Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Presentazione Storia

Foto del toast visto da Kratos

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Kratos Presentazione Racconto Storia

Spiego a Kratos il toast

Dopo aver detto a Kratos tutto sui fusilli e dopo avergli fatto vedere una foto su quel tipo di pasta , gli dissi – adesso ti spiego tutto sul toast e Kratos disse – comincia quando vuoi . Dopo pochi minuti gli dissi tutto sul toast – Il toast è del pane in cassetta tagliato a fette, che viene rosolato con del calore secco, generalmente all’interno di un elettrodomestico specifico, detto tostapane. La tostatura lo rende croccante e piacevole al gusto. Viene spesso servito con burro, formaggio, marmellata, o salumi.

 

 

 

Tradizioni

 

 

 

Spesso in Italia, nella puglia è ormai una tradizione il toast “olio e sale” o “pomodoro,olio e origano”.

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Pandora Presentazione Storia

Foto del Toast visto da Pandora

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia

Spiego a Pandora il Toast

Dopo aver detto a Pandora tutto quello che c’ era da sapere sui fusilli e avergli fatto vedere una foto dei fusilli , io dissi a Pandora – adesso ti spiego tutto quello che c’ e da sapere sul Tost e Pandora disse – ok . Dopo io dissi a Pandora tutto quello che c’ e da sapere sul Toast – Il toast è del pane in cassetta tagliato a fette, che viene rosolato con del calore secco, generalmente all’interno di un elettrodomestico specifico, detto tostapane. La tostatura lo rende croccante e piacevole al gusto. Viene spesso servito con burro, formaggio, marmellata, o salumi.

 

Tradizioni

 

Spesso in Italia, nella puglia è ormai una tradizione il toast “olio e sale” o “pomodoro,olio e origano”.

Categorie
Computer Database Mondo Panorama Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia

Spiego a Pandora la colazione

Dopo aver spiegato a Pandora tutto quello che sapevo sul segno del uguale e averglielo fatto vedere  , gli dissi – adesso ti spiego tutto quello che so sulla colazione e Pandora – ok , inizia a spiegare quando vuoi . Io allora iniziai a spiegare a pandora tutto quello che sapevo sulla colazione – La prima colazione (comunemente chiamata solo colazione) è il primo pasto della giornata. Esso è molto importante perché l’organismo proviene da circa 8 ore di digiuno ed ha bisogno di energia di rapida utilizzazione per affrontare una nuova giornata. La colazione deve essere quindi abbondante e ricca di zuccheri.

La tipica colazione italiana, in casa come al bar o in pasticceria, è essenzialmente costituita da cibi dolci (biscotti, croissant, pane con cioccolata o marmellata, yogurt, cereali da colazione, pasticcini), accompagnati da caffè e/o latte, cappuccino o tè.

In Grecia e in Turchia si usa mangiare salato: pomodoro, olive e formaggio feta. Anche nel nord Europa di primo mattino si mangia salato: in Gran Bretagna la colazione tipica (full breakfast) è composta da uova strapazzate (o uova all’occhio di bue), bacon, salsiccia, fagioli, pomodori e funghi; la versione dolce è composta da latte e cereali, pane con burro di arachidi e marmellata, porridge. Dolce o salata è accompagnata da un buon tè al latte. In Polonia la colazione tradizionale è composta da almeno 3 portate: un primo (generalmente una zuppa di latte e avena), un secondo composto di formaggi freschi o stagionati, burro, pane bianco e nero, un “dessert” composto di marmellate da spalmare su pani dolci.

Molti hotel, per far fronte a diverse esigenze dei turisti, sono soliti offrire 2 tipi di scelte: la colazione continentale, composta generalmente da tè o caffè, un croissant e un succo di frutta, o la colazione internazionale, composta da varie portate comprensive di formaggi, affettati misti, uova, dolci, bibite e caffè americano.

I prodotti più comunemente utilizzati per una colazione completa e varia sono:

 Bevande: caffè (liscio, ristretto, lungo, decaffeinato, macchiato, americano) latte, latte macchiato, cappuccino, tè, cioccolata calda, camomilla (molto di rado), succhi e centrifugati di frutta o verdura, yogurt naturale o alla frutta.

 Dolci: croissant, krapfen, cereali, pane dolce, torte casalinghe, biscotti. Marmellate, confetture e gelatine alla frutta, crema di nocciola, cioccolato, miele.

 Cibi salati: insaccati, formaggi, toast, omelette (frittata), bacon, torte salate, burro.

 Frutti: mele, banane, ecc.