Categorie
Alukard Saintcall Delilah Cooperspoon Osservatore Osservatori Ottobre Settembre Shadow Black Universing

Shadow Black e Settembre mi parlano prima di andare da Delilah Cooperspoon

Settembre il capo degli Osservatori mi aveva informato delle sue intenzioni cattive e crudeli , che nel tempo lei aveva fatto del male a molte persone ed era davvero molto potente . Per diventarlo ha chiesto aiuto all Outsider cosi si chiama , lui da i suoi poteri ad alcune persone , ma non significa che lui fa parte dei buoni o dei cattivi . Lui sta nel mezzo , cioè si mette a guardare da lontano le persone che hanno il suo simbolo e i poteri che lui gli ha donato . Dopo che ero partito per Brighmore , per farmi allenare da Delilah Cooperspoon , Settembre con l’ aiuto di Shadow Black mi teletrasportarono in un posto che era abbandonato . Io li guardai e con uno sguardo serio – cosa posso fare per voi , io mi devo andare allenare da Delilah Cooperspoon . Settembre mi disse senza nessuna emozione – lo so Daniel , lo sai che lei è cattiva e crudele , ha fatto del male a molte persone . Quindi se devi andare da lei e farti allenare da lei , devi stare molto attento e stai molto attento , il suo obbiettivo sono i tuoi occhi . L’ occhio della Fenice li vuole e farà di tutto per averli anche cercare di ucciderti . Io li guardai con uno sguardo non sorpreso e dissi – lo so già il suo obbiettivo , lei vuole ottenere i miei occhi della fenice per entrare dentro l’ Universing e portare terrore e malvagità li dentro . Shadow Black mi guardò e disse in modo serio – Quando l’ hai saputo tale cosa ? , io dissi a loro – ieri sera , ho avuto una visione che faceva vedere che Delilah Cooperspoon e io stavamo combattendo in uno scontro molto serio ed era davvero molto brutto . Stavo quasi per soccombere e lei mi stava per prendere gli occhi della fenice , ma alla fine mi riusci a riprendere e continuammo il nostro combattimento . Settembre sentendo questo mi disse – ci devi andare e scritto nella storia che tu ci devi andare li e imparare da lei tutto quello sa . Ma dopo che avrai imparato tutto te ne devi andare via e questo è un consiglio , se non lo esegui non mi importa se dirai non giusto e non si deve fare cosi ti porterò fuori da quel posto con le mie mani . Io dissi a Settembre – farò come dici tu , però io non posso non affrontarla , ho fatto queste visioni nelle quali combatto con lei e lo devo fare e tu Settembre lo sai . Settembre lo dovette ammettere e disse – Affrontala e cerca di batterla , ma se prova a prenderti gli occhi della fenice richiama la tua spada e uccidila . Tu lo sai che lo farà che cercherà di farlo , quindi sta molto attento perché se ci riesce ad entrare dentro l’ Universing potrebbe portare molto male li dentro . Il male c’ e nell’ Universing ma se lei entra li dentro il male potrebbe peggiorare . Quindi sta davvero molto attento a tutto quello che fa e come si comporta con te . Io dissi a lui – starò attento , so proteggermi dal male e farò di tutto per non farla entrare dentro l’ Universing . Io sono il Dominatore di Poteri e farò di tutto per impedirlo anche se devo uccidere tale persona . Alla fine dopo Shadow Black e Settembre il capo degli Osservatori mi lasciarono andare e Settembre disse – stai attento e ricorda quello che ti abbiamo detto . Prima che potessi andare Settembre mi prese un braccio e disse – attento a lei è molto pericolosa . Dopo mi lasciarono andare a Brighmore , mentre io andavo li Shadow Black e Settembre parlarono . Inizio Shadow Black – non lo lasci andare da quella strega senza nessuna protezione o altro . Settembre lo guardò e disse – infatti non lo lascio andare li senza che nessuno possa sorvegliarlo o altro . Settembre prese il suo telefonino e disse ad Ottobre a tutti gli Osservatori – “ Seguite il Dominatore di Poteri Daniel Saintcall e se gli succede qualcosa intervenite . Lo dobbiamo proteggere da tutte le minacce , inoltre state attenti a Delilah Cooperspoon , lei dovrà allenare il Dominatore di Poteri e forse lo vuole uccidere per prendere da lui gli occhi della fenice ed entrare nell’ Universing e portare molto male li dentro . Quindi se vedete che lei sta facendo qualcosa di cattivo contro di lui attaccate voi oppure cerate di svegliare il Dominatore di Poteri e poi se vedete che lui è in pericolo lo aiutate , ma se non è in pericolo vi togliete dalla sua strada . Questo è una missione molto importante , se il Dominatore di Poteri muore il suo glorioso futuro morirà con lui . Quindi proteggetelo come si deve , questo non è uno scherzo è una missione seria , quindi fate di tutto per salvarlo “. Tutti gli Osservatori mi iniziarono a seguire fino a quando non arrivai a Brighmore e si mise in posti strategici per guardare io che facevo e anche Delilah Cooperspoon . Io li notai subito e Settembre mi chiamo dal mio auricolare e disse – vedi che ho messo vari Osservatori in punti strategici . Si lo vedo che hai messo un sacco di Osservatori a sorvegliarmi e a proteggermi , grazie per questa cosa ma fatemi un favore . Lui disse – quale ? . Cerca di tenerli più nascosti seno li vede Delilah Cooperspoon e forse mi vuole portare in un altro posto . Settembre disse a tutti gli Osservatori di tenersi nascosti e non farsi notare da Delilah Cooperspoon e i suoi uomini che erano pronti a uccidere chiunque con i loro poteri , cioè possiamo dire che loro erano come uomini con il grilletto pronto , soltanto che un proiettile ti uccide e basta . Loro invece erano peggio , ti uccidevano con i loro poteri ma non subito ma poco a poco , era tu fossi un prigioniero e venissi torturato . Tra le varie persone che controllavano se Delilah Cooperspoon c’ era anche Shadow Black che pure lui come gli Osservatori erano pronti ad intervenire se mi fosse successo qualcosa . Se fosse venuta pure la Polizia Internazionale del Tempo , Dello Spazio e dei Mondi ci sarebbe stato una protezione che quasi solo un re aveva . Se i cittadini di Brighmore vedeva tutta questa protezione si domandava ma sta succedendo qualcosa di molto particolare . Ma non posso dire con certezza che la Polizia Internazionale del Tempo , Dello Spazio e Dei Mondi non c’ era li perché dalla finestra dove io guardavo non si vedeva molto e poi loro se c’ erano si erano nascosti benissimo tanto quanto gli Osservatori . 

