Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Thor: The Dark World – primo spot tv esteso, nuova locandina e due character poster italiani

Sono disponibili una nuova locandina, due primi character poster italiani con Thor e  Loki e un primo spot tv da un minuto per la seconda trasferta su grande schermo del Dio del tuono, il supereroe Marvel creato da Stan Lee e Jack Kirby che fece il suo debutto nell’agosto del 1962 nel fumetto “Journey into Mystery “ #83.

Stavolta il regista Alan Taylor (in tv Il trono di spade) amplia la dimensione asgardiana (punto di forza del primo film diretto da Kenneth Branagh), spariglia le carte con un’alleanza tra Thor (Chris Hemsworth) e il fratellastro megalomane Loki (Tom Hiddleston) e riporta su schermo il cast dell’originale con Natalie Portman, Stellan Skarsgård, Idris Elba, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Kat Dennings, Ray Stevenson, Tadanobu Asano, Jaimie Alexander, Rene Russo ed Anthony Hopkins nei panni di Odino, a cui si aggiungono le new entry Christopher Eccleston nuova nemesi nei panni dell’elfo oscuro Malekith e Zachary Levi in quelli del guerriero ed abile spadaccino Fandral. Eccleston è noto per aver interpretato il “Dottore” nella serie tv Doctor Who, mentre Levi per il ruolo di Chuck Bartowski nella serie tv spy-action-comedy Chuck.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Pompeii: primo trailer e un’immagine ufficiale per il nuovo film di Paul W.S. Anderson

FilmDistrict ha rilasciato una prima immagine ufficiale e un primo teaser trailer per il nuovo film del regista Paul WS Anderson (Resident Evil, I tre moschettieri). Il film è interpretato da Kit Harington (Il trono di spade) nei panni di uno schiavo celtico di nome Milo che si innamora di una nobildonna (interpretata dalla Emily Browning di Sucker Punch) alla vigilia della massiccia eruzione vulcanica che distruggerà Pompei, un evento che lo porterà anche faccia a faccia con l’uomo che anni prima ha massacrato la sua famiglia.

Il primo trailer ci mostra qualche stralcio di Harrington e la Browning, alcune suggestioni action/epiche che ammiccano a Troy e 300 e qualche frame da disaster-movie alla Dante’s Peak. Conoscendo il precedente lavoro del regista, quello che di certo non mancherà a questo film sarà una corposa dose di azione (vedi I tre moschettieri).

Il film è interpretato anche da Kiefer Sutherland (in tv 24), Jared Harris (Sherlock Holmes – Gico di ombre), Carrie-Anne Moss (Matrix), Adewale Akinnuoye-Agbaje (in tv Lost), Jessica Lucas (Evil Dead) e Paz Vega (The Spirit).

Pompeii è ambientato nei giorni che precedono l’eruzione del Vesuvio e segue uno schiavo su una nave per Napoli che lotta per tornare a casa, salvare la donna che ama e il suo migliore amico, un gladiatore intrappolato all’interno del colosseo della città.

 

Categorie
2013 Fumetti Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Skin Trade: George R.R. Martin annuncia il fumetto tratto dal suo romanzo

Quando una sanguinosa scia di omicidi comincia ad abbattersi sulla sua piccola città, l’investigatrice privata Randi Wade inizia ad avere dei sospetti. Un serial killer strappa la pelle dalle sue vittime e gli efferati omicidi le portano alla mente la morte del proprio padre avvenuta circa venti anni prima. Con la polizia che brancola nel buio, Randi va in cerca di risposte da sola… ma quando un amico diventa un bersaglio dell’assassino, vengono rivelati sorprendenti segreti e Randi viene improvvisamente gettata in un oscuro mondo sotterraneo dove i mostri esistono e gli umani sono delle prede.

Questa è la trama di Skin Trade, romanzo degli anni 80 scritto da George R.R. Martin, perchè l’autore non è solo l’artefice delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, i romanzi fantasy che hanno dato vita a Game of Thornes (Il Trono di Spade), una delle serie tv più acclamate e seguite degli ultimi anni. No. Skin Trade è una storia horror intrigante che qualche anno fa era anche stata opzionata per passare sul grande schermo, ma oggi l’autore ha annunciato che il romanzo avrà la sua trasposizione, ma in una serie a fumetti! L’adattamento del comics sarà affidato a Daniel Abraham e illustrato da Mike Wolfer e verrà pubblicato dalla Avatar.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

X-Men – Giorni di un futuro passato: spoiler su trama e personaggi

In attesa del panel Fox all’imminente Comic-Con di San Diego, X-Men – Giorni di un futuro passato si svela agli appassionati cinefumettari, rivelando più o meno quello che vedremo in sala il prossimo 23 maggio del 2014, quando i mutanti più celebri del grande schermo torneranno in sala, grazie a Brian Singer.

Il cast del film, va detto, è infatti spaventosamente ricco, tanto da far girare la testa nel leggerlo ‘tutto assieme’. Ian McKellen, Hugh Jackman, Patrick Stewart, James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Anna Paquin, Ellen Page, Shawn Ashmore, Peter Dinklage, Omar Sy, Halle Berry, Daniel Cudmore, Fan Bingbing, Evan Peters, Josh Helman, Lucas Till e Boo Boo Stewart.

