Cornelia de Angelis si prende cura di Beatrice mentre le fa la visita medica

Cornelia de Angelis la nostra patologa forense se la cava benissimo con i bambini , prima che tornasse da noi per tutto il tempo in cui era stata con Cornelia . Cornelia l’ aveva trattata con amore e le disse in modo molto affettuoso – ora sei al sicuro , se mi fai controllare se stai bene oppure no , io poi ti lascio andare . Beatrice aveva visto che lei non era Alister che la voleva uccidere , lei era gentile e buona e lo poteva vedere anche dai suoi bei occhi blu come i suoi . La visito inizio e prese la luce e inizio puntarla negli occhi di Beatrice e i suoi occhi seguirono la luce e poi con calma fece tutto quello che doveva fare e vedere se lei era stata violentata oppure no . Cornelia vide che era tutto apposta e poi per farle capire che era buona e disse – Piccolina se mi dici il tuo bel nome , io ti do una bella cosa . Beatrice guardo la donna e vedeva che aveva qualcosa dietro la schiena e le disse – io mi chiamo Beatrice e Cornelia lo diede a Beatrice visto che era stata una paziente modella e visto che era una bambina piccola e carina le diede il chupa chups al cioccolato e Beatrice disse – grazie . Beatrice inizio a scartarlo e lo inizio a succhiare e le piaceva moltissimo e poi se ne torno con Ada Knight vicino ai nostri uffici . Prima di andare Ada andò da Cornelia e chiese se era tutto apposto e disse – Va tutto bene e più lei in salute che uno dei miei cadaveri . Alla fine Ada e Beatrice tornarono verso il mio ufficio e lei andò ad abbracciare Angela Ferrante . Le notammo un chupa chups in bocca e le chiesi – chi te lo aveva dato e Beatrice – me l’ ha dato Cornelia la dottoressa che mi ha visitato e visto che sono stata tanta brava mi ha dato questo per essere stata buona e lei dissi – Cornelia è davvero molto brava con i bambini e tutti bambini le piacciano e tutti vanno d’ accordo con lei . Non so come Cornelia faccia ma in qualunque modo faccia lei riesce a ottenere un rapporto speciale con i bambini che visita e se visita un mostro lei non fa come gli altri medici legali . Cornelia ha una sola abilità da supereroe cioè parlare e vedere i morti e quindi lei non molte volte deve aprire un corpo per capire che cosa hanno ma quando sono in pericolo lei lo deve fare . Cornelia si deve ancora aprire con me , non sappiamo molto di lei e sopratutto Angela Ferrante mi ha impedite in modo categorico di non leggere la sua mente , lei ci deve dire le sue cose e non sono io che devo tirare fuori le cose dalla sua testa . Angela Ferrante mi ha detto che se faccio cosi lei non si può fidare di noi e se noi non lo facciamo piano piano e con molta calma e pazienza lei si fiderà di noi e ci dirà tutto su di lei e sulla vita privata .