Categorie
Kara King Melissa Mcarthur Osservatore Osservatori Settembre

Melissa Mcarthur parte 4

Gli Osservatori sono in grado di fare molte cose , per esempio sanno quali parole dici , cosa fai e molto altro . Tutte le persone che hanno scoperto questi individui particolari si sono sempre chiesti , come loro riescono a fare queste cose . Loro non solo osservano il tempo , loro lo conservano il tempo e sopratutto decidono loro se entrare o no in una faccenda molto particolare . Cioè devono entrare in eventi , ma cercare di restare sempre senza emozioni , di non far vedere niente di loro . Lo devono fare per fare in modo che la persona che hanno incontrato o altro tengono accessi la loro curiosità che con il tempo del loro grande addestramento sono riusciti a tenere chiusi dentro il loro . L’ addestramento degli Osservatori è molto pesante e non tutti riescono a farcela , ma non significa che loro non lo diventano . Cioè né fanno parte e non devono perdere le loro emozioni , alcuni Osservatori possono provare emozioni . Altri invece decidono invece di far diventare il loro cuore freddo come il ghiaccio e sopratutto loro non parlano molto con le altre persone , come ho detto lo fanno sia perché non hanno tanta voglia di parlare con le altre apparte che non sia proprio necessario e sopratutto loro sono degli alieni . I poteri degli Osservatori sono pochi , ma davvero molto utili in tutte le circostanze e ti arrivano dopo pochi giorni che tu sei divenuto un Osservatore . Melissa si alzo verso le sette di mattina , si fece una doccia calda e poi prima di vestirsi in camera da letto , vomito nel water forse era colpa della botta in testa oppure di altro . Ma lo dovette fare , dopo si vesti in fretta e furia e si fece una bella colazione e un po’ di caffè caldo con due zollette di zucchero tanto per risvegliarsi un po’ dal torpore . Doveva andare a lavorare anche se si sentiva un po’ male , ma doveva andarci era il suo lavoro , anche se la sua amica Laura le aveva detto di stare a casa un po’ di giorni e di riposarsi Melissa è una donna davvero molto testarda . Neanche un uragano l’ avrebbe fermata , se voleva qualcosa faceva di tutto per ottenerla . Cosi lei prese il suo capotto nero con un cappuccio nero , prese le chiavi che si trovavano vicino all’ ingresso su un tavolino nero che aveva scelto lei . Poi tornò in camera e prese il distintivo e la sua pistola e usci chiudendo la porta a chiave e andò al lavoro . Quando si presento al lavoro la prima persona che incontro fu la sua migliore amica cioè Laura e la guardò un po’ preoccupata ma anche in modo – ma tu non dovevi stare a casa , a riposarti . Melissa la guardò e disse – sto meglio , adesso voglio mettermi a lavoro , cosi Melissa andò alla sua scrivania con molta calma e vide che li c’ era un fascicolo . Dentro c’ era una foto di una persona scomparsa , una ragazzina di 9 anni , che era stata rapita . Successe una cosa strana , quando Melissa prese la foto in mano ebbe una visione , la visione riguardava la ragazzina che era stata rapita , era dentro un deposito abbandonato e i due rapitori si avvicinarono a lei – scendi giù dal letto , adesso mandiamo un messaggio ai tuoi genitori fa come diciamo e non ti succederà niente e sopratutto non succerà niente di male ai tuoi genitori . La ragazzina di nome Francesca Russo di nove anni , la ragazzina fece come gli avevano detto i rapitori . Lei non voleva che loro facessero del male ai loro genitori . La visione che aveva visto non poteva dirlo a nessuno , l’ avrebbero tratta come una pazza o peggio , quindi doveva stare zitta . L’ unica cosa che Melissa poteva fare era aspettare che la famiglia andava alla polizia e chiedeva il loro aiuto nel trovare la loro figlia . I genitori arrivarono e come la normale procedura una poliziotta di nome Alessandra Ferrara , 29 anni capelli neri , li fece accomodare su due sedie che