Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Danny Trejo parla di Machete Kills

Il 7 Novembre 2013 uscirà nelle sale italiane Machete Kills, atteso sequel di Machete, diretto da Robert Rodriguez con Danny Trejo, Jessica Alba, Mel Gibson, Charlie Sheen, Michelle Rodriguez, Antonio Banderas, Amber Heard, Sofía Vergara, Tony Jaa, Tom Savini, Cuba Gooding Jr., Demián Bichir, Vanessa Hudgens, Alexa Vega, Lady Gaga, Edward James Olmos, William Sadler. Nell’attesa di vederlo vi ricordo il trailerla colonna sonora e la trama: di seguito poi una chiacchierata di Danny Trejo con il sito Zimbio.

Il governo degli Stati Uniti recluta Machete per eliminare un trafficante d’armi.

Prima di tutto, come si pronuncia Machete? 
Muh-chet-ay

E’ questo il modo giusto di dirlo?
Si può dire in qualsiasi modo. Basta acquistare il biglietto. [Ride]

Non credo che molta gente lo sappia, ma hai 69 anni. E’ sorprendente vedere che stai facendo questo tipo di lavoro. Mi chiedo se hai dovuto cambiare qualcosa nel tuo modo di vivere.
No. Mi alleno. Cammino. E ho alcuni grandi allenatori.

Samuel L. Jackson è di cinque anni più giovane di te, e quando ha lavorato in Avengers, ha detto a Joss Whedon: “Non farmi correre troppo”. 
[Ride] Robert Rodriguez pensa che io abbia ancora 40 anni!

Hai questa lunga relazione con lui. E’ giusto chiamarti la sua musa?
Certo. [Ride] Ma Robert e io abbiamo iniziato a parlare 20 anni fa di Machete. In Spy Kids mi ha chiamato Zio Machete, poi ha fatto un finto trailer per Grindhouse. Allora disse: “Facciamo il trailer, anche se non facciamo il film”. Abbiamo fatto il trailer, e tutti mi dissero: “Sei la cosa migliore in Grindhouse”. lo amavano, sai. Così tantissimi ci hanno detto: “Devi fare questo film”. E’ stato il pubblico a volerlo. Ed è stato accolto così bene che ecco Machete Kills. Vedremo come andrà questo, quindi probabilmente faremo Machete Kills: In Outer Space.

Hai detto che la tua parte preferita di questo film è quando baci Amber Heard.
Wow. [Ride] Basta essere vicino a lei, Sofia Vergara, Lady Gaga, Michelle Rodriguez, Jessica Alba. E in realtà è divertente perché Alex Vega è cresciuta sul set. Alexa Vega era in Spy Kidsquando aveva 11 anni. Ha dovuto convincere Robert per questo lavoro perché Robert la ricorda ad 11 anni! E Robert le ha detto: “Questo è un film per adulti” E, lei: “Robert io sono un’adulta!” Così abbiamo provato, e, uh è stata una rivelazione. E’ stato come vedere mia figlia, per la prima volta in un bikini. “Assolutamente no. Non indossi quello!”

 

Categorie
Cinema Film Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Vin Diesel pubblica altre foto dal set di Fast & Furious 7

Grazie a Vin Diesel e al suo attivissimo account Facebook possiamo gettare anche oggi uno sguardo dietro le quinte di Fast & Furious 7, il settimo capitolo della saga tutta motori e velocità. La star, che torna ancora una volta a vestire i panni dell’ormai leggendario Dom Toretto, infatti postato due nuove immagini dal set per festeggiare l’inizio della terza settimane di riprese. Be’, auguri!

In Fast & Furious 7 troveremo, oltre al già citati Vin Diesel, anche Paul Walker, Jason Statham, Tyrese Gibson e Dwayne Johnson, Tony Jaa, Kurt Russell, Djimon Hounsou. Il film, diretto da James Wan, uscirà nelle nostre sale nel luglio 2014. Ricordiamo invece che Fast and Furious 6 ha fatto il suo ingresso nelle sale italiane a maggio 2013 (il film ha incassato oltre 740 milioni di dollari in tutto il mondo) e sarà disponibile dal 2 ottobre in Dvd e Blu-Ray. Potete già preacquistare la vostra copia su Amazon.it.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Vin Diesel

Fast and Furious 7 – 8 e 9: torna Lucas Black

Un nuovo James Bond. Con la saga Fast and Furious in casa Universal hanno davvero trovato una gallina dalle uova d’oro, tanto dall’essere tornati sul set a tempo di record per il settimo capitolo e aver già pianificato l’ottavo e il nono. Esatto, avete letto bene. Fast and Furious andrà avanti almeno fino al numero 9.

Tutto questo perché Lucas Black, protagonista del capitolo sicuramente meno fortunato, The Fast and the Furious: Tokyo Drift, uscito nel 2006, tornerà nella squadra per girare non solo il settimo, diretto per la prima volta da James Wan, ma anche i due successivi.

Black, ovviamente, riprenderà il proprio ruolo, quello di Sean Boswell. Il perché di questo ritorno è facile da intuire. Tokyo Drift, sebbene sia uscito nel 2006, precede dal punto di vista temporale Fast & Furious 6, uscito nel 2013. Al suo fianco l’attore troverà Vin Diesel, Dwayne Johnson, Paul Walker, Jason Statham, Tyrese Gibson, Tony Jaa, Kurt Russell, Djimon Hounsou e Nathalie Emmanuel, per una produzione partita in questi giorni, tra Los Angeles e Atlanta. L’uscita al cinema? 11 luglio 2014.

