Curiosità sui Distruttori

Il 17 Novembre del 1773 le persone con i poteri per i nostri occhi sono divenuti Distruttori e tutto perchè hanno tolto i poteri a Cassandra Herald che è ancora oggi sul pianeta noto come Jedrix. Nel futuro vi parlo di questo pianeta visto che in quel posto è legato un evento del passato che c’ entra sia con me e sia la parte passata di Ada Knight che poi li viene detta da tutti con un altro nome e sarebbe a dire Diana Black cioè la figlia di Lucas Black. 17 Novembre del 1773 Alexis Jones madre di Eris Jones, lei per sbaglio ha preso il potere di vedere il futuro da Cassandra. Cassandra già non lo voleva quel potere, lo combatteva in ogni modo e lo malediceva visto che ogni volta che lei aveva una  piccola o grande visione lei aveva non si sentiva molto bene. Ma questo è perchè lei non voleva vedere visioni e quindi ogni volta che succedeva le faceva male la testa e sentiva un fischio molto forte nelle orecchie. Per questo lei odiava quel potere visto che il suo vero sogno era andare via di casa e andare a vivere su Jedrix dove lei sarebbe stata vista come una donna che sa cosa fare e sopratutto la più grande pilota di gare inter-dimensionale di tutti in tempi. Questo pianeta è importante non solo perchè da li è iniziata una parte importante della vita di Diana e anche se adesso è conosciuta come Ada Knight. Ma qui c’ e un altro evento che mi importa davvero tanto cioè il mio incontro con la persona che mi ha spiegato come guidare un auto, come funzionare i varchi spazio-temporali. Il 17 Novembre del 1773 Cassandra Herald ha deciso di dare inizio al suo piano per scappare dal pianeta ma proprio in quel giorno ha iniziato ad avere delle terribili. Vedeva Jedrix distrutto e le stelle che aveva visto sin da piccole non c’ erano più, erano state spazzate da una grande guerra. Ma dentro la sua mente c’ era solo un unico pensiero ” non mi importa. Io voglio vivere la mia vita e quindi di questa guerra non mi importa”. Cassandra allora prese il comunicatore di sua madre Alexandra Cassandra Herald e cosi mando un messaggio a tutti – qualcuno mi aiuti non riesco più a capire se quello che sto vedendo è reale oppure è una visione. Cassandra aveva delle visione talmente realistiche che non sapeva se quello che stava vedendo era reale e poi arrivo la visione più brutta di tutte quante e l’ ha avuto quando ha preso il comunicatore di sua madre. Cassandra vide sua madre stesa a terra morta con un colpo di pistola in fronte e anche se lo aveva vista, lei lo stesso aveva deciso di andare via su Jedrix. Alexis Jones arrivo un ora dopo e sul posto c’ era già una Dominatrice di Poteri e il suo nome era Umbra e lesse la mente di Cassandra con tanta facilità e vide che la ragazzina aveva visto una guerra e sopratutto la distruzione di Jedrix e della morte di sua madre. Ma Umbra lesse che la ragazzina voleva andare via da questa parte della città per diventare una pilota inter-dimensionale e cosi essere conosciuto per quello e non per una persona che vede visione. Umbra avverti subito il Consiglio dei Dominatori e chiamo Serin – Cassandra Herald sta avendo delle visioni che interessano noi e l’ intero universo. Sta parlando di una grande guerra che si svolge su Maraxus, ma non dice quando. Serin una volta ascoltato le parole di Umbra – fa in modo che la ragazzina non perda i suoi poteri perchè lei può essere il fulcro centrale per vincere tale guerra. Mentre Umbra ferma in un posto e parlava in modo telepatico con Serin, Cassandra andò da Alexis e senza giri di parole – toglimi questo potere. Io voglio vivere una vita normale e senza nessuna di questa visione. Alexis prese la mano di Cassandra e le tolse questo potere ma non lo fece in un modo piano ma lo fece con tanta forza che le tolse quella parte che era dentro di se che serviva alla ragazzina a utilizzare i suoi poteri. In pratica fece in modo che Cassandra non poteva usare più nessun potere e quando la lascio lei era sfinita e cadde a terra svenuta. Umbra si accorse di tale cosa solo dopo aver sentito le grida di Cassandra e fu Umbra e Serin arrivo sul posto perchè aveva sentito un brivido sulla schiena come se era successo qualcosa che non doveva succedere. Umbra e Serin insieme agli altri membri del Consiglio si rivolsero non solo ad Alexis Jones ma anche ai suoi amici che erano venuti con lei per vedere questo problema – voi siete bravi solo a creare disastri e a distruggere città. Voi non siete eroi e non lo sarete mai, voi solo Distruttori e sapete solo portare morte e dolore nel mondo. Il 17 Novembre del 1773 loro hanno fatto tanto a male a Cassandra e i Dominatore di Poteri hanno dovuto aiutarla oppure lei non poteva avere più poteri.

