Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black Venere

Alyssa dona a Pandora un orologio

Karen-Gillan-London-Film-Comic-Con-July-9th-2011-matt-smith-and-karen-gillan-23711108-500-650

Grazie a Venere la dea dell’ amore Pandora sapeva del tempo e dello spazio e adesso Pandora voleva vedere il tempo scorrere . Cioè Pandora voleva un orologio al polso come ce l’ avevo io e come ce lo aveva mia sorella Alyssa e come ce l’ hanno tutte le persone di questo mondo . Per sceglierlo andai con Alyssa e feci scegliere a lei visto che era una ragazza e quale modo migliore per sapere quale orologio da regale . Ero andato in camera di Alyssa senza farmi vedere da Pandora – mi devi dare una mano per comprare un orologio a Pandora ? . Alyssa mi vide in camera sua e senti quello che avevo da dire . Una volta arrivati al Parco Commerciale andammo in un negozio dove ci sono i vari orologi e li trovo un sector davvero molto bello e con lo sfondo rosa . Una volta tornati a casa Pandora ci venne incontro – dove eravate andati ? . Alyssa aveva in mano l’ orologio di Pandora – siamo usciti per farti un bel regalo . Pandora voleva sapere del regalo che noi avevamo comprato per lei – cosa mi avete comprato ? . Alyssa fece vedere l’ orologio a Pandora e dal suo viso si potesse vedere che era felice e le piace moltissimo e se lo mise .

Categorie
Atena Pandora Pandora Black Venere

Pandora capisce i secondi

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Venere e Pandora stavano per tornare sull’ Olimpo ma prima di questa cosa e senza farsi sentire da Zeus o da Efesto decise di spiegare i secondi a Pandora – adesso ti spiego i secondi ? . Venere stava li e vedeva che dentro al villaggio non stava succedendo nulla e poi vide che Pandora era ancora li vicino a lei – allora i secondi ti servono per capire quanto mancano a un minuto . Pandora aveva sentito con attenzione – i secondi mi servono oppure non posso capire quanto tempo manca a un minuto ma anche per capire quanto lontano e un ladro o un assassino . Venere si giro e vedeva che Pandora era girata verso una coppia che era stata rapinata – che cosa stai guardando ? . Pandora indico quelle due persone – so che siamo qui per imparare ma possiamo aiutare quelle due persone che sono state rapinate . Per favore . Tu sei la dea dell’ amore usa un pò del tuo poter per fare qualcosa . Venere decise di fare qualcosa e sarebbe a dire far uscire il bene dal cuore del ladro e fargli restituire quello che ha rubato . Alla fine se ne tornano in Olimpo e li cose si fanno complicate e con complicate intendo una bella lite tra Venere e la dea della giustizia Atena .

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Kyra Saintcall Oliver Saintcall Pandora Pandora Black

Kyra spiega a Pandora l’ orologio

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora inizio a vedere la nostra cucina e poi vide sul braccio di mia zia un oggetto molto particolare , si avvicino a lei – Kyra mi puoi dire cosa è questo oggetto che è sul tuo braccio ? . Kyra se lo tolse un attimo dal polso e lo mise sul tavolo in sala da pranzo . Fece avvicinare Pandora con la sedia – questo è un orologio e serve per calcolare il tempo . Nei tempi antichi tu non sapevi quando era l’ alba o quando stava facendo notte . Grazie a questo orologio tu puoi vedere che oro sono . Guarda tu e dimmi che ore sono . Pandora inizio a vedere l’ orologio e vide che erano le 13:57 – sono le 13:57 . Kyra era li vicino a Pandora – chi ti ha insegnato i numeri ? . Pandora se lo ricordava molto bene quel ricordo e lo disse a mia zia – è stata Venere . Lei con me è stata molto gentile . Lei mi ha insegnato molto cose e tra queste cose capire che ore sono e sopratutto come capire quando si fa notte e quando si fa buoi . Grazie a lei ho imparato a capire queste cose . Adesso non so se viva oppure sta li da qualche parte con una grande rabbia nel cuore e se mi avvicino ho paura che darmi amore mi vuole uccidere . Kyra si avvicino a Pandora – non devi pensare a queste cose tesoro . Se qualcuno prova a farti del male ci siamo noi .

