Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Gimme Shelter – primo trailer e poster del nuovo dramma con Vanessa Hudgens

Sono passati due anni dalle scioccanti foto dal set del film drammatico Gimme Shelter che vedevano una irriconoscibile Vanessa Hudgens nei panni di una senzatetto e nel frattempo l’attrice si è cimentata in una sorprendente performance nell’ottimo thriller Il cacciatore di donne, si è mostrata in versione sexy nella comedy crime Spring Breakers ed ha interpretato un cameo nello spassoso sequel Machete Kills.

L’ex reginetta Disney sembra voler dare un input eclettico alla sua carriera e ora si cimenta in un altro ruolo ad alto tasso drammatico che la vede trasformata anche fisicamente e sempre più lontana dal look patinato e trendy della talentuosa cantante della serie High School Musical.

Stavolta la Hudgens recita da protagonista in un dramma basato su una storia vera scritto e diretto da Ron Krauss. L’attrice interpreta Apple, un’adolescente incinta che fugge dagli abusi di una madre violenta ed è scacciata da una figura paterna latitante, prima di trovare una vera famiglia in un rifugio per senzatetto.

La Hudgens parla del suo personaggio:

Questo è un altro personaggio in cui mi sono tuffata in profondità. E’ di gran lunga la trasformazione più folle che abbia mai intrapreso. (ride) E’ una sorta di versione mostruosa di me.

Nel cast del film troviamo anche James Earl Jones, Rosario Dawson, Ann Dowd e Brendan Fraser.

Basato su eventi reali, Gimme Shelter è la coraggiosa storia di Agnes “Apple” Bailey (Vanessa Hudgens) e del suo incredibile cammino verso la maternità come un’adolescente senzatetto incinta. Costretta a fuggire da una madre violenta (Rosario Dawson) e rifiutata dal padre ricco agente di borsa a Wall Street (Brendan Fraser), Apple si ritrova in un viaggio disperato e isolato di sopravvivenza. Nelle profondità della disperazione incontra uno sconosciuto compassionevole (James Earl Jones), che alla fine la conduce alla salvezza fornendole un supporto senza precedenti in un rifugio di periferia per adolescenti senzatetto. Con la fiducia acquisita e il calore della sua nuova casa, Apple rompe con il suo passato abbracciando il futuro con rinnovata speranza.

Se volete vedere il trailer di Gimme Shelter : http://www.cineblog.it/post/342879/gimme-shelter-primo-trailer-e-poster-del-nuovo-dramma-con-vanessa-hudgens

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Danny Trejo parla di Machete Kills

Il 7 Novembre 2013 uscirà nelle sale italiane Machete Kills, atteso sequel di Machete, diretto da Robert Rodriguez con Danny Trejo, Jessica Alba, Mel Gibson, Charlie Sheen, Michelle Rodriguez, Antonio Banderas, Amber Heard, Sofía Vergara, Tony Jaa, Tom Savini, Cuba Gooding Jr., Demián Bichir, Vanessa Hudgens, Alexa Vega, Lady Gaga, Edward James Olmos, William Sadler. Nell’attesa di vederlo vi ricordo il trailerla colonna sonora e la trama: di seguito poi una chiacchierata di Danny Trejo con il sito Zimbio.

Il governo degli Stati Uniti recluta Machete per eliminare un trafficante d’armi.

Prima di tutto, come si pronuncia Machete? 
Muh-chet-ay

E’ questo il modo giusto di dirlo?
Si può dire in qualsiasi modo. Basta acquistare il biglietto. [Ride]

Non credo che molta gente lo sappia, ma hai 69 anni. E’ sorprendente vedere che stai facendo questo tipo di lavoro. Mi chiedo se hai dovuto cambiare qualcosa nel tuo modo di vivere.
No. Mi alleno. Cammino. E ho alcuni grandi allenatori.

Samuel L. Jackson è di cinque anni più giovane di te, e quando ha lavorato in Avengers, ha detto a Joss Whedon: “Non farmi correre troppo”. 
[Ride] Robert Rodriguez pensa che io abbia ancora 40 anni!

