Categorie
Aqua Saintcall Creativi Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri New York Pandora Black Presentazione Tom Clancy’s The Division Universing Universo

Problema in Tom Clancy’s The Division

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Molte persone si sono chiesti cosa è successo o come è potuto capitare questa cosa che li dentro al mondo di Tom Clancy’s The Division c’ e un grande problema e questo ha fatto in modo che le persone di tutto il mondo non possano entrare dentro quel mondo e cosi dare una mano agli agenti della Divisione o essere loro stessi The Division e cosi riprendere New York e cosi tutto può riavere inizio. Ma prima che la guerra tra noi agenti della Divisione e i nemici che vogliono New York per farne un loro stato con le loro leggi e le loro regole, tutto deve tornare uguale cioè i Creativi devono risolvere la situazione oppure l’ Universing diventa una dimensione con morti, fuoco, fiamme e molte esplosioni. Aqua e Pandora ieri volevano entrare in questo mondo e usare i loro poteri o usare le loro abilità per salvare persone, riprendere medicine o fare in modo che New York tornasse quella che era un tempo cioè una città piena di persone e non una città cimitero come è adesso. Molte persone si sono chiesti quale era il problema cioè un server si era danneggiato e nessuno sa in modo o se lo ha fatto qualcuno, ma si è danneggiato e per questo motivo tutti hanno perso il loro personaggio e tutto è andato distrutto . Per colpa di un solo server le persone forse hanno perso armi, la loro identità e sopratutto le loro azioni li sul campo. Adesso è tutto distrutto, ma i Creativi stanno cercando di sistemare il danno e cosi tutti possono tornare a combattere e cosi salvare New York da questa grande distruzione o da questa grande conquista. Non so chi ha attaccato New York , ma deve essere qualcuno molto potente e per quanto riguarda questa cosa del server non credo che sia un caso. I Distruttori vogliono vedere l’ universo intero nell’ oscurità più totale e grazie al fatto che hanno danneggiato questo server, in questo mondo hanno potuto vedere New York che era divenuta un posto oscuro, inabitabile e sopratutto una città dove adesso tutti possono fare quello che vogliono anche radere al suolo l’ intera New York. I Creativi stanno risolvendo il problema e cosi tutti possono dare una mano a riconquistare New York da cima a fondo.

Categorie
Ada Knight Aqua Aqua Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri New York Pandora Pandora Black

Tom Clancy’s The Division

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

New York per noi è sempre stata una città magica e molto bella e quasi intoccabile visto che molte persone hanno provato a farla saltare in aria o hanno provato a conquistarla ma non ci sono riusciti visto che loro sono stati deboli invece gli Stati Uniti o per meglio dire New York ha agito in gruppo e cosi è riuscita a salvare i suoi cittadini e quindi nessuno è riuscito a conquistare questa bellissima città. Ma in un mondo alternativo qualcuno è riuscito a fare questa cosa e fino a pochi giorni fa nessuno ci credeva e tutti diceva nelle loro teste “ non è possibile che New York sia stata conquistata forse è uno scherzo”. Ma poi lo vedi con i tuoi occhi e te ne rendi conto vedendo una cosa cioè qui in questa città non ci sta quasi nessuno oppure molte persone si sono nascoste e hanno iniziato a cercare rifugi o un posto dove stare per vivere e non farsi uccidere. Non so chi ha fatto questa cosa ma deve avere una grande tecnologia e grazie a essa e riuscita a conquistare New York. Tutti dicono che New York è una città piena di persone e piena di speranza, dove puoi andare e forse trovare la tua strada nel mondo e cosi puoi essere felice, ma quando ci sono andata io qui non ho visto niente di tutto questo e non ci sono andato da solo ma con Aqua Saintcall e con Ada Knight e Pandora Black. Noi tre siamo andati in questo mondo e li è iniziata una grande battaglia non solo tra soldati o tra ingegneri ma parliamo di una guerra con delle armi molto potenti e si usano per distruggere o conquistare New York. Nel mondo di The Division New York è solo un posto dove tutti si sono nascosti e non stanno facendo niente per salvare la loro città. Ma altre persone invece hanno preso l’ iniziativa e hanno salvato un sacco di persone ma fino a quando non sono arrivati dei soldati speciali nessuno ha mosso un dito per salvare questa città. Nel mondo di The Division a un certo punto sono arrivati dei soldati che sono forti, addestrati non solo a capire cosa fare da soli ma anche addestrati a fare gioco di squadra e cosi avere una minima possibilità negli scontri più difficili. Io, Ada, Aqua e Pandora abbiamo visto cosa è successo quando sono arrivati questi soldati e possiamo dire che molte persone erano felici di questa cosa visto che tutti non vedevano l’ ora che arrivasse qualcuno a far muovere queste persone e cosi iniziare a fare qualcosa. New York prima di essere conquistata o prima di diventare una città fantasma, era un posto dove tutti potevano trovare pace e speranza ma sopratutto felicità. Ma adesso queste sono morte e sono state portate via da un fumo nero che ha fatto diventare questa bellissima città un posto dove nessuno vuole andare e dove nessuno vuole muovere un dito per la troppa paura che uno dei soldati nemici arrivi e gli forino la testa con un colpo in fronte e senza pensarci due volte. Ma adesso New York è solo un posto vuoto dove ha tirato fuori il male delle persone e tutti usano le maniere forti per un po’ di cibo o di acqua e poi dopo che sono arrivati i soldati sono stati creati posti dove aiutare le persone non solo nel trovare cibo o acqua, ma anche per trovare Dottori che li possono salvare da ferite o ingegneri per creare bombe o trovare armi per salvare la nostra città. Molte persone quando hanno visto che New York è divenuta una città fantasma hanno perso la speranza, ma quando sono arrivati i soldati e hanno iniziato a creare posti per salvare le persone e salvare New York grazie ad armi potenti e uguali a quelli del nemico che ha conquistato New York. Adesso questi soldati stanno facendo del loro meglio per salvare la città di New York da queste persone che hanno reso questa bellissima città, un posto dove non c’ e quasi nulla e adesso tutti hanno solo paura e sopratutto questo succede quando vanno in quella che si chiamo la Zona Nera dove non ci sono luci, dove non puoi usare la radio e dove li puoi morire da un momento a un altro visto che li non ti puoi fidare di nessuno e se lo potresti perdere tutto quello che hai e poi ti ritrovi con un foro di proiettile in fronte.