sono vicine alla sua scrivania e inizio a prendere informazioni su tutto quello che iniziavano a dire sulla figlia rapita mentre stava uscendo da scuola . I rapitori erano riusciti a prendere Francesca all’ uscita della scuola , quello era il momento migliore prima che arrivano i genitori ci avrebbero messo un po’ di tempo . I rapitori si spacciarono per degli amici dei suoi genitori cioè Francesco e Mara Russo , per Francesca erano i genitori migliori del mondo . Una volta risposta a tutte le domande , Francesca disse – grazie per averci dato tutte queste informazioni , se i rapitori si mettono in contatto chiamateci . Se vi mandano qualunque cosa chiamateci e noi arriveremo a casa vostra e noi faremo di tutto per prendere le persone che hanno rapito vostra figlia . Francesco chiese alla poliziotta in modo gentile una penna e inizio a scrivere li sopra su un foglio il loro indirizzo . Era meglio saperlo se Melissa o qualcun’ altro doveva andare a casa loro e vedere quello che aveva lasciato i rapitori . Gli Osservatori non potevano intervenire con caso di Melissa , per un motivo perché ogni Osservatore interviene quando un nuovo Osservatore in un determinata occasione sviluppa i poteri . I poteri degli Osservatori si sviluppano quando meno te lo aspetti e loro non possono intervenire . Solo dopo che hai sviluppato i tuoi poteri una persona alleata degli Osservatori , interviene e ti da il binocolo e un libricino dove scrivi quello che vedi con il binocolo .Kara King stava per farsi la doccia , una bella doccia calda quando il telefonino le spillo era Settembre e in modo serio e senza nessuna emozione come sempre – ci devi aiutare a tenere d’ occhio Melissa Mcarthur ? . Non lo potete fare voi , voi siete sapete già tutto e la potreste pedinare meglio di me .Settembre le rispose – e proprio questo il fatto che noi sappiamo tutto , lei ha visto uno di noi e se vede uno dall’ aria sospetta , vorrà sapere delle risposte . Noi nel passato l’ abbiamo vista in azione non si arrenderà mai neanche di fronte alla morte . Vista la situazione molto particolare , decise di fare questo – va bene la seguirò e vi dirò tutto quello che scopro , si fece la doccia e poi si vesti tutto in nero anche con una maglietta nera con il cappuccio .Poi torno in camera sua e prese tutto quello che le serviva cioè il binocolo , il quadernino e prese la sua pistola ad arma sonica e usci , inizio a cercare Melissa e dopo poco la trovò li nel Dipartimento di Polizia . Kara si era messa su un palazzo per la precisione sul tetto e grazie al binocolo vedeva tutto quello che faceva e tutto che avrebbe fatto da li a poco . Kara teneva il cappuccio in testa , lo teneva sui bellissimi capelli rossi e da li vedeva che Melissa sta guardando di nuovo la foto e poi vide una nuova visione . La visione che ottenne da quella foto fu che i genitori di Francesca stavano guardando il messaggio che gli avevano mandato . L’ unica cosa che non quadrava era questo , cioè che nessuno dei rapitori disse di non rivolgersi alla polizia , cosi loro chiamarono la polizia . Kara vide grazie al telescopio quello che Melissa era riuscita a vedere con il binocolo e inizio a segnarlo sul quaderno nella lingua degli Osservatori . Poi chiamò Settembre e disse – Melissa è un Osservatore , per il momento ha soltanto visioni , ma nella giornata di oggi potrebbe ottenere tutti i vostri poteri . Settembre disse – continua a seguirla e dimmi se sviluppa altri poteri degli Osservatori , poi se li ottiene tutti quanti oggi devi andarci tu a dare a lei il binocolo e il libricino . Kara disse un po’ scocciata – va bene lo faccio , Kara non voleva fare era una scocciatura , una grande rottura di scatole . Nessuno lo voleva fare , ma Kara lo dovette fare sul serio , perché faceva parte del suo destino , gli Osservatori avevano già visto quello che sarebbe successo nel futuro tra Kara e Melissa .