Hai questa lunga relazione con lui. E’ giusto chiamarti la sua musa?
Certo. [Ride] Ma Robert e io abbiamo iniziato a parlare 20 anni fa di Machete. In Spy Kids mi ha chiamato Zio Machete, poi ha fatto un finto trailer per Grindhouse. Allora disse: “Facciamo il trailer, anche se non facciamo il film”. Abbiamo fatto il trailer, e tutti mi dissero: “Sei la cosa migliore in Grindhouse”. lo amavano, sai. Così tantissimi ci hanno detto: “Devi fare questo film”. E’ stato il pubblico a volerlo. Ed è stato accolto così bene che ecco Machete Kills. Vedremo come andrà questo, quindi probabilmente faremo Machete Kills: In Outer Space.

Hai detto che la tua parte preferita di questo film è quando baci Amber Heard.
Wow. [Ride] Basta essere vicino a lei, Sofia Vergara, Lady Gaga, Michelle Rodriguez, Jessica Alba. E in realtà è divertente perché Alex Vega è cresciuta sul set. Alexa Vega era in Spy Kidsquando aveva 11 anni. Ha dovuto convincere Robert per questo lavoro perché Robert la ricorda ad 11 anni! E Robert le ha detto: “Questo è un film per adulti” E, lei: “Robert io sono un’adulta!” Così abbiamo provato, e, uh è stata una rivelazione. E’ stato come vedere mia figlia, per la prima volta in un bikini. “Assolutamente no. Non indossi quello!”

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Recensione

Il cacciatore di donne: le recensioni dagli Usa

No, devo dire che Il cacciatore di donne (The Frozen Ground) non mi ha affatto conquistato, l’ho trovato un po’, come dire, “statico”, “dimenticabile” e non mi ha coinvolto minimamente. Ecco perché non sono d’accordo con la recensione di Cineblog, ed ecco perché ho deciso di dare un’occhiata alle critiche dei giornalisti Americani: su Rotten, mentre scrivo, i voti delle recensioni positive sono al 57%.

Forrest Hartman – Reno Gazette-Journal: non è innovativo, ma è un thriller ben ritmato e coinvolgente che ha il fascino aggiunto di una narrazione-verità.

Maryann Johanson – Flick Filosopher: Vanessa Hudgens come vittima è molto più convincente rispetto sia al poliziotto Nicolas Cage o l’assassino John Cusack.

Susan Granger – SSG Syndicate: è destinato ad una rapida sepoltura nella gelida tundra.

Betty Jo Tucker – ReelTalk: Un thriller agghiacciante con interpretazioni di prim’ordine di John Cusack, Nicolas Cage e Vanessa Hudgens.

Doris Toumarkine – Film International Journal: il debutto di Scott Walker è raccontato con stile ed eleganza. Ottime interpretazioni.

Pete Hammond – Movieline: Abbiamo visto un sacco di film di serial killer, ma questa storia vera è ben recitata e coinvolgente.

Chris Bumbray – JoBlo Emporium: Non è affatto male. Nicolas Cage dà la sua migliore interpretazione da anni.

Stephen Holden – New York Times: l’unico fresco elemento del film è l’ambiente invernale, che avvolge tutto in un clima di stanco fatalismo.

Gary Goldstein – Los Angeles Times: il film è troppo triste, disarticolato e genericamente raccapricciante per essere convincente.

Matteo Kassel – New York Observer: Un thriller vago e dimenticabile che avrebbe beneficiato di più dello sviluppo del personaggio, o almeno di una messa a terra della narrazione in un protagonista centrale.

Simon Brookfield – We Got This Covered: “Il cacciatore di donne” è un vecchio thriller di scuola con molto da offrire.

Staci Layne Wilson – Yahoo!: Nonostante il disagio tra criminalità-thriller e storia vera, il film ha i suoi momenti.

Mark Adams – Screen International: il film è ammirevole in quanto delinea il dramma in via di sviluppo.