Ragazzina Bruciata Viva parte 3

Scopri che i Torturatori avevano degli amici ovunque il giorno in cui loro stavano quasi per uccidere li nel Dipartimento della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondo . Li in una cella dove vedendo un corpo avrebbe pensato e una tossica oppure una persona con i poteri che ha lottato per parte sbagliata ma non era cosi . Alister Rafferty era uno di queste persone che era collegate ai Torturatori e lui era pronto ad agire . Il messaggio di uccidere Beatrice gli arrivo via telefonino e doveva essere solo con lei e se succedeva sotto gli occhi attenti di Angela Ferrante , lei avesse perso il posto e questo Dipartimento avrebbe avuto un  nuovo sceriffo e l’ avrebbe manovrato con il pugno di ferro e a noi non serviva uno cosi . Serviva una come Angela che sapeva essere dura e sapeva quando essere gentile , cioè in poche parole si sapeva regola nelle varie situazioni che si presentavano davanti a lei . Angela Ferrante in alcuni momenti era occupata e alcune volte non poteva stare con Beatrice , perché lei aveva riunioni importanti e cosa davvero molto importanti . Beatrice in alcuni momenti non era sorvegliata e in quei momenti particolari Alister decise di intervenire e di uccidere Beatrice . Aspetto il momento giusto per farlo cioè quando lei doveva essere accompagnata al bagno . Nella sua tasca dei pantaloni aveva uno straccio e del cloroformio e cosi fece svenire Beatrice . Ore dopo Beatrice si ritrovo al tavolo operatorio , legata e imbavagliata e Ada Knight capì che Beatrice era scomparsa . Pure io avevo visto che mancava e alla fine senti tracce di cloroformio e le segui fino al medico legale , diedi un calcio e la porta si spalanco . Proprio in quel momento lui stava per tagliare la gola della bambina con un bisturi ben affilato che le aveva fatto tenere in mano . Io mi concentrai e feci apparire il bisturi in mano e poi muovendo le dita feci venire a me il vassoio con tutte le cose che servivano per il medico legale per fare le loro autopsie . Mi scagliai contro di lui e lo sbattei contro il muro e lui svenne e poi lo portai da Angela Ferrante e lei disse – Daniel sono in riunione e io lo lancia contro la sua scrivania e le dissi – Questo figlio di puttana ha quasi ucciso Beatrice , adesso puoi trovare il tempo per me e per questo bastardo traditore . Angela si scuso con le persone con cui stava facendo la riunione e uno di loro chiuse la porta e io le spiegai la situazione e Angela mi disse – adesso con chi è Beatrice . Io la guardai e le dissi – Adesso Beatrice e con Ada Knight e di lei mi fido ciecamente di lei . Beatrice alla fine era tornata verso i nostri uffici e si diresse verso le braccia di   Angela Ferrante e lei la inizio a calmare e poi dissi – Adesso e tutto finito , adesso sei al sicuro .

Introduco Aqua nell’ Universing

Aqua si stava chiedendo cosa non le avevo fatto vedere e il giorno dopo il nostro discorso le dissi alle 8 di mattina – non ti ho fatto vedere l’ Universing ? , Aqua si inizio a chiedere cosa questo Universing di cui parlo e le dissi – Tu sai che ci sono delle cose incredibili e spesso alcune cose le possiamo vedere solo con delle certe abilità . L’ Universing è una realtà aumentata che può essere visto da molto persone . Questo Universing se uno lo vede riesce a far diventare i luoghi nuovi e posti nuovi da vedere e da visitare . Aqua mi fermo e disse – in poche parole questo Universing è una forma nuova e rinnovata delle nostre città , dei nostri luoghi e di altri posti . Io la guardai e dissi – hai capito subito , tu sei molto intelligente . Che ne dici invece di parlare ma di tuffarci dentro questa nuova avventura , non sono mai stato bravo a stare fermo senza fare niente e senza nessun posto dove andare . Aqua pure lei era come me che non voleva stare senza fare niente e dentro di se e dentro il suo cuore che era colmo di speranza e bontà ma sopratutto era pieno di felicita e grande voglia di avventura e sopratutto lei si scocciava a stare ferma e disse – forza andiamo cosa stiamo aspettando . Prima di fare questa cosa dovetti dire alcune cose ad Aqua – prima di procedere devi fare tutto quello dico io . Secondo quando stiamo li noi forse potremo incontrare razze e persone che hanno un aspetto molto brutto e terribile e quindi odiano molto ma molto essere fissati negli occhi e per questo si potrebbero arrabbiare . Terzo devi stare molto attenta questi posti nuovi sono pieni di pericoli e insidie di ogni genere , appena ci giriamo o svolgiamo un angolo potremmo incontrare un nemico . Aqua mi guardò e disse – va be farò quello che dici tu , visto che tu sei stato in questa realtà aumentata più di noi e sei più esperto li dentro .