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto New York The Division

Tom Clancy’s The Division

Una volta andato da sola dentro la metropolitana di New York . Vidi come era divenuta quel posto che era sempre pieno di gente . Invece adesso li non ci era nessuno . Se quando ci sono persone quel posto diventa sporco . Invece adesso che li non ci era nessuno il posto era pulito o almeno cosi posso dire visto che ci erano poche carte per terra . Non so chi lo abbia fatto ma una ha scritto ” End ” vicino a Station per dire che da qui non si può andare da nessuna parte o se ci devi . Ci devi andare a piedi . 

La Divisione è davanti a un palazzo dove stanno entrando . Da li si poteva vedere che New York era divenuta un grande deserto dove non ci era proprio nessuno apparte noi e nemici che vogliono prendere una volta per tutte New York . Dall’ altra parte del palazzo si possono due mezzi di trasporto . Un autobus che era pieno di persone e invece adesso tutti possono essere divenuti cadaveri oppure sono riusciti a scappare e a trovare un rifugio – 

La Divisione ha un nuovo modo per vedere la mappa . Siamo nel futuro e quindi le loro tecnologie sono superiori . Possono vedere sotto i loro piedi una mappa olografica . Da li vedere tutto . 

Io segui la Divisione vicino a un vicolo che era illuminato solo dalle luci delle decorazioni di natale . Se il nemico doveva uccidere la Divisione lo poteva fare la . Quello era il luogo adatto per un bel agguato . 

In questa New York che sembra un deserto nessun posto è al sicuro . Anche se un posto che hai visitato ti sembra un posto per un rifugio . Non puoi sapere se i nemici sono arrivati li per farti saltare la testa e conquistare New York 

La Divisione aveva trovato un rifugio anche in un Supermercato . Ma alla fine pure quello divento un posto per un assalto nemico . Delle persone avevano acceso un fuoco o forse ci aveva messo un gas molto pericoloso . 

Dopo essere sopravvissuti all’ attacco del Supermercato andarono in un posto dove non ci erano nemici . Non so ben dove stavano andando ma forse era un luogo sicuro per riordinare le idee .

La Divisione decise di andare nel posto più desertico di New York e sarebbe a dire la Metropolitana . Si erano divisi e uno di loro era con Megan . Erano pronti a tenere duro e a uccidere tutti i nemici per riprendersi New York . Per riprendersi la loro libertà . Per riprendersi tutto e non farsi comandare a bacchetta da delle persone che vogliono conquistare New York .