Osservo il futuro di Pandora

250px-AidenRender

Davanti a Pandora avevo visto solo una parte di quello che le sarebbe successo nel futuro . Adesso per sapere se tutto sarebbe stato al sicuro oppure no vidi anche l’ altra parte che non avevo visto cioè a quella a partire dal 3 Marzo . Non appena la vidi con i occhi ero felice . Vidi che il giorno dopo Pandora si stava per andare in bagno con il pigiama addosso e invece si teletrasporto in cucina . Non fu molto spaventata , anzi era felice di questa visto che valeva a dire una cosa sola cioè il suo potere era tornato . Pandora provo a farlo funziona ma non fece nulla e cosi per il bagno se la dovette fare a piedi . Cioè salire le scale e poi entrare e mettersi sotto la doccia . Adesso l’ unica cosa che sperava e che il suo potere funziona quando era li nuda e non voleva apparire davanti a noi in quel modo . Nel vedere il futuro vidi che non successe una cosa del genere . Successe solo che lei quando era dentro l’ accappatoio si teletrasporto dentro camera sua e poi si preparò per un nuovo giorno cioè simili agli altri . Andai ancora più in avanti e vidi che Pandora aveva deciso di fare una cosa in questi giorni o almeno fino a quando non prendeva il controllo dei suoi poteri cioè non avrebbe fatta la doccia fino a quando non avrebbe controllato il suo potere alla perfezione . Poi vidi che in quei giorni Pandora aveva chiuso gli occhi diverse volte e tutte per cercare di teletrasportarsi . In quei giorni si era teletrasportata di poco cioè da una stanza a un altra o da un piano a un altro . Decisi di smettere di vedere e capire cosa fare per aiutare Pandora a controllare il suo potere . Cioè dovevo capire come h fatto io e cosi far capire a lei cosa fare . Se non aveva una buona concentrazione non avrebbe fatto nulla apparte teletrasportarsi quando non voleva o dove non voleva andare . Se ce l’ ho fatta io e se ce l’ ho fatta Alyssa , ce la può fare anche Pandora .

Ada Knight

Eva-Vittoria-crossing-lines-35431967-233-350Ada Knight era li con me sul tetto di un palazzo che dava proprio sul vicolo che era vicino all abitazione di Kay . Ada vide che sua madre era li e pensava di aver seminato quel demone . Ada la vide felice come non mai perchè era riuscita a seminare il demone ma poi Ada vide che davanti a quel vicolo apparve una barriera di fiamme nere e poi un portale nero . Da quel portale arrivo il demone e con un gesto della sua mano blocco l’ uscita di quel vicolo . Ada vide che sua madre era in pericolo e aveva molto paura . Ada vide il volto di sua madre che era ripieno di paura e lei stava per andare li e salvare sua madre . Io avevo chiuso gli occhi prima e avevo visto che il suo angelo sarebbe intervenuto . Mi misi davanti ad Ada Knight – aspetta tra poco arriva il suo angelo . L’ ho visto . Per favore non andare . Ada era li pronta a scattare e a strappare il cuore al demone ma poi apparve Serafina con i mano i suoi Sai ed era pronta a uccidere il demone . Ada si fermo e vide la scena insieme a me – avevi ragione è venuta adesso vediamo se ce la fa da sola oppure no . Io guardai con Ada Knight la scena e mentre guardava la scena teneva la mano stretta in modo molto forte . Ada voleva andare li e intervenire ma io glielo impedito perchè lei doveva rispettare le leggi del tempo e se fosse andata lei a salvare sua madre avrebbe dato inizio a nuovi eventi e se poi toccava se stessa avrebbe dato inizio a paradosso .