Siobhan Synnot – Scotsman: Basato su una storia vera, il film è molto accurato nella sua raffigurazione dell’Alaska, ma a quanto pare non è così interessato ai personaggi o alla psicologia.

Emma Simmonds – The List: Uno strano mix di thriller e di storia vera ma spesso senza ispirazione.

Ben Rawson-Jones – Digital Spy: Un thriller ammirevole.

Brian Viner – Daily Mail [UK]: un film di polizia con serie procedurali ma con poche sorprese.

Matthew Turner – ViewLondon: una sceneggiatura sconnessa e frustrante, accoppiata con qualche dialogo ridicolmente sciatto.

Nigel Andrews – Financial Times: Tutto il film, in realtà, viene da un congelatore. Scongelare prima, poi riscaldare.

Rich Cline – Contactmusic.com: Anche se questo thriller è basato su una storia vera, ma non sembra mai lontanamente credibile.

Henry Fitzherbert – Daily Express: Non rompe un nuovo terreno, ma è teso, suggestivo e inquietante.

Tim Evans – Sky Movies: Dopo una serie scoraggiante di thriller di routine, Nicolas Cage alza il gioco.

Tom Huddleston – Time Out: Si tratta di un thriller ambizioso da vecchia scuola: niente di più e niente di meno.

Kim Newman – Empire Magazine: C’è molto in questo thriller, non ultimo la riunione del duo “Con Air”.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Machete Kills: nuovo trailer senza censure per il sequel di Robert Rodriguez

Dopo la prima strepitosa clip con Sofia Vergara e le sue letali mitragliette in azione ecco approdare online un nuovo trailer senza censure per il Machete Kills di Robert Rpdriguez.

Il film è incentrato sui tentativi dell’ex federales Machete (Danny Trejo) di fermare un trafficante d’armi fuori di testa (Mel Gibson) che ha in programma di diffondere guerra e anarchia in tutto il pianeta.

Il nuovo trailer ci mostra una messinscena ancor più fumettosa rispetto allo spassoso primo capitolo, con l’aggiunta di entusiasmanti sequenze splatter e un plotone di sensuali e letali killer prezzolate armate fino ai denti.

Un indubbio gusto per il cinema cosiddetto di “serie B” e una totale e anarcoide libertà creativa permettono di volta in volta a Rodriguez di fare la gioia di chi come noi non può pensare ad un cinema senza vie di fuga immaginifiche come quelle offerte dal talentuoso filmmaker americano, ma anche da colleghi che ne condividono un artisticamente corroborante “cattivo gusto”: vedi Sam Raimi (Evil Dead, Darkman), Peter Jackson (Bad Taste, Splatters) e Quentin Tarantino (Kill Bill, Grindhouse), tutti cineasti che rispettano e omaggiano da sempre il cinema di genere, quello che qualche tempo fa era un vanto anche italiano.

Il cast di Machete include anche Michelle Rodriguez, Amber Heard, Charlie Sheen, Lady Gaga, Antonio Banderas, Jessica Alba, Demian Bichir, Alex Vega, Vanessa Hudgens, Cuba Gooding Jr., William Sadler e Marko Zaror.

Se volete vedere il trailer senza censure di Machete Kills : http://www.cineblog.it/post/77873/machete-kills-nuovo-trailer-senza-censure-per-il-sequel-di-robert-rodriguez

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Il Cacciatore di donne – nuova data di uscita italiana, clip e locandine del thriller con Nicolas Cage

Disponibili nuove locandine e 3 clip per Il Cacciatore di donne, thriller con Nicolas CageJohn Cusack e Vanessa Hudgens la cui data di uscita italiana è slittata al 17 ottobre.