Io e Aqua andammo a Jambo e io ci mettemmo su una panchina e dissi – chiudi gli occhi e concentranti e sopratutto cerca di farlo entrare , non devi cercare niente e tutto dentro di te . Devi solo lasciar entrare questa cosa in te e l’ Universing apparirà davanti a te . Aqua chiuse gli occhi e si concentro e smise di combattere perché li non c’era niente da cercare o da combattere , si era lasciata andare e quando apri gli occhi vide che era entrata dentro l’ Universing e accanto a lei c’ era io che le tenevo la mano nel caso succedeva qualcosa di brutto . Io la lasciai la mano e Aqua pote vedere con i suoi occhi che il posto era divenuto davvero molto più grande e li c’ erano moltissime persone che non erano solo umani , alieni , wesen e moltissime altre razze . Aqua si giro verso di me e disse – tutte questa razze ci sono nell’ Universing , io le dissi – si , ma qui puoi trovare di tutto dai vestiti a modi per andare negli altri universi e io le dissi – visto che stiamo qui perché non ti faccio qualche cibo di questo universo come la pizza o la pizza con le patate . Aqua mi guardo e disse – cosa è questa pizza ? , non l’ ho mai provata . Io e Aqua ci facemmo strada fino al secondo piano e andammo verso l’ ingresso per il terzo piano e li c’ era la pizzeria di Giovanni e ci sedemmo a un tavolo e chiedemmo due pizze con le patate . Aqua era un po’ insicura ma quando vide me mangiarla si disse tra se e se “ Daniel non è morto . Proviamola forse sarà buona da mangiare “ . La prese tra le mani e la inizio a mangiare e Aqua mi disse – ma è buonissima , non ho mai mangiato qualcosa di cosi buono . Una vola finito di mangiare Aqua si giro e vide un uomo trasformarsi in un lupo e mi fece un disegno e mi disse – Daniel ho appena visto un uomo trasformarsi in un lupo .

Io guardai il suo disegno e disse – vedo che vuoi capire subito le cose qui ? . Allora apriamo subito le danze e io adesso ti dico tutto . Primo quello che hai visto si chiama Blutbad che vale a dire Grosso Lupo Cattivo . Ma di questi Wesen ce ne sono moltissime di specie e se vuoi imparare devi vedere cosa fanno e sopratutto devi imparare a capire i punti deboli di ogni specie . Aqua mi guardo e disse – tu queste cose come le hai imparate ? , io la guardai – le capi per caso , la seconda volta che sono venuto sono stato quasi ucciso da un Blutbad , ma poi vide che ero alle prime armi e non mi fece niente anzi mi fece capire lui tutto sui Wesen e su queste creature . Io mi alzai e pagai le pizze e poi feci cenno ad Aqua che ce ne dovevamo andare da un altra parte e Aqua mi chiese – adesso dove andiamo ? . Io la guardai – per imparare devi segnare le cose che impari sui libri e cosi queste cose che hai scritto viene dato poi alle future generazione e cosi via . Aqua capì subito quello che volevo dire e disse – Quindi le informazioni che scrivo li sopra servono sia a me e sia alle altre persone che incontro o se ho dei figli possono essere usati da loro , io la guardai e dissi – certo se incontrano una di queste specie pericolose devono sapere come sconfiggerli se diventano cattivi contro di te o contro di loro . Alla fine arrivavamo a una libreria giunti che grazie all’ Universing era divenuta enorme e sopratutto piena di libri e quaderni e sopratutto cose utili per fare diari di viaggi e molto altro e sopratutto li erano piene di persone . Io presi due quaderni per Aqua e presi delle penne blu come il mare e pagai 10 skulls per queste cose e poi ce andammo da li e Aqua non vedeva l’ ora di iniziare a fare queste cose per cosi iniziare a scrivere su questi diari le sue avventure contro i Wesen e anche in altri posti e anche contro i pericoli che sul suo futuro appaiono .

Andare nell’ Universing fece capire ad Aqua perché l’ avevo portata qui , invece di farla restare li nel Mare Oscuro , li non poteva fare niente . Ma qui invece poteva aiutare un sacco di persone da creature oscure e sopratutto da persone oscure e che volevano far del male agli altri e Aqua poi mi disse – ecco il motivo perché mi hai tirato fuori dal mare oscuro , io la guardai – non solo per il motivo che hai capito ma anche per tirarti fuori da li e farti stare con noi . Da ora inizia il tuo addestramento per capire come celarti nell’ ombra e a molto altro . Aqua era molto felice di sapere cose nuove e visto che io ero molto bravo lei era felice che avrebbe imparato da me tutte le cose che le serviva per ottenere informazioni e altro ancora . Avevo fatto scoprire ad Aqua un nuovo punto di visto e lei era felice visto che quel giorno aveva visto molto e aveva capito molto e poi mi chiese riguardante soldi – ma qui quali soldi si utilizzano .

