Categorie
Cinema Film ipad iphone Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Rupert Sanders per Napoleon; Scott Waugh dirigerà un thriller con rapina; Warner Bros. vuol adattare il videogame Temple Run

Collider riporta che Warner Bros. ha ingaggiato il regista Rupert Sanders (Biancaneve e il cacciatore) per il loro film su Napoleone. Sceneggiato da Jeremy Doner (The Killing), Napoleonè descritto come uno sguardo in stile “Scarface” sul conquistatore francese.

Sanders, che ha fatto il suo debutto alla regia con la rivisitazione dark di Biancaneve è anche collegato, sempre in veste di regista, ai progetti 90 Church dramma ambientato negli anni ‘60 su un agente fresco di assegnazione ad una task force federale della narcotici di stanza a New York ufficio e The Kill List, un thriller basato su un romanzo di Frederick Forsyth.

Il sito Beyond Hollywood riporta che Scott Waugh regista di “Act of Valor” dirigerà per laDreamworks un action-thriller con rapina ancora senza titolo che vedrà in veste di produttore Steve Zaillan.

Il progetto sarà scritto da Scott Rosenberg, lo sceneggiatore dell’action Con Air, e la trama seguirà un uomo che ha bisogno di realizzare un colpo apparentemente impossibile e per farlo recluta il fratello che viene descritto come un tipo “borderline”.

Waugh sarà nei cinema l’anno prossimo con l’adattamento Need for Speed basato sull’omonima serie di videogiochi e interpretato dall’Aaron Paul della serie tv Breaking Bad.

Hollywood sembra aver messo definitivamente gli occhi anche sui videogames per cellulari e dopo l’annunciato adattamento di Angry Birds, arriva la notizia via THR che anche Temple Runarriverà al cinema con David Heyman (i film di Harry Potter e Gravity) a bordo come produttore .

Il videogame del 2011 sviluppato da Imangi Studios è incentrato su un esploratore che ha rubato un idolo da un tempio e per questo viene continuamente inseguito da scimmie demoniache. Attualmente lo studio è ancora in trattative per portare il gioco su grande schermo ed è alla ricerca di uno sceneggiatore.

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Grey’s Anatomy 10×07: anticipazioni, foto e video

Thriller è il titolo del settimo episodio della decima stagione di Grey’s Anatomy, vi preannunciamo che all’ospedale più amato della TV Hollywood non viene preso sotto gamba e ne vedremo delle belle. Inoltre, tornerà un personaggio delle passate stagioni, ma vi sveliamo chi è solo dopo il salto.

È Halloween e i dottori del Grey Sloan Memorial hanno a che fare con una serie di spaventosi pazienti che rovinano i loro piani di festeggiarlo e metteranno la vita di uno dei medici a rischio. Mentre Derek (Patrick Dempsey) collabora con il marito di Bailey, Ben (Jason George), a una nuova tecnica chirurgica. Richard (Henry J. Pickens), invece, se la prende con la Bailey (Chandra Wilson) quando le chiede che un residente del secondo anno gli esegua un’operazione.

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Non-Stop: primo trailer, poster e immagini dell’action-thriller con Liam Neeson

Disponibili online un primo trailer, una prima locandina e una manciata di immagini per l’action-thriller Non-Stop di Jaume Collet-Serra. Il film si svolge su un volo transatlantico in cui un agente federale addetto alla sicurezza in volo (Liam Neeson) deve fermare un misterioso dirottatore che minaccia di uccidere un passeggero ogni 20 minuti, a meno che la sua richiesta di riscatto non venga soddisfatta.

Liam Neeson e il regista Jaume Collet-Serra tornano a collaborare dopo il thriller Unknown – Senza identità. Neeson ha ormai ufficialmente sostituito Harrison Ford nel ruolo di maturo eroe action e grazie all’action-thriller Io vi troverò si è guadagnato un nome tra i patiti del genere, anche se il recente sequel Taken – La vendetta non ha propriamente brillato, titolo salvato proprio dal carisma dell’attore e dalla intrigante location turca.