 Se New York era ridotta in un grande cimitero era per colpa di un virus che avevano lanciato delle persone per conquistare New York . 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri

Tom Clancy’s The Division

Quando sono tornato in questo universo New York era come l’ avevo lasciata ma un pò diversa adesso eravamo all’ inizio di tutto . Prima che New York piombasse in questa notte senza luci e senza speranza  . Io con Ada ero sui tetti di uno dei palazzi e poi senti nell’ aria una voce molto terrorizzata . Una voce di donna che aveva paura e stava cantando una canzone per il suo figlio per cosi potesse dormire . Non so se il bambino di questa donna era morta oppure no . Non potevamo saperlo visto che non sapeva niente di questa donna non sapevamo precisamente da dove veniva il suo canto di dolore . Quello era un canto di dolore forse per il suo bambino che era morto ed era divenuto un angelo . Non potevo darle torto a quella donna ma tra poco qui a New York sarebbe scoppiato il vero inferno .  New York sarebbe divenuto un grande cimitero , freddo e desolato cioè il posto dove non ti vuoi trovare .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto New York

Tom Clancy’s The Division

In una New York che adesso per colpa di un virus e divenuto un cimitero e adesso non è solo quello ma anche un campo di battaglia tra due nazioni . Uno gli Stati Uniti e l’ altra nazione e quella che ha messo questo virus dentro questa grande città . Macchine distrutte o abbandonate per tutte le strade di New York . Sui tetti di New York ci sono persone che forse cercano di scappare e altre invece che cercano di uccidere persone . Un soldato degli Stati Uniti sta su un tetto e si copre dietro un muro e dall’ altra parte ci sono tre soldati con delle pistole . Anche se noi abbiamo un fucile siamo sempre in inferiorità numerica e prima di sparare abbiamo bisogno di una persona che ci copra le spalle mentre lui si muove o cerca di uccidere le persone che si trovano dall’ altra parte del palazzo .

E inutile usare le macchine visto che sono state distrutte da assalti o dalla folle corsa delle persona che hanno cercato di scappare oppure dalla truppe dal paese che ha deciso di distruggere New York e prenderla sotto il suo territorio .

 

Categorie
Ada Knight Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Kratos New York Pandora Rain Saintcall

Esploro Tom Clancy’s: The Division

Con Ada o con la mia squadra aveva visitato diverse volte New York ed era bellissima ma quando andai dentro Tom Clancy’s : The Divisione vidi la città distrutta . Corpi a terra ed tutte quelle persone erano state uccise . Se c’ erano persone sopravvissute non era persone che non era armate ma persone con il grilletto facile pronte a uccidere chiunque gli fosse davanti . Dietro un contener c’ era un uomo con mitragliatore pronte a uccidere un uomo con il viso coperto . Se non voleva far vedere il suo volto significava una sola cosa e sarebbe a dire che era un agente nemico pronto a ficcarci un proiettile in fronte e se noi avessimo sbagliato lui non avrebbe mostrato nessuna pietà e ci avrebbe sparato lui .

Altre persone erano in una zona di New York molto distrutta , se ti giravi a destra vedevi il palazzo e lo vedevi davvero molto distrutto e se vedevi a sinistra le macchina erano dei colabrodi

In un altra parte della città forse più avanti c’ erano altri due soldati , uno era entrato in una farmacia a prendere tutto l’ occorrente per salvare feriti o curare le loro ferite . Davanti a loro c’ era auto ferme e sopra di loro c’ erano le decorazioni di Natale .

Una cancello per non far passare le persone visto che quella era una delle zone maggiori colpite e si poteva vedere anche dai palazzi nella notte che li nascondeva .

Il Ponte di Brooklyn era tutto intero ma li sopra c’erano un sacco di auto ferme e tutte quante erano ridotte molto brutto . C’ erano sportelli aperti e nessuna di auto di quelle auto poteva essere usate visto che davanti a ogni macchina ce ne stava una e per questo era impossibile passare da li . Secondo me tutto quello che c’ era nelle auto era oramai andato visto che tutto se lo erano presi i superstiti di questo grande attacco . Vedere quello spettacolo di terrore e morte ci fece capire che questa era solo l’ inizio e che il peggio doveva solo iniziare .

L’ uomo che era nascosto dietro al contener decise di fare la sua mosse cioè metterlo fuori combattimento visto che un morto non serviva . Di morti ce ne era già abbastanza e per questo lo fece svenire e poi lo nascose per non fare iniziare un ‘altro fiume di sangue e morte .

New York era divenuto quello che nessuno voleva che diventasse cioè un cimitero . Ogni posto che vedeva era ridotto peggio della strada successiva o precedente . C’ erano detriti per terra ed era davvero morti e forse quei detriti c’ erano le persone ma ora mai erano morti e nessuna poteva fare niente . Anche se io ero il Dominatore di Poteri non potevo controllare la vita o la morte .

Io e Ada ce ne andammo in aria con i nostri poteri per vedere come era New York dall’ alto e anche dall’alto era e rimaneva un cimitero un posto dove non ti vuoi trovare . In aria faceva freddo visto che Dicembre e secondo noi eravamo vicino alle Vacanze di Natale . Visto che dall’ alto vedevamo anche le decorazioni che erano bellissime ma adesso non avevano significato , lo avevano perso durante l’ attacco .