 

 

Clown

Angela Ferrante aveva saputo di un caso molto particolare cioè di un demone che era stato ucciso ma la sua pelle era li dentro una casa e un uomo era riuscita a indossarla . Prima di farmi andare nel mondo di Clown dove c’ era questo pericolo mi disse – dovete stare attenti dalle informazioni che ho preso . Ho saputo che la pelle appartiene a un demone che esisteva un tempo e mangiava i bambini . Lui con calma si trasformando in quel demone . Per il momento cerchiamo di cosa fa prima della trasformazione finale . Prima di capire come ucciderlo e liberare Kent dobbiamo capire la leggenda di questo demone . Io e Ada con Aqua e Pandora andammo al posto di lavoro di Kent . Eravamo in un edificio in costruzione e Kent era li in bagno . Lo avevamo seguito fino al lavoro e vedemmo che lui era arrivato li vestito da Clown . Pandora e Aqua volevano sapere come mai lui era vestito da Clown – come mai non si è riuscito a togliere il costume da Clown ? . Ada rispose prima di me – vedete quella che ha addosso non è un vestito da Clown ma la pelle di un demone che è stata ucciso tanto tempo fa ma tutti lo avevano dimenticato e adesso Kent la indossa e lui sta provando a togliersela da dosso . Ma visto che è la pelle di un demone non sarà cosi facile .

Kent cerca un modo per liberarsi dal costume e va da una persona che sa il fatto suo e sa della leggenda di questo demone . Kent va da Karlsson . Karlsson gli mostra il suo quaderno dove li c’ e l’inizio di tutta questa storia e anche liberarsi della pelle del demone .  Karlsson spiega a Kent della evoluzione del demone e di come la gente lo abbia dimenticato . Per il momento Karlsson non aveva detto a Kent come liberarsi della pelle e forse non c’ era un modo . Oppure significa solo una cosa cioè per liberarsi del costume e fermare la trasformazione lui si deve uccidere

Pandora voleva sapere cosa gli sarebbe successo se la trasformazione continuava . Chiuse i suoi occhi e vide il futuro . Vide che era divenuto un vero e autentico mostro . Un demone molto spaventoso e crudele . Poco fece anche un disegno ma sembrava più una foto che un disegno .

 

 

Castle

250px-AidenRender

Io e Ada eravamo nel T.A.R.D.I.S e ci stavamo dirigendo verso il mondo di Castle per cercare di capire cosa centrava Braken con la scomparsa di Castle . Prima di uscire ebbi una visione e inizia a dipingere il futuro . Feci apparire tutto l’ occorrente e vidi che nel futuro di Castle c’ era Braken . Non sapeva cosa centrava lui con Castle . Forse era stato lui a farlo scomparire oppure no . Ma Braken è un uomo molto pericoloso e quindi dobbiamo capire cosa vuole fare e se centra con la scomparsa di Castle e il suo cambiamento . Io e Ada una volta arrivarti nel luogo dove c’ era Braken lo seguimmo per capire dove va . Forse vuole andare da Castle e Beckett per finire la sua vendetta contro di loro oppure rapire un altra volta Castle e far togliere dalla sua testa una volta per tutte Beckett . Tutto era possibile ma dovevamo vedere e quindi stare attenti ma secondo me pure Beckett sarà pronta a ficcargli un bel proiettile in testa se si avvicina a loro anche di un millimetro .

 