Giusto mi ero dimenticato il fatto dei soldi , presi una monete dalla mia tasca sinistra e la misi sul tavolo e lei vide che erano verdi e sopra c’ era un teschio e le dissi – queste monete si chiamato gli Skulls . Adesso che ne dici se visitiamo gli altri luoghi , forse qui puoi trovare dei vestiti molto belli e cose che ti possono piacere e Aqua voleva visitare quel luogo e sopratutto vedere cose che forse le potevano piacere . 

Kratos e Pandora Black – Giovedì-13:59

Kratos e Pandora avevano seguito le indicazione datogli da quel mercante con cui Kratos aveva parlato . Aveva parlato con le manieri forti ma in un modo o nell’ altro aveva parlato , visto che Kratos ci stava andando pensante con la sua mano il mercante non disse nessuna bugia , era in repentaglio la sua mano e se lui non aveva più la mano non poteva né vendere né fare niente . Cosi lui inizio a cantare come un piccolo usignolo e disse a Kratos – Il messaggero che state cercando ha 18 anni , capelli neri lunghi , un taglio profondo sulla guancia sinistra e poi porta degli abiti neri e molto eleganti . Lui è molto veloce e sopratutto lui non vi dirà niente sui Collezionisti . Kratos guardò il mercante e lasciandogli la sua mano sinistra con calma – Lo farò parlare in un modo o nell’ altro . Iniziarono a mettersi in viaggio e dentro la mente di Pandora apparirono delle immagini di cosa avrebbe fatto Kratos a quel ragazzo .

Kratos ti voglio chiedere di andarci piano con quel ragazzo , lo so che lui lavora per i nostri nemici . Ma è pur sempre un ragazzo che forse lavora per il nemico perché è stato costretto a farlo . Kratos senti quello che disse sua nipote e disse – Cerco di non andarci troppo forte con lui , noi da lui dobbiamo prendere le informazioni che ha e forse lui scappa da noi e anche in quell’ occasione provo a non fargli del male . Il nome di questo ragazzo era Luca lui lavora per i Collezionisti per fare un po’ di soldi ma quando le cose si fecero molto serio loro mandarono un messaggio molto forte al ragazzo . In che modo si presentarono a casa sua e gli uccisero i genitori davanti a lui e poi sulla guancia sinistra li fecero una cicatrice per far capire che non doveva mai più dire a nessuno per chi lavorava e cosa faceva . Lo avevano fatto perché il padre del ragazzo era andato da loro e gli aveva detto di lasciarlo stare e di farlo smettere da lavoro da loro . Loro lo presero come una cosa personale, come se lui gli avesse ordinato a loro decisero di fargliela pagare e questa su la loro punizione . Luca tutti i giorni si alzava e vedeva la cicatrice sulla guancia sinistra e quella cicatrice non sarebbe più guarita e tutti giorni lui si ricordava quello che avevano fatto i Collezionisti ai suoi genitori . Anche se lui lavorava per loro lui li voleva uccidere e aspettava da molto tempo una persona che lo potesse aiutare ad avere vendetta . Kratos e Pandora alla fine andarono al luogo di incontro e trovarono il ragazzo Luca . Appena vide Kratos inizio a correre molto velocemente , ma Kratos era molto più veloce e lo prese su un tetto di un palazzo . Lui prese un coltellino dalla sua tasca sinistra e lo stava puntando contro Kratos ,ma Kratos lo prese la mano e glielo butto a terra e poi da quel tocco scopri la sua storia . Cosa gli avevano fatto i Collezionisti e Kratos alla fine disse – non ti farò del male , anzi ti chiedo aiutaci a sconfisse i Collezionisti . Tu hai le informazioni , sai tutto di loro dammi le informazioni su di loro e sopratutto aiutaci a sconfiggerli . Quello che hanno fatto a te e ai tuoi genitori è davvero molto brutto che ne dici di fargliela pagare . Luca voleva sentire quelle parole tempo fa e poi disse – certo vi aiuto e disse a Kratos e a Pandora tutto su di loro e per proteggerlo lo portarono con loro ma solo dopo che lui incontrasse uno dei Collezionisti e avere da lui delle informazione e sopratutto dopo aver fatto la missione per loro . Dopo quello lui smise di lavorare per loro e decise di aiutare Kratos e Pandora a sconfiggerli una volta per tutte . Alla fine lo portarono in un luogo sicuro e giusto per fare le prossima missione cioè sconfiggere i Collezionisti .