 

Categorie
Dominatrice di Poteri Pandora Pandora Black

Pandora conosce l’ acqua

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora non ce la faceva a stare li ferma dentro la casa di suo padre Efesto e alcune volte se ne andava in giro per i fatti suoi e una volta in queste uscite scopri l’ acqua questa cosa magnifica . Pandora non conosceva molto cose visto che secondo Efesto e Zeus lei doveva stare li vicino al vaso e vedere se qualcuno lo voleva aprire oppure no . Ma Pandora un giorno se andò in giro . Quel giorno conobbe l’ acqua . Lei era molto sporca e lo poteva vedere e lo poteva sentire . Tutti lo vedevano ma agli non importava . Per gli altri era importante che Pandora stava li vicino al vaso e che se non doveva andare in giro . Ma Pandora voleva esplorare visto che dentro al suo cuore c’era una grande curiosità e lei non voleva frenarla anzi le dava ascolto ogni volta , Pandora nelle sue scoperto trovò una piscina olimpionica in cui non c’ era nessuno e li dentro c’ era l’ acqua . Pandora si tolse i vestiti e se ne andò li dentro . Tutto il nero spari e lei era divenuta pulita come non mai . Pandora tocco l’ acqua e vide che era una cosa magnifica . Senza saperlo li c’ era Venere che la vedeva dentro l’ acqua . Venere entro dentro l’ acqua e si avvicino a Pandora – finalmente posso vedere il tuo bellissimo viso . Quei deficienti di Efesto e di Zeus non ti voglio far fare niente . Io gli ho detto che tu devi darti una pulita ma non mi hanno dato retta e vedo che tu scappi ogni volta e fai bene . Pandora non se ne andò via da li e rimase con Venere – posso sapere cosa è questo oggetto in cui siamo dentro ? . Venere sapeva che Pandora non sapeva cosa era l’ acqua – questa è l’ acqua cerca di berne un sacco oppure puoi morire disidratata . Se vuoi ti nascosto ti porto qualcosa da bere e da mangiare . Cerco di non farmi scoprire e lo farò . Pandora grazie alla dea Venere aveva scoperta l’ acqua .  

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Alyssa chiede a Pandora quando ha visto Venere

Karen-Gillan-London-Film-Comic-Con-July-9th-2011-matt-smith-and-karen-gillan-23711108-500-650

Alyssa aveva sentito Pandora parlare di Venere nuda e adesso pure in lei si era accesa la curiosità e adesso voleva sapere tutto – adesso voglio sapere tutto su questa storia . Avanti racconta oppure ti faccio il solletico . Pandora era li sul letto con mia sorella Alyssa e non sapeva cosa era questo solletico e non se lo fece fare e inizio a parlare – vedi Efesto mi aveva lasciato in camera mia e visto che li non c’ era niente da fare me ne andai lontana da li e andai dentro un giardino bellissimo e si stava coprendo i seni e vicino a loro c’ erano e dall’ altra parte c’ era una donna che copriva Venere con una coperta . Alyssa si mise al suo pc e inizio a cercare foto e alla fine trovo il quadro che diceva bene . Alyssa stampo la foto e la mostro a Pandora – stai parlando di questo quadro ? . Pandora guardo il quadro e si ricordo che era questo momento – si è questo momento . Io ero nascosto dietro a dei cespugli e poi me ne sono tornato a casa e Efesto e posso dire che non è stato bello visto che mi ha sgridato e che non me ne devo andare in giro ma quella non è stata la prima volta che me ne sono andata in giro

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Alyssa spiega a Pandora il seno

 Karen-Gillan-London-Film-Comic-Con-July-9th-2011-matt-smith-and-karen-gillan-23711108-500-650

Alyssa non voleva dire in modo esplicito seno e Pandora lo aveva scoperto e decisi di essere chiara pure con mia sorella – senti non voglio che tu giri su questo argomento . So di cosa stai parlando cioè dei seni . Una volta di nascosto ho visto Venere nuda e quindi so cosa sono i seni . Quindi non girarci intorno . Io sono nata in un mondo dove vedere queste cosa era un pò una cosa normale e quindi se mi devi dire di questo argomento me lo dici e basta . Pandora era stata molto chiara con mia sorella Alyssa e Alyssa decise di dire tutto su questo argomento – il reggiseno serve per tenere in alto i seni . Devi stare molto attenta con questa parte del tuo corpo oppure potresti sentirti molto male e quindi sta attenta . Alyssa guardo Pandora in faccia – scusami se non ti ho detta di questa cosa ma tu sei una bambina piccola e alcune cose non le dovresti sapere e altre invece si . Io pensavo che tu essendo una bambina non devi sapere subito di queste cose ma adesso ho capito che le sai ed è meglio che ti dica tutto . Pandora scuso Alyssa per questa cosa e andò in avanti con la spiegazione .