Serena Rossi

Wiki-background

Serena Rossi sapeva che c’era un motivo perchè Welma aveva chiesto di lavorare li e di non andare a casa sua e decise di andare a capire cosa succedeva . Una volta arrivato al deposito dove Welma aveva iniziato il turno a stava posando lo scatolo contenente le prove di un caso e i suoi fascicoli . A Welma stava per caderne uno di mano e Serena lo prese in tempo . Serena scese dalla grande scala – grazie Serena . Non volevo che le prove di questo caso potevano diventare inutili o essere perse qui . Serena andò li sopra le scale e mise la scatola al posto suo – adesso mi dici perchè hai chiesto di lavorare qui e di non tornare a casa ? . Welma sapeva che di lei si poteva fidare visto che l’ aveva tirata fuori dai guai – vedi mentre stavo nella sala degli interrogatori ho avuto una visione . Serena voleva sapere di questa visione – che faceva vedere questa visione ? . Welma si giro verso Serena – faceva vedere che i miei genitori mi guardavano male e poi mi picchiavano a sangue per  aver quasi ucciso mia sorella Eric . Poi pochi minuti ne ho avuta un altra e faceva vedere che io mi ritrovavo nell’ Underground e per vivere dovevo vendere il mio corpo . Ma nella visione ho visto una luce molto bianca e bella . Non era la morta ma eri tu e poi ho visto che avevo un grande futuro dentro The District e coso mi sono detto peggio di cosi non mi puo andare e sembra che ho fatto la scelta giusta . Serena abbraccio Welma che era spaventata come non mai – hai fatto la scelta giusta . Ma adesso devo capire se The District e il mio futuro oppure no . Welma prese un altra scatola e prima di prenderla – se vuoi cerco di vedere il tuo futuro e cosi saprò se il tuo posto e qui oppure no . Serena vide che Welma adesso era molto gentile – mi piacerebbe saperlo . Se vuoi fallo appena hai un pò di tempo . Perchè lo voglio capire . Prima di andare via e lasciar lavorare Welma Stuart – lo hai trovato un posto per la notte ? . Welma non aveva avuto il tempo – no e spero di trovarlo . Serena sapeva che li nella Casa di Zane c’ era posto – devo parlare un attimo con Zane e forse grazie a questo per oggi e pure per gli altri giorni ce lo avrai un posto dove dormire . Serena vide gli occhi di Welma e videro che erano parecchio arrossati e significa che quella ragazzina aveva bisogno di dormire per un pò di tempo .

 

Angelica Wood parte 37

Shadow Black era in salotto e stava cercando di capire cosa poteva fare per poter far diventare Angelica in una maestra guerriera ma anche gli doveva insegnare molto e avevano davvero poco tempo . Mancavano 8 giorni prima che il piano doveva iniziare e Shadow Black aveva 8 giorni per far diventare Angelica una combattente davvero molto incredibile e come si voleva far chiamare Elektra . Shadow Black sapeva che i Collezionisti la volevano in vita se no avrebbero chiamato gli Assassini per uccidere Angelica Wood ma in un modo o nell’ altro la volevano vita ma per il momento non si sapeva il motivo . Shadow Black poteva il futuro ma per il momento non riusciva a vedere tutto quello che doveva succedere durante l’ attacco e anche dopo l’ attacco per capire cosa voleva fare di Angelica . Questa era stata fatta da Settembre il capo degli Osservatori che dopo una lunga scelta aveva deciso di non far vedere cosa i Collezionisti volevano fare ad Angelica Wood . Se Settembre aveva deciso di fare questa cosa significa che i Collezionisti volevano fare ad Angelica Wood delle cose davvero molto brutto e per fare in modo che Shadow Black vedendo queste cose fece una missione suicida nel fatto che lui andasse a sconfiggerli da soli e se lo faceva era una pazzia davvero molto brutta e cosi moriva l’unica persona che poteva dare un vantaggio contro i Collezionisti e sopratutto l’ unica persona che poteva far diventare Angelica Wood , la famosa guerriera di nome Elektra .

Shadow Black capì che se non vedeva niente era opera degli Osservatori e alla fine capì che se avevano fatto tale operazione era per impedire sia a lui e sia ad Angelica Wood che loro facessero una follia senza essere necessariamente addestrati . Shadow Black con passo lento arrivo in camera di Angelica Wood e lei era li a ricordarsi degli eventi belli e brutti passati con Angelina , lo stava facendo su una sedia di legno vicino a una scrivania . Shadow Black arrivo dietro le spalle di Angelica Wood , le mise la mano sinistra che era dentro un guanto di pelle e lo teneva dentro il guanto per fare in modo che lui non lasciasse nessuna impronta nel luogo e lui era come un fantasma . Mettendo la mano sulla spalla di Angelica coperta da una maglietta nera e poi le disse – Angelica da oggi ti allenerai con me e cosi tu potrai diventare la grande guerriera Elektra che volevi diventare . Angelica con la mano di Shadow Black sulla spalla sinistra , aveva sentito con calma tutte le sue parole . Angelica si alzo dalla sedia con calma e poi gli disse – andiamo voglio imparare tutto da te e fare in modo che lei potesse essere una grande guerriera .