Scott Walker, al suo esordio alla regia, si è ispirato alla vera, sconvolgente storia di Robert C. Hansen, amorevole padre di famiglia e feroce serial killer dell’Alaska interpretato da John Cusack (2012, The Raven). Nicolas Cage (Ghost Rider: Spirito di Vendetta) veste i panni del caparbio agente di polizia che, per ottenere giustizia, dovrà guadagnarsi la fiducia dell’unica vittima sopravvissuta, la giovane e coraggiosa prostituta Cindy Paulson, interpretata dalla promettente Vanessa Hudgens (Sucker Punch, Spring Breakers-Una vacanza da sballo), la vera sorpresa di questo film.

Nel 1984 Robert Hansen confessa di aver rapito e ucciso 17 donne, viene condannato a 461 anni di prigione senza la condizionale:

Dare la caccia alle donne è più divertente che cacciare un grizzly -R.C. Hansen-

La trama ufficiale del film:

“Tu sei una professionista. Non ti ecciti e sei consapevole che il tuo lavoro comporta dei rischi. Vedrai che ricorderai questo episodio solo come una brutta avventura e forse, la prossima volta, starai più attenta nello scegliere le compagnie”.

Era questa la frase che pronunciava Robert Christian Hansen (John Cusack), uno dei più feroci serial killer americani, mentre trasportava le sue vittime nelle zone più remote dell’Alaska per poi liberarle e dar loro la caccia come fossero prede. Per tredici anni ha rapito, violentato e ucciso indisturbato giovani prostitute, fino a quando il detective Glenn Flothe (Nicolas Cage), grazie alla testimone chiave Cindy Paulson (Vanessa Hudgens), riuscirà a mettersi sulle sue tracce…

 

Categorie
2014 2015 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: Rodrigo Santoro per Focus – Gregg Henry per Guardians of the Galaxy

– Focus: ci sarà anche Rodrigo Santoro in Focus, atteso nuovo film di Glenn Ficara e John Requa, con Will Smith mattatore assoluto. Per l’attore sud americano ci sarà un ruolo da proprietario di un team automobilistico. Smith, nei panni di un truffatore, finirà invece per infatuarsi di Margot Robbie, novella pronta ad imparare i trucchi del mestiere da lui. A sceneggiare il tutto gli stessi registi di Crazy, Stupid, Love.

– Annie: Bobby Cannavale (Boardwalk Empire) è l’ultima new entry di Annie, remake del celebre musical degli anni 70 prodotto da Will Smith ed interpretato da Quvenzhane Wallis, Jamie Foxx, Cameron Diaz e Rose Byrne. Carnevale finirà per interpretare il ruolo di un consigliere politico, braccio destro del ricco e potente Foxx, candidato alla poltrona di Sindaco di New York. Diretto da Will Gluck, il film renderà più attuale il musical originale di Broadway, ambientandolo ai giorni nostri. Lo stesso Gluck ha poi rimesso mano allo script, inizialmente redatto da Emma Thompson e riscritto da Aline Brosh McKenna. Uscita in sala nel Natale del 2014.

– Kitchen Sink: Patton Oswalt (Justified), Bob Odenkirk (Breaking Bad) e Ian Roberts (Arrested Development) sono saliti a bordo di Kitchen Sink, film di Robbie Pickering che vedrà i vampiri in testa alla scala sociale umana, seguiti dagli esseri umani e dagli zombie. Pensato e realizzato in salsa comedy, con 3 liceali ‘costretti’ a dover sopravvivere in un simile presente apocalittico, il film vedrà poi sul set Nicholas Braun, Mackenzie Davis, Josh Fadem, Joan Cusack Keegan-Michael Key, Ed Westwick, Vanessa Hudgens e Denis Leary.

– Guardians of the Galaxy: ancora uno. Gregg Henry si è infatti aggiunto al cast dei Guardiani della Galassia, nuovo cinecomic Marvel, le cui riprese dovrebbero partire da qui a breve. L’attore, il cui ruolo non è stato svelato, troverà al suo fianco Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Glenn Close, Lee Pace, Karen Gillan, Michael Rooker, Djimon Hounsou, Benicio del Toro e Vin Diesel, tutti diretti da James Gunn. Alla sceneggiatura lo stesso regista, Chris McCoy e Nicole Periman, per un film che uscirà al cinema il 1° agosto del 2014. Meno di un anno alla release.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Samantha Barks in Dracula – Sigourney Weaver per Shadowhunters 2?