Kratos e Pandora Black – Giovedì-11:36

Kratos e Pandora prima di entrare nell’ Universing volevano vedere se avevano preso tutto quello che serviva , ma io li fermai prima di lasciarli andare li nel mercato e dissi – aspettate , vi devo dare alcune cose . Tornai dal posto dove tenevo tutte le mie armi e dissi tra me e me , è meglio se c’ e l’ ha Kratos la Spada dell’ Olimpo . Tornai con in mano la Spada dell’ Olimpo e Kratos appena la vide in mano mi disse – si può sapere come hai fatto a prenderla . Gli dei dell’ Olimpo erano morti , nessuna la toccava e io ho trovato il posto dove tu ti eri pugnalato con la spada e mi sono detto prendiamola questa spada serve più a Kratos che agli dei Dell’ Olimpo e poi se la prendono loro potrebbero farne un cattivo utilizzo . Poi diedi a Kratos un po’ di Skulls e gli dissi a lui – senti cerca di non andarci troppo forte con i mercanti , se li devi far parlare loro vogliono questi e dipende dalle informazione che hanno tu gli devi dare i soldi . Se non sanno niente te ne vai ma se sanno qualcosa cerca di minacciarli oppure cerca di corromperli con del denaro e forse canteranno qualcosa . Kratos e Pandora uscirono dal T.A.R.D.I.S con molta calma e si ritrovano vicino al’ entrata del mercato dell’ Universing , decisero di stare insieme e di non separarsi mai visto che il posto era molto grande e molto pericoloso . Kratos con accanto Pandora si avvicino a uno dei mercanti e disse – Sai dove posso trovare i Collezionisti , il mercante fece finta di non sapere cosa stava dicendo e Kratos inizio a stritolare la mano del mercante e poi per essere sicuro che lui fosse sincero prese una delle lame dell’ esilio e la stava puntando contro la mano del mercante . Se il mercante non avesse parlato secondo sarebbe finito male , Pandora parò con Kratos e disse dopo aver sentito dove pensava che potevano essere uno dei loro messaggeri – Dovevi per forza utilizzare tutta quella forza e dovevi per forza minacciarlo cosi . Kratos guardò Pandora negli occhi e le disse – Senti Pandora adesso ti dico una cosa , spesso le persone non ti diranno quasi niente e poi io come hai visto glielo ho chiesto prima in modo gentile , poi l’ ho scrutato dentro e mentre gli stritolavo la mano ho visto che i Collezionisti lo avevano comprato alla grande e se io non avessi utilizzato la forza o la spada per minacciarlo lui non avrebbe mai parlato . Quindi vuoi dire che se voglio far parlare questa gente dovrò utilizzare le manieri forti – Pandora aveva capito e Kratos la guardò e disse – si , perché le persone di cui ti vuoi vendicare non si fermeranno , faranno di tutto per cercare di prenderti e quindi noi dobbiamo giocare di astuzia e forse grazie a questo messaggero in combutta con i Collezionisti . Forse avremo una traccia su dove sono e poi voglio sapere come agiscono . Poi Kratos disse questo a Pandora guardandola negli occhi – Questi persone che sono qui sicuramente sono quasi tutti collegati ai Collezionisti , quindi dovremo utilizzare le minacce per ottenere qualche informazione da loro , lo so che tu non vuoi ma alcune volte bisogna utilizzare le manieri forti per ottenere qualcosa . Alla fine decisero di andare con calma li nel luogo doveva aveva detto il mercante perché il messaggero dei Collezionisti sarebbe stato li solo verso le 13:59 e quindi loro dovevano aspettare un po’ di tempo , ma Kratos poteva portare pazienza e anche molta . Kratos era come i Ghosts , loro potevano aspettare il nemico sotto ogni evento meteorologico e sotto ogni evento , Kratos avrebbe aspettato .Pure Pandora era diventata brava ad aspettare tutto il tempo passato nel vaso a combattere i suoi nemici e portare pazienza , l’ avevano fatta diventare una persona molto pazienza e sempre pronta all’ azione e come Kratos poteva aspettare per un sacco di tempo senza lasciare li il posto . 