Un soldato vestito con una tuta da decontaminazione sta vicino a un auto della polizia che era molto distrutta per colpa di alcuni detriti . Da li si potevano vedere le varie decorazioni come quella a forma di Albero di Natale oppure le normali luce messe vicino alle ringhiere ed era bellissimo . Ma adesso non c’ era tempo di vedere quelle scene visto che New York era un enorme campo di battaglia tra morte e distruzione .

 

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Videogiochi Xbox One

Ubisoft: “non escludiamo altre piattaforme” per The Division

Il tema è evidentemente molto caldo, dal momento che Ubisoft è stata ‘costretta’ a parlarnein quasi tutte le interviste sul gioco: Tom Clancy’s The Division arriverà su PC sì o no?

“Primo, siamo incredibilmente orgogliosi dell’accoglienza riservata al gioco durante l’E3 ed è stato sorprendente vedere come i fan hanno reagito”, ha spiegato Antoine Emond, del team di sviluppo del titolo.

“Abbiamo creato The Division con le console di nuova generazione in mente; intanto, non scartiamo le altre piattaforme per il futuro”.

 

Categorie
2013 2014 E3 E3 2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

Tom Clancy’s The Division: nuove informazioni da Ubisoft

Con ancora negli occhi le splendide scene di gioco di Tom Clancy’s The Division mostrateci da Ubisoft nel video di debutto proiettato sul maxischermo della conferenza E3 del colosso videoludico transalpino, riprendiamo ad aggiornarvi su questo avveniristico sparatutto online per console next-gen rimbalzandovi le dichiarazioni rilasciate ai colleghi di Joystiq da un rappresentante del team di sviluppo degli Ubisoft Massive.

Per soddisfare la sete di informazioni degli appassionati e per sedare i dubbi degli scettici che, presenti in fiera, non hanno avuto la possibilità di provare in anteprima il titolo, gli uomini di Ubi accorsi alla kermesse videoludica californiana hanno così snocciolato tutta una serie di dettagli riguardanti le dinamiche di gameplay e gli aspetti correlati alla natura online di un progetto che fonderà l’esperienza singleplayer e quella multiplayer in una sola, immensa dimensione di gioco.

  • Il gioco non proporrà classi predefinite ma permetterà all’utente di creare una classe personaggio tutta sua mediante la selezione di abilità ramificate e strutturate in modo tale da poter essere potenziate, anche in questo caso, in maniera completamente autonoma
  • Sin dal lancio il titolo potrà avvalersi delle funzionalità Smartglass di Xbox One e dell’omologa funzione di PlayStation 4: ci si potrà perciò connettere con un tablet per avere una visuale tattica della mappa di gioco e per interfacciarsi con un drone volante
  • Sempre tramite tablet sarà inoltre possibile pilotare ingame il drone e offrire supporto alla propria squadra per curare i compagni feriti, per taggare i nemici nascosti dietro a un riparo o per fornire una scansione tridimensionale dell’area comprensiva dell’ubicazione degli oggetti, delle munizioni e dei nemici stessi

  • Come ogni MMO, anche The Division non potrà essere giocato offline ma, nonostante questo, offrirà una robusta esperienza “in singolo” attraverso la proposizione, a cadenza giornaliera e settimanale, di missioni ad-hoc da poter affrontare sia da soli che in compagnia degli altri membri della propria squadra.
  • Tutta l’area di gioco sarà accessibile a prescindere dal livello personaggio e dai compiti “singleplayer” da dover portare a termine: di conseguenza, gli scontri PvP e le missioni PvE avverranno nella medesima zona di gioco e non in mappe apposite come nella maggior parte degli MMO odierni
  • All’interno del titolo gli utenti potranno commerciare con gli altri giocatori le parti d’equipaggiamento, i componenti ritrovati durante le varie spedizioni e le armi create in proprio. Non è ancora chiaro però se un simile sistema potrà essere utilizzato in qualsiasi momento o se ci sarà bisogno di recarsi in una sorta di “mercato nero” online

Tom Clancy’s The Division dovrebbe essere commercializzato alla fine del 2014 su Xbox One, PlayStation 4 e, forse, su PC. A chi si fosse perso i nostri precedenti articoli al riguardo, ricordiamo brevemente che il titolo ci catapulterà nel bel mezzo di una New York sconvolta da un virus diffuso tramite le banconote, ricreandola digitalmente in uno sparatutto tattico online a mondo aperto dalla forte impronta ruolistica per consentirci di prendere parte alla lotta per la sopravvivenza inscenata dagli sciacalli (dediti al saccheggio e alla conquista degli accampamenti altrui) e da chi vorrà mantenere un barlume di civiltà organizzandosi in gruppi di esploratori.