Angelica nella sua stanza teneva i suoi fidi Kai vicino alla scrivania e prima di andare li prese con calma visto che era molto affilati e davvero molto belli visto che quello era un regalo di Angelina , il suo ultimo regalo e una volta presi in mano gli manco davvero molto ma poi una voce dentro gli disse che lei doveva andare in avanti , non doveva dimenticare il passato ma doveva guardare avanti e doveva smettere di guardarsi indietro . 

Dico a Pandora come avere visione

Pandora da molto tempo cercava di avere visione , aveva toccato oggetti e non sapeva più cosa fare , si stava per arrendersi . Io allora bussai alla sua porta – posso entrare ? . Pandora mi fece entrare e disse – cosa ce , ma lo disse in un modo svogliato e arrabbiato , io allora le disse – ancora non riesci a vedere bene visioni sia del passato o del futuro . Io dissi a lei – dimmi come fai e cerco di aiutarti a capire come aiutarti in questo problema , Pandora mi disse – mi aiuti e io risposi – certo . Poi si mise sul letto e disse – mi concentro con tutte le mie forze sulla visione e basta , alla fine decisi di dire questo a Pandora – i tuoi poteri non li devi cercare da nessuna parte , sono dentro di te , non combatterli i tuoi poteri e non c’e nulla da controllare e tutto dentro di te . Ti devi concentrare e lasciarti andare dai tuoi poteri , solo quando senti il momento giusto potrai utilizzare il potere che stai cercando . Pandora fece come le avevo detto io , chiuse i suoi occhi e si lascio andare al potere delle visione , aspetto il momento giusto e poi lo senti e lo vide la visione del passato che da molto tempo cercava di avere . Riusci a vedere tutto l’ evento di quel momento , quando la visione fini lei provo un senso di dolore perchè anche se lei non era li aveva visto il villaggio distrutto di Connor Kenway , senti tutte quelle morire alcune dentro il villaggio altre invece pwer mano dei Templari . Dentro e fuori di lei c’ erano dolore e anche un forte senso di frustrazione , si diceva dentro di lei ” Ho questi poteri ma non posso usarli per fermare quell’ evento ” , lei sapeva che non poteva evitare quell’ evento lo percepiva essendo lei stessa un Signore del Tempo . Quello è un evento fisso nel tempo e nello spazio e per questo motivo lei non potevo evitarlo , forse neanche io potevo evitarlo . Pandora mi chiese – si può fare qualcosa per impedire questo evento passato , io guardai Pandora e le dissi – purtroppo non possiamo farlo , lo senti dentro di te che quello che vuoi fare è giusto , però quello è un evento fisso nel tempo e nello spazio . Questi eventi fissi non possono essere modificati , neanche io posso , una volta ci ho provato e mi è andate male , ho provato ad aiutare una persona e invece è andata male , certo in altri momenti mi è andata bene , ma tutti possono sbagliare , io ti aiuterò sempre in ogni cosa e quando mi chiederai aiuto i ci saro sempre per te . Io e Pandora ci abbracciammo e poi mi chiese mentre io ero seduto su una sedia – quindi questa tecnica la posso usare per controllo tutti i poteri che ho . Io dissi a lei – si , certo non proprio con tutti , con altri invece devi usare altri metodi . Pandora allora mi chiese – quindi per gli altri poteri che ho devo cercare di capire come utilizzarli e io risposi – si , la superforza può essere utilizzata con questo metodo , gli altri invece devi scoprire tu il metodo , certo lo so che sarà un pò scocciante perchè non sai come farlo , ma devi provare tutti i metodi e provandoci ogni giorno ci riuscirai . Dopo andai in camera mia , li stavo cercando tutto quello che serviva per il viaggio che dovevo fare con Kratos , Pandora e con Aqua .

