

The Crew arriverà nella prima metà del 2014 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Nell’attesa che gli Ubisoft Reflections fissino ufficialmente la data di lancio del loro prossimo, intrigante arcade racing dall’animo hippie, godiamoci le restanti immagini in galleria.

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

The Crew: nuove immagini e informazioni dagli sviluppatori

Consapevoli delle grandi aspettative nutrite dagli appassionati di giochi di guida e dagli appassionati che, ammirando l’ultima conferenza E3 di Ubisoft, sono rimasti letteralmente ammaliati dalla video-dimostrazione di The Crew, gli sviluppatori francesi di Ivory Tower e i ragazzi del team inglese di Ubisoft Reflections hanno deciso di concedersi un tour mediatico per illustrare alla stampa di settore le caratteristiche principali del loro arcade racing a mondo aperto.

Tra le interviste che i boss delle due sussidiarie di Ubi hanno deciso di tenere in questi giorni, quella rilasciata ai giornalisti di Official PlayStation Magazine dal direttore operativo di Ivory Tower, Ahmed Boukhelifa, è senza dubbio tra le più “interessanti” sia per il tenore entusiastico delle parole pronunciate che per la ricchezza di dettagli snocciolati:

“I server di The Crew potranno accogliere e gestire contemporaneamente un numero pressoché illimitato di giocatori. I nostri ragazzi hanno lavorato sodo, e con le nuove possibilità offerte dalle piattaforme next-gen possiamo ricreare ingame tutte le situazioni, le ambientazioni e le modalità dell’intero genere dei giochi di guida.

Per riuscire a dare forma a delle meccaniche di gameplay così estese ed elaborate, sin dalle fasi iniziali di sviluppo abbiamo provato, riuscendoci, a connettere tutti i server tra di loro per fare in modo che i dati di gioco legati a ogni singolo utente vengano inviati in maniera quasi istantanea agli altri server, e viceversa: grazie a questo sistema, attraverso la mappa dinamica potremo osservare in diretta tutti gli eventi e le sfide in corso in ogni regione di gioco.”

Dopo posto l’accento sul lavoro che i suoi sviluppatori hanno svolto in questi mesi per poggiare l’architettura di gioco di The Crew su delle solide fondamenta rappresentate dalla mappa “intelligente” e dai server interconnessi, lo stesso Boukhelifa ha poi fornito più di un chiarimento in merito alla grandezza dell’area esplorabile, alla varietà delle sfide da affrontare e alla “natura” del modello di guida proposto:

“I ragazzi del reparto ‘ricerca e sviluppo’ hanno passato un anno intero cercando di capire quanto poteva essere estesa la mappa di gioco, da un lato volevamo sfruttare al massimo le potenzialità delle piattaforme next-gen e renderla praticamente infinita, mentre dall’altro lato volevamo riempirla di modalità e di sfide da poter affrontare con i propri amici: alla fine abbiamo raggiunto un compromesso e, guardando al prodotto finale e alla forma che ha assunto The Crew, pensiamo di essere stati equilibrati.

Le regioni degli Stati Uniti che abbiamo ricreato, infatti, avranno complessivamente più di 10.000 Km di strade percorribili e migliaia di modalità sia in singolo che in multiplayer. Ci saranno le gare classiche, le sfide stradali e quelle su circuito, i takedown e le maratone, gli inseguimenti e le corse a tappe, le sfide a cronometro e le gare personalizzate: il ventaglio di modalità proposte sarà esteso quanto quello dell’intero genere dei giochi di guida. A rendere ancora più varia l’esperienza di gioco ci penseranno poi le diverse condizioni del terreno (come asfalto, neve, sabbia e fango) e le caratteristiche uniche del modello di guida delle centinaia di auto ricreate (dalle supercar ultramoderne alle utilitarie degli anni ‘80).”

In chiusura d’intervento, il direttore operativo degli Ivory Tower ha poi spiegato ai curatori di OPM che il titolo, pur essendo caratterizzato da un gameplay fortemente orientato al multiplayer e alle dinamiche sandbox legate alla struttura a mondo aperto dell’intera mappa di gioco, potrà essere apprezzato anche dai cultori degli arcade racing in singolo: a prescindere da dove ci troveremo con il nostro bolide digitale, infatti, basterà meno di un minuto per percorrere la strada necessaria per raggiungere una delle tante sfide della Carriera singleplayer a cui dovremo “spintaneamente” partecipare se vorremmo sbloccare tutte e cinque le regioni geografiche in cui è suddivisa la mappa.

Dopo aver fatto questa scorpacciata di informazioni su The Crew, vi lasciamo alle restanti immagini in galleria e vi ricordiamo che il titolo è previsto in uscita nei primi mesi del 2014 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Xbox 360

The Crew – Rumor Assortiti per il misterioso titolo targato Ubisoft

Una serie di rumor ci ricorda dell’esistenza di The Crew, misterioso titolo di guida targato Ubisoft. Non ancora annunciato il titolo potrebbe ovviamente fare capolino durante l’imminente E3 e la comparsa di queste indiscrezioni a meno di una settimana dalla manifestazione californiana appare come un indizio piuttosto robusto.

– Secondo le voci The Crew, sviluppato con l’aiuto di Reflections, erediterà parte del proprio stile da Driver San Francesco, sarà semi-arcade e sarà molto accessibile, in contrasto con i rumor che suggerivano un posizionamento simile a Gran Turismo o Forza.
– Il gioco è ambientato negli USA ed è open world consentendo di viaggiare effettivamente da una città all’altra. La mappa, in stile Google Maps, viene usata anche per scegliere liberamente le missioni. Single e multiplayer saranno mescolati con la possibilità di unirsi a un massimo di 7 giocatori per sfidarli o per compiere missioni cooperative specifiche.
– Ci sarà l’inevitabile app per smartphone e tablet e il titolo, provato dalla fonte dei rumor su Xbox 360, uscirà probabilmente anche sulle console next-gen. The Crew dovrebbe uscire entro fine 2013.