Con 6 film girati in 12 anni, il franchise Fast and Furious è riuscito ad incassare la bellezza di 2 miliardi e 380 milioni di dollari in tutto il mondo, homevideo escluso, esplodendo letteralmente con gli ultimi due rivoluzionari capitoli. Di fatto in grado di tramutare la saga in qualcosa di infinito e decisamente redditizio.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: Jessica Brown Findlay per Frankenstein – Djimon Hounsou per Fast & Furious 7

 Frankenstein: Jessica Brown Findlay, stella del televisivo “Downton Abbey”, sarà la protagonista femminile dell’imminente ed ennesimo Frankenstein, targato 20th Century Fox. Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter sarà proprio la giovane Jessica ad affiancare James McAvoy, ovvero il Dr. Frankenstein, e Daniel Radcliffe, attesissimo nei panni di Igor. A dirigere il tutto Paul McGuigan, con Max Landis, padre di Chronicle, chiamato ad adattare il romanzo di Mary Shelley del 1818.

– Fast & Furious 7: new entry di peso per Fast & Furious 7 di James Wan, con Djimon Hounsou ultima stella ad aggiungersi al già ricco cast, composto da Vin Diesel, Paul Walker, Jason Statham, Tyrese Gibson, Tony Jaa, Kurt Russell e Nathalie Emmanuel. Via alle riprese tra Los Angeles ed Atlanta tra poche settimane, per poi uscire in sala l’11 luglio del 2014. Sconosciuto, al momento, il ruolo affidato a Hounsou.

– Big Game: via le riprese proprio oggi per Big Game, film scritto e diretto da Jalmari Helander che vedrà Samuel L. Jackson nei panni del Presidente degli Stati Uniti d’America. Al suo fianco Onni Tommila, Jim Broadbent, Ray Stevenson e Mehmet Kurtulus. Al centro della trama un ragazzino di 13 anni, chiamato ad una prova di ‘virilità’ nel trascorrere un giorno e una notte da solo, nel deserto. Armato solo di arco e frecce, il suo compito è quello di tornare con un trofeo di caccia, per dimostrare a tutti la sua forza. Peccato che quella notte sia ‘particolare’, perché l’Air Force One viene abbattuto da un gruppo di terroristi sopra la sua testa, con il ragazzino che finirà per trovare il Presidente Usa in una capsula di salvataggio. Il destino dell’uomo più potente del mondo è ora nelle sue mani. Praticamente Karate Kid che incontra Die Hard, Taken e Air Force One.

– Sleeping With Other People: provaci ancora Kirsten, dopo il flop del deludente The Wedding Party. Nuova commedia in arrivo per la Dunst, ovvero Sleeping With Other People, film di Leslye Headland che vedrà l’attrice recitare al fianco di Jason Sudeikis. Per la Headland e la Dunst sarà un ritorno sul set, visto che entrambe hanno dato vita proprio a Bachelorette, per un film che racconterà la storia di un donnaiolo di punto in bianco amico di una traditrice seriale colta dal rimorso. Tra i due, ovviamente, scatterà qualcosa.

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Protector 2 – trailer e locandine del sequel action con Tony Jaa

E’ davvero un piacere rivedere insieme la coppia che ha realizzato i notevoli Ong Bak – Nato per combattere e The Protector – La legge del Muay Thai, il sodalizio si era interrotto nel 2005 e Jaa aveva deciso di dirigersi da solo confezionando nel 2008 e nel 2009 i poco convincenti e oltremodo confusionari Ong-Bak 2 – La nascita del dragone, regia di Tony Jaa e Ong-Bak 3, mentre Pinkaew ha diretto nel 2011 il discreto action-thriller Elephant White con protagonisti Djimon Hounsou e Kevin Bacon.

In questo sequel girato in 3D: Jaa condivide per la prima volta i riflettori con un partner, la Jeeja Yanin di Chocolate; l’attore RZA fresco del suo debutto alla regia con L’uomo con il pugno di ferro fruisce di un ruolo e questo sarà il primo film di Jaa a fare ampio uso di CGI e wirework (coreografie con cavi).

Nel primo film Jaa interpretava Kham, custode di due elefanti in un piccolo villaggio che si trovava costretto a combattere per recuperare gli animali rubati e portati in Australia da alcuni bracconieri assoldati da un gangster. A quanto sembra al centro di questo sequel ci sarà ancora un furto di elefanti che costringerà Kham a lasciare di nuovo il suo villaggio e a tornare a combattere.

Il cast include anche gli attori tailandesi Rhatha Phongam vista di recente in Solo Dio perdonadi Nicolas Winding Refn e Petchtai Wongkamlao già apparso in Ong Bak – Nato per combattere, a loro si aggiunge l’americano Marrese Crumpdata visto ne L’uomo con i pungi di ferro e che si è anche occupato delle coreografie di lotta di questo sequel. L’uscita nei cinema tailandesi è fissata al 23 ottobre 2013.

Se volete vedere il trailer : http://www.cineblog.it/post/285835/the-protector-2-trailer-e-locandine-del-sequel-action-con-tony-jaa