Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

The Witness

Ero andato in un posto davvero molto oscuro ed era nell’ universo di The Witness . In questo posto le ombre erano su maggior parte della stanza , sulle colonne . Erano dappertutto e nella stanza si potevano vedere un altare o qualcosa del genere e proprio quello dava forze alle tenebre e grazie a quella costruzione c’ erano delle ombre dentro questa stanza . Ada quando la vide le fece sembrare subito un posto dove nascondere qualcosa , venne verso di me – secondo te ci hanno nascosto qualcosa . Io la guardai negli occhi e le dissi con calma visto che se parlavamo un pò più forte forse il posto poteva venire giù da un momento all’altro .

Poi andammo verso una grotta e li c’era un ponte e un fiume e davvero molto agitato e se uno cadeva li poteva finire chissà dove . Vicino a una delle pareti c’ era una fessura e solo una persona che non grosso poteva entrarci . Il buco era piccolo e quindi non c’ era molto spazio ed era davvero molto buoi .

Andammo più in avanti e vedemmo un corridoio con molti passaggi su tutti i lati e questi passaggi forse erano dei passaggi senza uscita oppure erano dei luoghi che portavano a qualcosa , come una via di uscita . Tutti quei passaggi erano davvero molto buoi e solo con delle torce potevamo vedere qualcosa ma a noi le luci non servivano visto che avevamo gli occhi della fenice che ci fanno vedere bene anche nella notte più profonda .

 

Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto T.A.R.D.I.S

Faccio foto nell’ universo di The Witness

Non sapevo molto di questo nuovo universo che era noto come The Witness ma Angela Ferrante voleva sapere di più di questo universo e aveva mandato sia me e sia Ada Knight a fare foto visto che quando noi eravamo arrivati nel suo ufficio gli arrivarono delle notizie su questo nuovo universo . La notizia che aveva avuto diceva che nuove zone di quel luogo si erano aperta e visto che Angela voleva sapere qualcosa su quell’ universo mandò me a fare delle foto di quell’ universo . Una volta arrivati visitammo prima l’ universo per vedere se c’ era qualcosa di nuovo oltre ai nuovi posti e poi andammo a fare le foto e decidemmo di farne tre a testa . Una volta deciso chi faceva le tre le andammo a fare e una volta fatte con la mia macchina fotografica la collegai al mio T.A.R.D.I.S e poi le mandammo ad Angela Ferrante che era felice di vedere le immagini che abbiamo fatto .

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto ipad iphone Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4

The Witness: nuove immagini e informazioni dagli sviluppatori

Jonathan Blow e i ragazzi degli studios californiani di Number None hanno colto al volo l’opportunità offertagli dai curatori del PlayStation Blog ufficiale per tornare a parlare di The Witness bagnando questa amabile chiacchierata con una pioggia di evocative immagini ambientali.

A giudicare dalle dichiarazioni rilasciate per l’occasione da Blow, l’ambizioso progetto di The Witness ha subito una brusca accelerazione in questi ultimi mesi e sta crescendo in maniera esponenziale nonostante le limitate risorse economiche (e umane) a disposizione del team indipendente che conduce:

“L’avventura di The Witness si svolge su di un’isola piena zeppa di enigmi e completamente esplorabile. Si può andare ovunque si desideri, il gioco non ti costringe a seguire un percorso lineare. Negli ultimi due anni abbiamo cercato di trovare una formula adatta per dare forma alle ambientazioni, ai puzzle e al gameplay: la fase preparatoria però è passata ed ora stiamo attraversando tutto il mondo di gioco per occuparci dei dettagli e dei miglioramenti da applicare.”

“Se c’è una cosa che abbiamo imparato durante questa fase del progetto è che l’isola è davvero molto grande, c’è spazio per parecchi enigmi ma ci vuole un sacco di lavoro per realizzarli, per questo stiamo giocando più e più volte l’intera avventura per vedere il tutto con una prospettiva sempre più ampia. Originariamente pensavamo di realizzare un videogioco di 8 ore, ma il The Witness attuale è un titolo con una longevità che oscilla tra le 25 e le 40 ore, molto dipende da come si gioca dato che sull’isola ci sono un sacco di aree opzionali da esplorare liberamente. Ho il sospetto che sia diventato il puzzle/adventure con il più ampio e il più complesso mondo di gioco che sia mai stato creato, qualcuno controlli il Guinness dei Primati per favore!”

Nella speranza che l’accresciuta longevità del titolo vada a braccetto con una maggiore originalità degli enigmi proposti e garantisca una più ampia varietà di situazioni affrontabili e di luoghi esplorabili, vi lasciamo alle immagini odierne e ricordiamo a chi ci segue che The Witness sarà disponibile nei primi mesi del 2014 su PC, PlayStation 4 e sistemi iOS di ultima generazione.