Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Wolf of Wall Street: prima clip e nuove foto del film di Martin Scorsese

“Natale in casa Scorsese” negli States con The Wolf of Wall Street, la black-comedy basata sulle peripezie criminali di Jordan Belfort (interpretato da un sovraeccitato Leonardo DiCaprio), uno spericolato agente di cambio ambizioso, avido e con una passione per le droghe che per i suoi intrallazzi finirà incriminato nel 1998 per frode e riciclaggio di denaro, finendo a scontare 22 mesi in una prigione federale.

Paramount ha reso disponibili nuove foto e una prima clip per il film di Scorsese che mette ulteriormente alla prova la vis attoriale di DiCaprio e in particolare quella comica e sopra le righe appena accennata nel film Prova a prendermi di Spielberg (anche in quel caso l’attore vestiva i panni di un truffatore professionista realmente esistito).

Il surreale elemento “comedy” dai trailer sembra funzionare piuttosto bene, ma l’idea vincente di quel volpone di Scorsese sembra quella di aver accostato al protagonista una “spalla” di gran lusso come Jonah Hill che amplifica di riflesso e in positivo la performance di DiCaprio.

La clip ci ha fatto tornare in mente il tormentone di Cuba Gooding Jr. in Jerry Maguire.”Coprimi di soldi!”, infatti ci mostra una donna letteralmente “imbottita” di banconote dalla testa ai piedi con Jordan Belfort (Leonardo DiCaprio), Donnie Azoff (Jonah Hill), Naomi Lapaglia (Margot Robbie) e Brad (Jon Bernthal) che di fronte a questo patrimonio vivente si rendono conto che forse bisognerà trovare al più presto un altro modo per contrabbandare soldi in Svizzera, perché stanno diventando davvero troppi, anzi a guardare la stanza in cui si trovano i cinque sarebbe meglio dire che sono davvero una montagna di soldi.

Il cast di supporto del film include anche  Kyle Chandler, Matthew McConaughey, Jean Dujardin e Rob Reiner,

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Leonardo DiCaprio Re Vichingo di Norvegia in King Harald?

Aveva annunciato l’addio dal set per qualche anno, ma così non sarà. Ovviamente.Probabilmente a breve RasputinLeonardo DiCaprio potrebbe infatti dedicarsi ad un altro biopic molto importante, portando in sala la storia di Harald Hardrada, ovvero Harald III di Norvegia, re di Norvegia dal 1047 al 1066.

Deadline ha riportato la notizia che la Warner Bros ha ingaggiato Mark L. Smith (Vacancy, The Hole) per dar vita allo script, con la Appian Way di DiCaprio in cabina di produzione. E non solo, perché Leo potrebbe proprio vestire i panni di Harald. King Harald il titolo della pellicola, probabilmente interessata alla storica invasione dell’Inghilterra nel 1066, portata avanti proprio da Harald Hardrada. Sulle coste inglesi planò un esercito di 15.000 uomini, ottenendo una prima vittoria il 20 settembre 1066 nella battaglia di Fulford a due miglia a sud di York. Peccato che in seguito il suo esercito venne sconfitto nella battaglia di Stamford Bridge, vicino a York, il 25 settembre 1066 combattendo contro le forze di Harold II d’Inghilterra. Qui Harald III morì, colpito da una freccia alla gola.

Per DiCaprio, mai premiato con un Oscar, il 2013 si concluderà con l’attesissimo The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese, in uscita a novembre e in odore di statuetta.

 

Categorie
2013 2015 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Mean Business on North Ganson Street: Leonardo DiCaprio e Jamie Foxx di nuovo insieme

Dopo aver fatto furore in Django Unchained di Quentin Tarantino, Leonardo DiCaprio e Jamie Foxx torneranno a recitare fianco a fianco grazie alla Warner e all’adattamento per il grande schermo del prossimo romanzo di S. Craig Zahler, intitolato ‘Mean Business on North Ganson Street‘.

Secondo quanto riportato da Deadline, DiCaprio andrà a vestire i panni di un detective incallito e ormai caduto in disgrazia, spedito in una città d’inferno chiamata Victory, Missouri, dove il crimine è alle stelle. Qui sarà chiamato a collaborare con un altro poliziotto, retrocesso per aver abusato pubblicamente di un sospetto. Insieme, i due inizieranno a lavorare sodo, mettendo un po’ d’ordine non solo in città ma anche nel dipartimento di polizia di Victoria.

Ad occuparsi dell’adattamento lo stesso S. Craig Zahler, con DiCaprio anche produttore grazie alla sua Appian Way. L’idea di un abbandono temporaneo dai set, annunciata tempo fa, è ancora una volta caduta nel vuoto per il talentuoso Leo, in realtà iper-impegnato, a fine anno in sala con ‘The Wolf of Wall Street’, e ora pronto a sposare il genere poliziesco.

Per Foxx, letteralmente ‘rilanciato’ dal Django tarantiniano, si stanno invece per spalancare le porte dei cinema grazie a White House Down di Roland Emmerich, da domani in programmazione negli States e ad ottobre in Italia.

 

Categorie
2013 2014 Andrew Garfield Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Andrew Garfield diventa un prete missionario per Silence di Martin Scorsese

Se in queste settimane lo abbiamo visto per le strade di New York con indosso il leggendario costume dell’Uomo Ragno, il prossimo progetto in cui Andrew Garfield sarà coinvolto è decisamente assai lontano per ambientazioni e personaggi. Il giovane attore è stato infatti voluto niente meno che daMartin Scorsese per il suo prossimo film: Silence. Scritto dallo stesso regista insieme a Jay Cocks, la storia di questo film è ambientata nel 17° secolo e segue le vicende di un gruppo di missionari che approdano in Giappone per indagare su alcune presunte torture perpetrate dai cristiani sulla popolazione locale. Garfield vestirà i panni del protagonista: padre Rodrigues, ossia un sacerdote portoghese dell’ordine dei gasuiti. Ruolo per cui negli anni passati (tra annunci, rinvii e traversieScorsese sta inseguendo questo ambizioso progetto ormai da quasi 20 anni) si erano fatti i nomi di Daniel Day-Lewis e Benicio del Toro.

Nel cast di Silence entrano anche Ken Watanabe e Issei Ogata; le riprese potrebbero iniziare nel luglio 2014 a Taiwan. Ricordo che Martin Scorsese tornerà in sala nei prossimi mesi con il thriller finanziario The Wolf of Wall Street con protagonista Leonardo DiCaprio che è attualmente in fase di post-produzione mentre Andrew Garfield sarà invece sui schermi di tutto il mondo nel 2014 con The Amazing Spider-Man 2.