Per quanto riguarda invece lo spagnolo Collet-Serra segnaliamo il buon thriller Orphan, il già citato Unknown mentre glissiamo sul pessimo remake La maschera di cera che però ha avuto almeno il merito di porre un veto sulla allora nascente carriera cinematografica di Paris Hilton.

Non-Stop si ispira al filone “action ad alta quota” che include titoli come Con AirPassengers 57Air Force OneTurbulence e Decisione critica.

Il film è interpretato anche da Julianne Moore, Corey Stoll, Michelle Dockery, Scoot McNairy, Lupita Nyong’o, Bar Paly ed Anson Mount.

La star d’azione internazionale Liam Neeson è protagonista di Non-Stop, un thriller ambientato a 12.000 metri. Durante un volo transatlantico da New York a Londra l’agente federale per la sicurezza aerea Bill Marks (Neeson) riceve una serie di criptici messaggi di testo che gli danno istruzioni da comunicare alla compagnia aerea che dovrà trasferire 150 milioni dollari in un conto off-shore. Fino a che i soldi non saranno sul conto, ogni 20 minuti un passeggero sul suo volo sarà ucciso.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Recensione

Il cacciatore di donne: le recensioni dagli Usa

No, devo dire che Il cacciatore di donne (The Frozen Ground) non mi ha affatto conquistato, l’ho trovato un po’, come dire, “statico”, “dimenticabile” e non mi ha coinvolto minimamente. Ecco perché non sono d’accordo con la recensione di Cineblog, ed ecco perché ho deciso di dare un’occhiata alle critiche dei giornalisti Americani: su Rotten, mentre scrivo, i voti delle recensioni positive sono al 57%.

Forrest Hartman – Reno Gazette-Journal: non è innovativo, ma è un thriller ben ritmato e coinvolgente che ha il fascino aggiunto di una narrazione-verità.

Maryann Johanson – Flick Filosopher: Vanessa Hudgens come vittima è molto più convincente rispetto sia al poliziotto Nicolas Cage o l’assassino John Cusack.

Susan Granger – SSG Syndicate: è destinato ad una rapida sepoltura nella gelida tundra.

Betty Jo Tucker – ReelTalk: Un thriller agghiacciante con interpretazioni di prim’ordine di John Cusack, Nicolas Cage e Vanessa Hudgens.

Doris Toumarkine – Film International Journal: il debutto di Scott Walker è raccontato con stile ed eleganza. Ottime interpretazioni.

Pete Hammond – Movieline: Abbiamo visto un sacco di film di serial killer, ma questa storia vera è ben recitata e coinvolgente.

Chris Bumbray – JoBlo Emporium: Non è affatto male. Nicolas Cage dà la sua migliore interpretazione da anni.

Stephen Holden – New York Times: l’unico fresco elemento del film è l’ambiente invernale, che avvolge tutto in un clima di stanco fatalismo.

Gary Goldstein – Los Angeles Times: il film è troppo triste, disarticolato e genericamente raccapricciante per essere convincente.

Matteo Kassel – New York Observer: Un thriller vago e dimenticabile che avrebbe beneficiato di più dello sviluppo del personaggio, o almeno di una messa a terra della narrazione in un protagonista centrale.

Simon Brookfield – We Got This Covered: “Il cacciatore di donne” è un vecchio thriller di scuola con molto da offrire.

Staci Layne Wilson – Yahoo!: Nonostante il disagio tra criminalità-thriller e storia vera, il film ha i suoi momenti.

Mark Adams – Screen International: il film è ammirevole in quanto delinea il dramma in via di sviluppo.

Siobhan Synnot – Scotsman: Basato su una storia vera, il film è molto accurato nella sua raffigurazione dell’Alaska, ma a quanto pare non è così interessato ai personaggi o alla psicologia.

Emma Simmonds – The List: Uno strano mix di thriller e di storia vera ma spesso senza ispirazione.

Ben Rawson-Jones – Digital Spy: Un thriller ammirevole.

Brian Viner – Daily Mail [UK]: un film di polizia con serie procedurali ma con poche sorprese.

Matthew Turner – ViewLondon: una sceneggiatura sconnessa e frustrante, accoppiata con qualche dialogo ridicolmente sciatto.