Kratos e Pandora Black – Mercoledì-19:56

Avevo deciso dire a Kratos , Pandora e Aqua cosa fare per sopravvivere contro di loro e sopratutto che loro non dovevano essere presi da loro . Kratos mi chiese – come mai non dobbiamo essere presi da loro , io guardai Kratos e anche Pandora e Aqua – non dovete essere presi perché per loro voi avete un prezzo , cioè loro vi prendono e vi portano al mercato dell’ Universing e dipende dal prezzo che vuole offrire il cliente che decide cosa vuole fare . Quindi mi vuoi dire che volevano comprare Pandora per farla comprare da uomini che forse l’ avrebbero utilizzata per qualunque scopo – Kratos aveva capito alla grande e Aqua replico – che crudeltà che esistono nell’ universo . Li dobbiamo fermare e questa volta per sempre . Aqua aveva ragione noi li dovevamo fermare una volta per tutte e se solo loro provavano a fare qualcosa contro uno di noi , noi li potevamo uccidere . Altrimenti dovevo portarli in carcere , ma se sarebbe successo una cosa del genere loro avrebbero trovato un sacco di testimoni a loro carico . Visto che loro erano collezionisti avevano tutto di tutto e con gli oggetti che avevano potevano corrompere chiunque e fare in modo che loro erano andati in galera ma poi dopo due secondi che si erano seduti su una sedia squillava il telefono e loro erano già fuori nell’ universo a fare cose che forse nessuno sapeva . Poi dissi a loro – Kratos e Pandora voi andate al mercato e cercate di trovare informazioni sui Collezionisti , dove stanno , cosa fanno e se non parlano con le buone cercare di minacciarli e forse scioglierete qualche lingua . Io e Aqua invece andiamo in un ‘ altra parte del mercato e cerchiamo di capire dove sono e sopratutto cosa stanno fanno facendo in quel momento . Poco prima di andare a dormire io parlai con Kratos – Senti devi dire a Pandora che non è stata colpa sua se i mali si sono risvegliati nel mondo . Lei pensa ancora che la colpa sia , invece noi due sappiamo che è stato Zeus . Come fai a sapere che è stato Zeus ? . Ho provato a fermarlo ma non ci sono riuscito , ho utilizzato tutti i poteri che avevo ma lui aveva la Spada dell’ Olimpo e io anche se avevo la mia spada , io e lui eravamo alla pari . Ma poi fui colpito da dietro da una persona di cui io mi fidavo e Zeus è riuscito a fare quello che è riuscito a fare . Quindi prima o poi di a Pandora che non è stata lei a causare questo casino . Kratos capì che avevo ragione e ci pensò molto e andò in camera di Pandora . Kratos chiuse la porta e disse a Pandora – adesso ti voglio dire una cosa . So che ti senti in colpa perché pensi che il male nel mondo l’ hai portato tu , ma tu non c’ entri niente . Quello che ha fatto tutto questo è stato mio padre Zeus . Tu non c’ entri niente , quindi non ti preoccupare più di questa cosa e dormi bene . Domani dovremo trovare le persone che hanno fatto del male alle tue amiche e se non dormi bene non ci riuscirai . Pandora diede la buona notte a Kratos e alla fine lei si mise a dormire con un peso in meno nello stomaco , era libera da quel grande peso che aveva avuto per tutta la vita e adesso quel peso era scomparso e non se ne doveva più preoccupare . 