Dico a Pandora di allenare pure il suo corpo

Io e Pandora avevamo da poco finito il nostro corso per far capire a lei come si prendono le impronte digitali , visto che c’erano tre metodi per farlo . Io da un po’ di tempo sapevo una cosa che Pandora non voleva dirmi , non so perché , forse perché non voleva che mi preoccupassi o per altri motivi . Pandora con una maglietta nera e pantaloncini neri era sul letto con gambe incrociate e sopratutto nella stanza c’ era il massimo silenzio . Pandora aveva spento tutto per concentrarsi meglio , io comunque bussai alla porta , Pandora mi fece entrare e io dissi a lei – so di una cosa da un po’ di tempo , non me l’ hai detto non so per quale motivo . La cosa che non mi volevi dire è che duranti questi esercizi mentali che fai nell’ utilizzare i tuoi poteri ti esce il sangue dal naso giusto . Pandora era un po’ imbarazzata , ma anche un po’ sconcertata e disse – se lo sapevi , perché non hai detto niente ? e io risposi – mia sorella ha detto che dovevo aspettare che me lo dicevi , ma visto che tu non dicevi niente ho deciso di parlare con te a faccia a faccia . Pandora disse – sai come risolvere questo problema di perdere il sangue dal naso . Io pensandoci un po’ dissi a lei – si , per fare in modo che tu non perda più sangue dal naso devi esercitare pure il corpo . Pandora disse – quindi secondo te dovrei fare un po’ esercizio fisico e fare qualche sport . Io dissi a Pandora – si , tipo ginnastica artistica e altri sport che ti possono piacere , Pandora mi abbraccio e disse – grazie Marcello e io dissi a lei – se hai bisogno di aiuto in qualsiasi cosa chiedi pure . Dopo me ne tornai in camera mia con molta calma e passo lento e deciso . 

Pandora cerca di entrare in confidenza con i poteri dei Signori del Tempo

Pandora grazie al mio aiuto era riuscita a capire cosa sa fare un Signore del Tempo , allora lei entrò in camera sua e cercò di capire come utilizzare queste abilità che erano sopite dentro di lei . Il primo tentativo , lei chiuse gli occhi e cerco di vedere qualche avvenimento che era successo o che sta succedendo nel futuro . Ma il suo primo tentativo andò male , ma Pandora non si scoraggio e ci riprovò di nuovo e questa volta si concentrò nel vedere il passato . Questa volta ebbe successo e riusci a vedere per poco un evento che riguardava un villaggio Mohwak , purtroppo lei non riusci a vedere dove e in quale tempo era avvenuto questo avvenimento . Pandora si disse tra se e se “ sono stata brava , almeno per pochi minuti sono riuscito a vedere quello che succedeva in un evento passato . Devo ancora allenarmi e cosi vedere il passato quando voglio e più a lungo e sopratutto il giorno , il mese e l’ anno . Ma per fare queste cose devo allenarmi “ . Pandora prima di continuare a fare i suoi allenamenti della mente , per cercare di vedere il futuro o il passato . Spense tutto quello che poteva distrarre la sua concentrazione , inizio con la televisione , poi con il telefonino e poi con tutto il resto . Si mise sul letto rosso visto che lei aveva cambiato le lenzuola e incrocio le caviglie e si concentrò , chiuse gli occhi e inizio a pensare con tutte le sue forze al villaggio . Il villaggio che aveva visto bruciare , cercò di vedere con tutte le forze almeno l’ anno . Prima di finire di vedere la visione vide anche l’ anno cioè il 1760 , Pandora si era sforzata un po’ troppo e gli ero uscito un po’ di sangue dal naso . Scese dal letto e con un po’ d’ acqua si levo il sangue dal naso che gli era riuscito per il troppo sforzo . Pandora pensò tra se e se – c’ e la sto facendo ma mi devo allenare ancora molto prima di poter vedere per molto la visione completa , però sono sulla strada giusta e continuando cosi ce la posso fare . Alyssa mia sorella stava passando proprio in quel momento e vide che la porta di Pandora era chiusa e si domandò perché Pandora aveva chiusa la porta . Busso alla porta di Pandora e Alyssa << posso entrare oppure no e Pandora >> e Pandora << si entra pure>> . Alyssa entrò e trovò Pandora sul letto e si stava domando perché lei stava sul letto . Pandora si stava chiedendo cosa voleva Alyssa e Pandora e lei << cosa c’è ? >> . Alyssa ho visto la porta chiusa e volevo sapere cosa stai facendo qui dentro . Pandora in maniera molto cortese << tuo fratello Il Dominatore di Poteri cioè Marcello mi ha spiegato che io sono una signora del tempo e mi ha spiegato tutte le varie cose che so fare come Signora del Tempo . Quindi ho chiuso la porta per concentrarmi meglio e per non essere disturbata >> . Alyssa chiese a Pandora in maniera molto gentile e sopratutto voleva sapere se era riuscita a fare qualcuna delle abilità dei Signori del Tempo e Pandora << l’ unica cosa che per il momento sono riuscita a vedere è un po’ il passato . Sto cercando di migliorare e di cercare di vederlo interamente il passato o il futuro però devo impegnarmi molto >> . Alyssa sapendo dei piccoli progressi di Pandora cerco di trovare le parole giuste per motivarla << Non ti arrendere , con la pratica puoi farcela e cosi riuscirai a vedere moltissime cose , Vedi un attimo me o Marcello o Kratos . Tutti quanti ci siamo dovuti allenarsi tutti i giorni per poter ottenere dei risultati >> . Prima di andarsene aggiunse << Pandora se hai bisogno di aiuto in qualsiasi cosa , tipo aiuto nei tuoi poteri o altro chiedi pure >> . Pandora sentendo quelle parole si senti più motivata ad allenare i propri poteri e se aveva bisogno di aiuto di chiedere a me , a Kratos o a me . Pandora poi disse ad Alyssa prima che lei se né andò << grazie per le tue parole di motivazione >> . Poi Alyssa se ne andò e chiuse la porta di Pandora e Pandora si mise sul letto e riconcentrò di nuovo e cerco di vedere il passato il futuro . Alyssa se ne stava andando e mi vide e capi subito che io avevo origliato la sua discussione e mi guardò storto come del tipo fallo di nuovo e ti uccido << hai sentito quello che sta facendo Pandora e hai sentito la nostra discussione>> e io << si l’ ho sentita e sei stata molto brava a motivarla , in questo momento a Pandora serve tutta la motivazione e tutta la concentrazione possibile >> e Alyssa << ok , adesso io vado a prendermi un caffè con i miei amici >> e io da bravo fratello gli dissi << sta attenta >> .