Categorie
2011 2016 Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri New York Pandora Pandora Black T.A.R.D.I.S Venere Zeus

Salvo Pandora

20 Marzo 2011

Era il 20 Marzo 2011 e faceva freddo ma non troppo freddo e quindi potevi stare in un posto o in luogo senza sentire quel freddo da Siberia o quel freddo che non potevi stare fermo in un posto solo. Io avevo intenzione di fare una cosa molto importante e Sarah la Fenice Rossa e la famiglia lo sapeva e invece di dire impossibile, mi aveva detto un altra cosa – se ci riesci va bene. Ma devi essere pronto al fatto che tutto potrebbe andare male e che Pandora non ti vuole seguire e che non si fida di te. Io ero pronto a questo fatto e aveva deciso di farlo, aveva deciso di prendere la piccola Pandora che era rimasta per molti secoli dentro a quel vaso. Sarah la Fenice Rossa mi aveva fatto capire che il vaso era dentro l’ Empire State Building e quindi se andavo li era un vero e autentico suicidio visto una volta passato dentro la Hall, la persona che gestiva che le chiavi per andare dentro l’ Olimpo mi avrebbe guardato da lontano e avrebbe capito che io ero speciale. Ma quello che io seppi solo nel 2016 e grazie al fatto che Pandora si ricordo di questo e che fu Venere a liberarla dal vaso e poi lei andò dentro alle rive del Mar Egeo. Venere aveva deciso di farlo e di liberare li quello che c’ era nel vaso perché voleva sia liberare le emozioni delle persone, ma anche liberare Pandora. Questo me lo fece notare la mia I.A detta Cortana e me lo mostrò sullo schermo e Sarah sapeva cosa volevo fare ma si mise davanti a me – devi aspettare che tutto sia finito e che li appaia Pandora. Dopo che lei è apparsa puoi andare li e salvarla da qualunque cosa. Io dovetti fare come diceva la mia madrina Sarah e aspettai un ora e poi vidi che i fulmini che erano apparsi li sopra erano scomparsi nel nulla e da dentro al vaso non usciva più nulla tranne il corpo di una giovane donna di nome Pandora che cadde in mare. Venere stava per buttarsi giù e salvare la vita della sua amica ma si trovò nell’ Olimpo e non sapeva come, ma poi si girò e vede davanti a se l’ unica persona che non voleva vedere in quel momento cioè Zeus- hai da dire qualcosa in tuo discolpa dea Venere? . Venere guardo Zeus con uno sguardo di sfida e di affronto – si non è stato giusto far vedere a Kratos che Pandora era morta, quando invece lei era solo intrappolata dentro al vaso e che tu non la volevi liberare per tenerlo in pugno. Zeus decise di non fare nulla contro Venere visto che se lo faceva sarebbe stata una prova per la verità detta da Venere. Mentre nell’ Olimpo tutti discutevano di quello che aveva fatto Venere, io teletrasportai il mio T.A.R.D.I.S li sulle scogliere del pericolossimo Mar Egeo e poi mi tuffai li dentro. Ogni metro che facevo io, il corpo di Pandora cadeva ancora più in basso e cosi usai i miei poteri e inizia a nuotare molto velocemente e presi Pandora e poi la riportai a galla. Una volta tra le mie braccia la misi a terra e poi usai i miei poteri di guarigione per far sputare l’ acqua a Pandora e lei ne sputò davvero molto a terra. Zeus mi aveva visto in faccia e avevo capito chi ero e aveva capito cosa ci avrei fatto con Pandora e mi lascio fare visto che grazie al T.A.R.D.I.S e ai miei occhi avevo capito chi era e cosa avrei fatto a Pandora. Pandora si alzo con calma vicino alla mia nave e lei mi serve stare li a vedere il cielo e poi lei si rivolse a me – dove siamo ?. Io andai verso di me con calma – siamo sulle Rive del Mar Egeo e io sono Daniel. Pandora si alzo con calma visto che lei era svenuta a terra prima di potermi dire qualcosa e ci credo visto che lei aveva perso quello che c’ era dentro di lei e voglio dire tutto anche quella parte del vaso che le aveva permesso di stare in acqua cosi a lungo e senza morire. Pandora capì che si poteva fidare di me visto che vicino a lei c’ era una borraccia di acqua fresca e a lei non importava per adesso cosa fosse, basta che lei poteva bere acqua visto che era da molto tempo che non la beveva. Pandora dopo aver bevuto venne verso di me – io sono Pandora e credo che tu sia qui per salvarmi. Io feci cenno con la testa di si e diedi la mano a Pandora – adesso io ti porto a casa mia e li ti puoi mettere degli abiti normali e cosi non senti più freddo e sopratutto mi puoi spiegare cosa ti ricordi. Pandora aveva capito che io ero li per salvarla e non per ucciderla e cosi decise di fidarsi di me e io la portai a casa mia con uno dei miei poteri cioè il teletrasporto.