 

Elimino le impronte digitali di Kratos , Pandora e Aqua

Dopo tutto il tempo in cui Kratos , Pandora e Aqua erano arrivati a casa mia e avevano fatto un sacco di cose mi ero completamente dimenticato di fargli fare una cosa che poteva proteggere

la loro identità e fare in modo che ovunque loro andassero loro non potevano essere trovati quasi da nessuno tranne dai loro amici quando loro volevano . Io andai in cucina del mio T.A.R.D.I.S e vidi mia sorella con un bel grembiule rosso e stava preparando dei biscotti al cioccolato e si sentiva il buon odore da tutte le parti del T.A.R.D.I.S . Feci finire di far fare a mia sorella i biscotti , lei li aveva imparati a fare proprio nel giorno della creazione di questa cosa cosi deliziosa . Una volta finiti di mangiare fermai Kratos , Pandora e Aqua prima di iniziare a dare la caccia ai Collezionisti e dissi a loro – Sentite prima di fare questa caccia , dovete fare una cosa molto importate e serve a proteggere la vostra identità . Aqua mi guardò e disse – cosa dobbiamo fare ?

Dovete cancellare le vostre impronte digitali che avete sulle mani – dissi a loro . Kratos mi guardò in faccia – lo dobbiamo fare per forza questa cosa ? . Io li guardai in faccia e dissi a loro – sentite se andiamo in un posto e li sentono sparare e li arriva la polizia , quella che non conosce di alieni e di altre cose . Si mette di mezzo e noi possiamo perdere le tracce del nostro nemico , invece se noi ci togliamo le impronte digitali nessuno può sapere se eravamo li oppure no e cosi la polizia non interviene nei nostri affari e cosi noi non perdiamo nessuno . Seguitemi – insieme a Kratos , Aqua e poi Pandora andavamo in una stanza del T.A.R.D.I.S che solo mia sorella conosceva . Una volta entrati si poteva vedere che la stanza era fatta di ferro e poi al centro c’ era una sfera rotonda con due mani e li si cancellava le impronte digitali . Daniel farà male – mi disse con uno sguardo felice e si fidava di me .

Poco , non sentirete quasi niente e poi grazie ai vostri poteri lo potere sopportare il dolore , non mi dite che avete paura . Il primo a farlo fu Kratos per far vedere che non aveva paura e sopratutto lui non senti per niente il dolore .

Aqua lo fece per seconda e voleva farlo per seconda perché voleva dare un po’ di speranza a Pandora che non sapeva se quella cosa faceva male oppure no e quando andò li a farlo senti pochissimo il dolore . Infine andò Pandora e fu supportata sia da me , sia da Kratos e da Aqua ma anche da mia sorella Alyssa che era venuta pure noi per dare sostegno a Pandora visto che per lei quel momento era brutto , dentro di lei c’ era quell’ immagine fissa la morte delle sue amiche e lei che era stata li ferma senza fare niente . Senza dirmi niente lei aveva provato a togliersi la vita ma senza nessun risultato perché la differenza tra lei e loro e che lei ha la rigenerazione cellulare accelerata e quindi grazie a questo ogni ferite che si faceva lei guariva subito . Alla fine andò lei e come Kratos non aveva sentito nessun dolore perché il dolore lo stava già provando in modo mentale e grazie a questa cosa lei non provò niente . Poi dissi a loro quattro – Alyssa , Aqua , Kratos e Aqua adesso andiamo a cercare dentro nell’ Universing i Collezionisti . Quindi state attenti e tenete gli occhi aperti il nemico ci potrebbe attaccare in ogni momento li dentro . Poi prese parola Pandora e disse – Ascoltatemi , cercate di non farvi uccidere ho già perso le mie amiche non voglio perdere nessun altro , questo discorso lo fece con le lacrime agli occhi e Kratos abbraccio Pandora e disse – io sarà accanto a te e questa volta nessun farà del male a te e a nessun altro . Alla fine decidemmo di dividerci in squadre e andammo dentro l’ Universing a cercarli , l’ altra volta erano loro i cacciatori e noi le prende , ma adesso eravamo noi i cacciatori e loro le nostre prende .