Pandora nella sua stanza ancora intenta a provare , non demorde è devo ammettere che questo mi piace del carattere di Pandora . Ogni cosa che ha fatto o ha provato a fare non ha ceduto neanche una volta . Pandora non l’ ha fatto solo dimostrare a me o a Kratos che lei poteva essere forte , coraggiosa e decisa ma l’ ho fatto sopratutto per se stessa . Perché lei ha visto nel suo passato e vedeva lei indifesa contro Zeus e contro persone che volevano farle male . Cioè sapete quando qualcuno fa un esame di coscienza e capisce cosa essere o cosa sta cercando di diventare , Pandora aveva fatto lo stesso perché non voleva più essere quella ragazzina indifesa che aveva sempre bisogno di Kratos , di me o di Alyssa . Cioè voleva indipendente e cercare di fare da sola alcune cose , io non lo seppi per primo questa cosa . Voi dite Marcello come è possibile che tu non lo sapevi per prima che Pandora aveva fatto questo esame di coscienza , la prima fu Aqua e quando vide Pandora con uno sguardo nuovo , negli occhi aveva quel fuoco per ardere , per diventare una nuova . Aqua vendendo Pandora in questo nuovo modo , disse in maniera molto contenta che Pandora aveva trovato un nuovo spirito – bravissima Pandora vedo finalmente che stai crescendo non solo mentalmente ma anche spiritualmente e Pandora fu molto sorpresa dalle parole di Aqua e l’ unica risposta che Pandora poteva darle era – grazie Aqua . Pandora dopo tutto l’ allenamento che aveva fatto decise di prendersi qualcosa da bere e da mangiare , quindi scese giù e si prese un po’ di Energade e un Kinder Fetta a Latte . Ala fine Pandora decise di continuare domani visto dopo tutto il lavoro che aveva fatta era un po’ sfinita . Secondo me ha fatto un ottima scelta perché una cosi io dico a Pandora – nulla si ottiene con facilità , ci si deve impegnare tutti i giorni . Pandora grazie a questo mio consiglio come ho detto in precedenza di forgiare questo nuovo carattere e cosi non mollare mai . Pandora aveva fatto talmente sforzo fisico che quasi dormiva in piedi allora per darvi una svegliata decise di andarsi a una bella doccia calda . La doccia calda aveva funzionata e poi decise di dormire un po’ cosi si sarebbe riposata dallo sforzo iniziale dei suoi poteri . Io penso che Pandora non è una semplice Signora del Tempo , io pensò che sia molto di più , visto che come era stata nascosta a tutti e sopratutto i suoi poteri erano stati celati da tantissimi anni e lei non poteva invecchiare . Posso dire in tutta sincerità che da Pandora mi posso solo aspettare grandi cose se la guido sulla giusta direzione .

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: