Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Xbox One

Xbox One: il controller e le sue 40 migliorie mostrate in video da Major Nelson

Se volete vedere il video in cui si spiegano le 40 migliorie del controller della Xbox One : http://www.gamesblog.it/post/195459/xbox-one-il-controller-e-le-sue-40-migliorie-mostrate-in-video-da-major-nelson

Come ormai tutti quanti sappiamo, il controller di Xbox One introdurrà ben 40 migliorie rispetto al suo predecessore per Xbox 360, meritando senz’altro attenzione in questi mesi che precedono l’arrivo della nuova console di Microsoft sul mercato. Ben consapevole che il joypad sarà tra i componenti più stressati dalle sessioni di gioco con la nuova Xbox One, l’azienda di Redmond ha pubblicato un nuovo video, “sequel” di quello con cui Larry “Major Nelson” Hryb ha effettuato qualche giorno fa l’unboxing della console.

Nel nuovo filmato, lungo ben 7 minuti, Major Nelson parla delle novità del controller con il general manager della divisione Xbox accessories, Zulfi Alam, ben felice di parlare di argomenti come il D-pad rivisitato, la struttura senza viti, gli stick analogici migliorati, il feedback dei trigger al tatto delle dita e tanto altro ancora, prendendosi anche un po’ di tempo per mostrare il cuore della periferica, smontata dal suo involucro esterno.

Ecco come ci presenta il nuovo pad Zulfi Alam:

“Sono stati fatti centinaia e centinaia di test con migliaia e migliaia di utenti per essere sicuri che i giocatori più accaniti toccando il controller lo sentano familiare, come se fosse un qualcosa di nuovo ma della sessa famiglia. Il meglio del vecchio controller, più nuove funzionalità.”

Xbox One includerà naturalmente un controller nella sua confezione base, con la possibilità dicomprarne uno aggiuntivo a 54,99€. L’uso di batterie AA permetterà fino a 40 ore di gioco, mentre saranno disponibili anche le batterie ricaricabili del kit Play & Charge, in vendita a 22,90€ per garantire circa 30 ore di gioco per ogni carica.

 

Categorie
2013 Assassin's Creed 4 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Wiiu Xbox 360 Xbox One

Assassin’s Creed IV: Black Flag – le attività open world in foto e la Buccaneer Edition in video

Dopo essersi presi tutto il tempo necessario per farci fare un giretto turistico tra gli uffici futuristici della Abstergo e dopo illustrato i “passaggi creativi” che hanno deciso di compiere per ravvivare il comparto multiplayer della saga approfittando dell’ambientazione piratesca di Black Flag e del boost prestazionale garantito dalle console next-gen, i ragazzi di Ubisoft impegnati nello sviluppo di Assassin’s Creed IV hanno ben pensato di ingannare l’attesa per l’uscita del loro atteso action a mondo aperto pubblicando l’unboxing video dell’edizione Buccaneer e delle immagini esplicative sulle “azioni libere” da far compiere ai propri utenti tra una missione e l’altra della campagna principale indossando i panni di Edward Kenway.

Grazie alle scene del filmato propostoci dagli Ubi, il sensibile palato dei fan più sfegatati dell’epopea assassina degli antenati di Desmond Miles viene solleticato efficacemente dalla descrizione minuziosa di tutti gli elementi e i bonus digitali che contraddistingueranno la versione più esclusiva delle edizioni da collezione pianificate dalla multinazionale transalpina.

AC IV: Black Flag – Buccaneer Edition

 

  • Una statuetta di Edward Kenway sulla coffa della Jackdaw.
  • Un artbook di alta qualità
  • La colonna sonora ufficiale
  • 2 litografie in una busta protettiva
  • Un esclusivo cofanetto da collezione
  • Contenuti di gioco aggiuntivi e sbloccabili

Prima di lasciarvi al video unboxing della Buccaneer Edition e agli scatti dedicati alle attività piratesche da svolgere nell’universo open world di Black Flag, ricordiamo a chi ci segue che l’uscita di Assassin’s Creed IV è fissata per il 1° novembre su PlayStation 3, Xbox 360 e Wii U, per le settimane successive su PC e, infine, per il giorno di lancio di Xbox One (attesa sempre a novembre) e PlayStation 4 (prevista indicativamente tra la fine di ottobre e la prima metà di dicembre).