Nigel Andrews – Financial Times: Tutto il film, in realtà, viene da un congelatore. Scongelare prima, poi riscaldare.

Rich Cline – Contactmusic.com: Anche se questo thriller è basato su una storia vera, ma non sembra mai lontanamente credibile.

Henry Fitzherbert – Daily Express: Non rompe un nuovo terreno, ma è teso, suggestivo e inquietante.

Tim Evans – Sky Movies: Dopo una serie scoraggiante di thriller di routine, Nicolas Cage alza il gioco.

Tom Huddleston – Time Out: Si tratta di un thriller ambizioso da vecchia scuola: niente di più e niente di meno.

Kim Newman – Empire Magazine: C’è molto in questo thriller, non ultimo la riunione del duo “Con Air”.

 

Categorie
Cinema Film Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Prisoners: 5 clip, 40 foto e nuove locandine per il thriller con Hugh Jackman

Jackman si sta dimostrando l’attore più eclettico del momento, un divo che passa con invidiabile nonchalance dall’action (Wolverine – L’immortale) al musical (Les Miserables) con divertite tappe comedy (Comic Movie) e incursioni nel thriller, come nel caso di questo nuovo promettente film a tinte “revenge”, che può contare anche sulle performance dei talentuosi Gyllenhaal e Dano: il primo è un detective vincolato dalla legge che sviluppa una forte empatia con il personaggio di Jackman, un padre di famiglia disperato e disposto a tutto a cui hanno rapito la figlioletta, mentre Dano gioca un ruolo sul filo dell’ambiguità vestendo i panni del presunto rapitore della bambina sparita insieme ad una sua amica.

Il cast del film include anche Maria Bello, Terrence Howard e Viola Davis.

Se volete vedere le cinque clip di Prisoners in un unico video : http://www.cineblog.it/post/191793/prisoners-5-clip-40-foto-e-nuove-locandine-per-il-thriller-con-hugh-jackman

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Spawn torna al cinema tra un anno – sarà quasi un horror

16 anni fa fu Mark A.Z. Dippè a tentare la strada del cinecomic, quando l’esplosione da cinefumetti non si era ancora verificata. A vestire i panni di Spawn trovammo Michael Jai White, con John Leguizamo nella parte del Clown/Violator e Melinda Clarke in quella di Jessica Priest. Il risultato fu avvilente, con 87,840,042 dollari incassati in tutto il mondo dopo esserne costati 40.

Da anni in fase di ‘remake’, Spawn potrebbe tornare al cinema addirittura tra un anno. Todd McFarlane, ovvero colui che lo ha ideato nel lontano 1992, è infatti tornato a parlarne, seminando novità sulla nuova versione di Spawn.

“Ciò che continua a rallentare il via alle riprese e che sto sceneggiando, producendo e dirigendo. Ma ho avuto modo di allontanare un sacco di altri miei impegni, in modo che possa concentrarmi solo su di esso. Non sarà un film con un sacco di effetti speciali. Sta andando verso una direzione tra horror e thriller, non un cinecomics”.

Queste le parole di McFarlane, per un personaggio, quello di Spawn, tra gli esseri più potenti mai apparso in un fumetto. Il suo corpo è composto di una sostanza chiamata “necroplasma”, praticamente indistruttibile perché si rigenera da sé; la sua armatura, che è senziente e che può proteggerlo anche se privo di sensi, gli conferisce facoltà straordinarie, come facoltà fisiche superumane e teletrasporto; il livello di forza fisica di Spawn è così elevato quanto basta per alzare un intero edificio e scagliarlo via con facilità; l’armatura è dotata di varie armi naturali incorporate nella sua stessa struttura, come ad esempio delle catene estensibili poste all’altezza del petto e della cintura, le quali possono modificare la loro forma sfoderando lame e spuntoni in vari punti. L’armatura può permettergli di anche di mutare forma in creature mostruose; Spawn dispone di un mantello demoniaco che gli consente di volare e planare, mimetizzarsi perfettamente con qualsiasi fondale e assumere svariate forme di consistenza differente, dal normale tessuto al cemento armato; non contento Spawn è in grado di emettere e controllare il fuoco demoniaco e raggi d’energia; inoltre può manipolare e assorbire qualunque fonte d’energia.

