Categorie
Annie Claus Babbo Natale Cucina Cugini Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Natale Polo Nord T.A.R.D.I.S

Controllo se Annie Claus sta bene

250px-AidenRender

Era da un bel pò di tempo che non vedevo mia cugina Annie . Volevo vedere se andava tutto bene . Una volta entrato nel mio T.A.R.D.I.S puntai sul Polo Nord . Una volta entrato nel villaggio vidi che tutto era pronto per ospitare il prossimo natale . Mentre andavo vicino a un palazzo delle luci di natale si erano rotte . Io ero sempre pronto a fare di tutto per fare in modo che il natale venga celebrato . Con calma presi la mia bacchetta magica e feci tornare quelle piccole lampadine come nuove . Annie mi vide fare qualcosa e venne verso di me . Visto che avevo un nuovo aspetto non mi riconobbe – grazie per aver aggiustato le luci . Tu chi sei ? . Non ti ho mai visto qui . Annie era li vicino a me .

h0b6

Io la guardai negli occhi e poi il suo registro e la salutai in questo modo – un pò di aiuto cugina . Prima non aveva capito ma poi mi guardo gli occhi – Daniel sei tu . Il suo sguardo era sul mio nuovo aspetto – dove eri finito e da molto tempo che non ci si sente . Io e lei iniziammo a camminare per le strade della città di Santa Claus – ho avuto molto da fare . Però sono qui e se hai bisogno di aiuto nei preparativi per il Natale chiedi pure . Annie prima di dire qualunque cosa mi diede un piccolo pugno sul braccio destro – questo è perchè sei scomparso . Io non senti nulla , lei non si fece troppo male – lo scusa , ma non ti potevo chiamare oppure ti mettevo nei guai . Invece per il fatto del nuovo aspetto te lo avrei dovuto dire . Ma vedi non ho avuto tempo . Scusami . Però adesso sono venuto qui per vedere se stai bene e se hai bisogno di aiuto nel fare il Natale . Annie mi chiese di andare li vicino a quei aiutanti che stavano vedendo se alcune palline del grande albero di natale che era al centro della città si stavano fulminando . Due o tre palline luminose si erano fulminate . Andare li era una follia . Io ero li . Mi concentrai e sulle mie braccia appari l’ elettricità . Puntai quelle palline e le feci tornare a emettere luce . Babbo Natale mi vide fare questa cosa da lontano . Sapeva che ero io . Visto che solo una persona poteva emanare l’ elettricità in quel modo . Per il momento Annie Claus non aveva bisogno di altro o almeno cosi pensava . Prima di venire verso di me corse dentro per togliere dal forno i biscotti al cioccolato che aveva fatto . Li tolse appena in tempo usano un panno . Li prese e li mise a raffreddare sul tavolo . Io andai a controllare e senti l’ odore di biscotti al cioccolati appena fatti .Erano a forma di albero di natale ed erano molto buoni . Una volta in cucina Annie era li – ecco perchè sei corsa dentro in fretta e furia . Annie fece una faccia felice – sono caldi e sono buoni . Li avevo messi a fare ma mi sono dimenticata che erano li dentro . Se non te lo ricordarvi tu , lo facevo io visto che lo sapevo . Annie non si era bruciata la mano . Mi avvicinai con calma e vidi la mano di Annie . Non era bollente e non era bruciata . Grazie al panno non era bollente . Una volta vista la mano di Annie presi uno dei suoi biscotti ed era molto buono . Dopo aver mangiato uno dei suoi biscotti me ne andai via da li . Salutai Annie Claus . Annie Claus prima di farmi andare via mi disse – fatti vedere più spesso . Io la vidi un pò triste – va bene verrò più spesso qui . Questa volta verro . A Natale o se ci dovrebbe essere qualche problema mi vedrai qui e aiutarti a risolvere tutti i problemi o aiutarti con la tua luna lista .