– Dracula: 3 al posto di uno. Samantha Barks, applaudita ed acclamata in Les Misérables nel ruolo di Eponine, prenderà parte al nuovo Dracula, interpretato da Luke Evans. La Banks non sarà altro che Yaga, figura mitologica in grado di tramutarsi in una perfida strega. Al suo fianco sono entrati nel cast anche Thor Kristjansson, ovvero Bright Eyes, ragazzo prima schiavo e poi spietato assassino dell’esercito ottomano, ed Art Parkinson, chiamato a vestire i panni di Ingeras, figlio di Dracula. A dirigere le danze l’esordiente Gary Shore, con Matt Sazama e Burk Sharpless allo script, interessato a portare in sala un inedito Conte Vlad Tepes, ovvero una sorta di Dracula Begins.

– Shadowhunters – Città di cenere: in attesa di scoprire come si comporterà al box office il primo capitolo, Shadowhunters pianifica il ritorno in sala con il più che scontato sequel, ovvero Città di cenere. Ebbene secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter Sigourney Weaver potrebbe essere la sorpresa di questo capitolo 2, nei panni di una shadowhunters assetata di vendetta nei confronti dell’uomo che ha ucciso suo figlio. Tratto da una serie ‘cult’ scritta da Cassandra Clare, Shadowhunters: Città d’Ossa uscirà in America il 23 agosto 2013 e il 28 in Italia. Sul set del film, che potrebbe tornare ad affollarsi nel mese di ottobre, torneranno anche Lily Collins, Jamie Campbell Bower, Kevin Zegers, Robert Sheehan, Jemima West e Jonathan Rhys Meyers. In questo capitolo due Clary Fray, la protagonista, vorrebbe soltanto che qualcuno le restituisse la sua vecchia, normalissima, vita. Ma non c’è niente di normale nella sua vita se può vedere licantropi, vampiri e altri Nascosti, se sua madre è in un coma magicamente indotto e lei scopre di essere uno Shadowhunter, un cacciatore di demoni. Se Clary si lasciasse il mondo dei Cacciatori alle spalle avrebbe più tempo per Simon (forse più di un amico ormai). Ma è il mondo dei Cacciatori che non è disposto a lasciar andare lei, soprattutto Jace, il suo affascinante, permaloso fratello appena ritrovato. Per Clary l’unico modo di salvare la madre è inseguire Valentine, il cacciatore ribelle, che è probabilmente pazzo, sicuramente malvagio e anche, purtroppo, suo padre. A complicare le cose a New York si moltiplicano gli omicidi dei figli dei Nascosti. E la città diventa sempre più pericolosa, anche per uno Shadowhunter come Clary.

– Interstellar: ancora due. David Oyelowo, visto in Jack Reacher, e David Gyasi (Cloud Atlas) sono gli ultimi nomi che si sono uniti ad Interstellar, nuovo film di Christopher Nolan. Al loro fianco troveremo Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Michael Caine, Bill Irwin, Casey Affleck, Mackenzie Foy, John Lithgow, Topher Grace, e Wes Bentley. Scritto e diretto da Nolan, Interstellar è basato su una sceneggiatura di Jonathan Nolan. Sconosciuta la trama, per un titolo che uscirà in sala il 7 novembre del 2014.

– The Kitchen Sink: non solo Mackenzie Davis, Nicholas Braun, Chris Zylka e Josh Fadem, ma anche Vanessa Hudgens e Denis Leary. New entry nell’horror The Kitchen Sink, titolo che vedrà un umano, un vampiro e uno zombie (non è una barzelletta) fare ’squadra’ per contrastare un’invasione aliena. Robbie Pickering dirigerà il film, nato dallo script di Oren Uziel. Matt Tolmach (The Amazing Spider-Man) produrrà il tutto.