60 i giorni di riprese previsti dal suo autore, per un titolo che potrebbe quindi sbarcare al cinema entro l’inizio del 2015. Con quale attore nell’armatura di Spawn?

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Il potere dei soldi – trailer italiano, clip e nuove immagini del thriller con Harrison Ford e Gary Oldman

A settembre arriva il nuovo film del regista Robert Luketic che dopo “21″ si cimenta con un thriller a sfondo “aziendale” di cui oggi vi proponiamo un trailer italiano, 4 clip in lingua originale  e 7 nuove immagini.

La trama ci racconta di un giovane di belle speranze (Liam Hemsworth) che viene convinto dal suo capo (Gary Oldman) a farsi assumere e a spiare il suo diretto concorrente (Harrison Ford), purtroppo il gioco oltre che sporco si farà ambiguo e molto pericoloso con Hemsworth che dovrà riuscire ad uscirne indenne quando i due imprenditori decideranno che sa troppo.

Il trailer è piuttosto incalzante, il cast di alto profilo, la trama non molto originale, ma visto che si tratta di un thriller saranno i colpi di scena e le inaspettate svolte narrative a rendere il tutto interessante, quindi attendiamo di sapere come Luketic ha orchestrato il tutto.

Il cast di supporto include Lucas Till, Amber Heard, Embeth Davidtz, Julian McMahon, Richard Dreyfuss, Angela Sarafyan e Josh Holloway.

Se volete vedere la clip : http://www.cineblog.it/post/282285/il-potere-dei-soldi-trailer-italiano-clip-e-nuove-immagini-del-thriller-con-harrison-ford-e-gary-oldman

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo R.I.P.D

R.I.P.D. – Poliziotti dall’Aldilà, il trailer italiano con Jeff Bridges e Ryan Reynolds

Un mix di humor e azione, puntando sul rapporto tra il maestro e l’allievo. Ecco su cosa punta il trailer italiano di R.I.P.D. – Poliziotti dall’Aldilà, diretto da Robert Schwentke (il regista diRED) e tratto dall’omonima graphic novel targata Dark Horse, scritta da Peter Lenkov e illustrata da Lucas Marangon. Jeff Bridges e Ryan Reynolds saranno rispettivamente Nick e Roy, poliziotti resuscitati e divenuti membri del Rest in Peace Department del titolo e il loro compito sarà quello di abbattare tutti quei morti che scappati dalla Luce sono tornati sulla Terra e si sono mescolati agli umani. Questo thriller surreale ambientato a Chicago uscirà nelle sale americane il 19 luglio 2013.

il link per vedere il trailer del film in italiano: http://video.gazzetta.it/RIPDTRLBiGazzetta/d674bb02-ac02-11e2-9901-02bf08fe7d80

Categorie
2013 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Storia

Robert De Niro e Shia LaBeouf saranno padre e figlio per il thriller Spy’s Kid

Da quel che riporta Heat VisionRobert De Niro e Shia LaBeouf potrebbero dividere presto il grande schermo e vestire i panni di padre e figlio in un thriller spionistico “old fashioned”, come lo descriveCollider. La pellicola in questione è intitolata Spy’s Kid e la Paramount che produce la descrive come una storia in stile Prova a prendermi ambientata nel mondo delle indagini segrete ispirandosi liberamente a una serie di articoli pubblicati da Bryan Denson su The Oregonian. Articoli che racconterebbero la storia vera di un veterano della CIA che avrebbe poi assoldato il figlio per continuare il suo lavoro quando lui finisce dietro le sbarre con l’accusa di passare informazioni riversate ai Russi.

Alla regia potrebbe essere chiamato D.J. Caruso (ultima sua prova: Sono il numero quattro) che tra l’altro ha già diretto LaBeouf in Disturbia e Eagle Eye. Deve ancora esser trovato uno sceneggiatore; vi terremo aggiornati sull’evoluzione del progetto.