Siete ancora in piedi? Splendido. Ebbene, secondo quanto riportato da Vulture, Peter Dinklage, magnifico mattatore de Il Trono di Spade, sarà Bolivar Trask, acerrimo avversatore degli X-Men, creatore delle Sentinelle e primo elemento di spicco a manifestare istinti razzisti nei confronti dei mutanti. Josh Helman, altro nome fino ad oggi avvolto nel mistero, sarà invece un giovane William Stryker, già visto in sala grazie a Brian Cox, in X-Men 2, e a Danny Huston, nello spin-off Wolverine.

Ma le novità di giornata non finiscono qui. Brian Singer ha infatti confermato il ritorno di Lucas Till nei panni di Havok, mentre sempre Volture ha spoilerato ‘tratti’ della trama. A detta del sito sarà Kitty Pryde, ovvero Ellen Page, a spedire Wolverine indietro nel tempo, dove incontrerà gli X-Men più giovani, interpretati come sappiamo da James McAvoy, Jennifer Lawrence e Michael Fassbender. Peccato che durante il ’salto temporale’ accada qualcosa a Kitty, lasciando di fatto Wolverine ‘intrappolato’ nel passato. Per riuscire a riportare ‘indietro’ Logan, cioè al presente, gli X-Men del futuro dovranno trovare un mutante con quei determinati poteri.

 

Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Game of Thrones, Martin è insoddisfatto del trono

Mentre i fan si accapigliano sui cambiamenti di personaggi ed eventi, l’autore di Game of Thrones è insoddisfatto per il trono. George R. R. Martin infatti ha pubblicamente dichiarate di non essere contento del modo in cui HBO e gli autori hanno costruito e ritratto il trono di spade e ha voluto dire la sua a riguardo.

In un articolo sul suo sito, riportato da Collider, Martin dice che il trono così come lo ha pensato lui è molto meno accogliente e molto più minaccioso, con una propria anima che ferisce o disturba chi non ne è meritevole, come il Re matto o Joffrey. Il trono della serie sarebbe più “bello” e meno imponente di come lo voleva Martin che allora ha pensato bene di farlo disegnare a Marc Simonetti, pubblicandolo (lo potete vedere qui sotto). Le differenze non paiono così evidenti, ma forse a Martin, impegnato a scrivere furiosamente i nuovi libri, serviva un diversivo.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Maze Runner – prime immagini ufficiali del thriller sci-fi con Dylan O’Brien

La trama racconta di un cupo futuro distopico / post-apocalittico nel quale Thomas (Dylan O’Brien) viene rinchiuso in una comunità di ragazzi, dopo che la sua memoria è stata cancellata. Dopo aver scoperto di essere prigioniero in un labirinto, Thomas si unirà ai suoi amici “runners” non solo per scappare dal labirinto, ma anche per risolvere il mistero e svelare il segreto su chi li ha portati lì, e perché.

Inutile dire che nella trama le reminiscenze abbondano a partire dal recente Hunger Games per l’ambientazione temporale e il target adolescenziale cui il film fa riferimento.

La regia è stata affidata all’esordiente Wes Ball, all’attivo per lui alcuni cortometraggi tra cuiRuin (potete visionare il corto in coda all’articolo), uno short d’animazione ambientato in uno scenario post-apocalittico che la Fox ha deciso di adattare in un lungometraggio live-action affidando la regia allo stesso Ball, supportato dallo sceneggiatore T.S. Nowlin, il regista McG e il produttore Steve Tzirlin della Lucasfilm. Ricordiamo che Ball gestisce anche la Oddball, azienda specializzata in animazione e CGI.

Il cast di The Maze Runner oltre al citato Dylan O’Brien (Gli stagisti), noto per il ruolo di Stiles nella serial-remake Teen Wolf, include anche Kaya Scodelario (Scontro tra titani), Will Poulter(Le cronache di Narnia – Il viaggio del veliero), Thomas Brodie-Sangster (in tv Il trono di spade), Aml Ameen (Evidence) e Patricia Clarkson (Il miglio verde).

La trilogia di Dashner è composta da tre volumi: Il labirinto (The Maze Runner); La via di fuga (The Scorch Trials) e The Death Cure. Segnaliamo inoltre che Dashner ha anche pubblicato un quarto libro, il prequel The Kill Order.

Quando le porte dell’ascensore si aprirono, l’unica cosa che Thomas ricordava era il suo nome di battesimo. Ma non è il solo. Intorno a lui ci sono molti ragazzi che lo accolgono al Glade, un accampamento murato al centro di un bizzarro e terribile labirinto di pietra. Ne Thomas ne i Gladers sanno perché o come sono arrivati in quel luogo o quello che è successo al mondo esterno. Tutto ciò che sanno è che ogni mattina, quando i muri scivolano indietro saranno pronti a rischiare tutto per scoprirlo, anche ad affrontare i Grievers, orribili creature metà macchine e metà animali, che pattugliano i corridoi. [tratto dalla sinossi del libro]