 

Continua … 

Categorie
2260 Angela Ferrante Angelica J. Lincol Mondo Nexus

Angela Ferrante parte 8

The East è il noto nome di un grande gruppo terroristico , proviene dall’ anno 2260 . Loro sono davvero molti noti non solo qui a Nexus ,ma sono noti davvero in molti posti come Milano , Napoli , Roma , Afganistan e molti altri paesi . Nel futuro questi posti sono in pericolo , da questi gruppi perché loro hanno appoggiato il fatto che ci possono alieni nei loro paesi . Ma The East non gli piacciano gli alieni e farebbero di tutto per fare in modo che tale cosa non succeda . Il nemico più grande è La Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , ogni volta che di The East hanno fatto qualcosa la polizia è sempre stata li per fermarli . Ma prima che la polizia li potesse arrestare loro scomparivano nell’ oscurità più totale , era una delle loro caratteristiche principali . Una cosa che The East aveva deciso di fare era nascondere la propria identità , dicevano a tutti i loro membri “ Dovete dimenticare il vostro nome e cognome , e dovete scegliere dei nuovi nomi e sopratutto voi no dovete avere un volto . Dovunque andate metterete questo cappuccio nero per non far vedere il vostro volto . Se qualcuno vede il vostro volto , voi lo dovete uccidere senza alcuna esitazione “ . Io e gli altri della mia squadra ci siamo battuti molte volte con il gruppo terroristico The East , non solo qui nel Nexus , ma anche nelle varie città . Loro sapevano che se il mondo in cui vivevano era pieno di gioia e felicità non era solo colpa mia , ma era colpa anche di Zane Taylor , il capo attuale della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Cosi decisero di fare questo , cioè un viaggio nel tempo a quando io stavo ancora nel Nexus non ero fortissimo come lo era nel ventiduesimo secolo . Volevo morto non solo me , ma anche Zane Taylor e Angela Ferrante , queste due persone nel futuro erano quelle che mi avrebbero aiutato a diventare il grande supereroe che tutti conoscevano nel futuro . La sera precedente avevo avuto tre visioni , una in cui The East uccidevano quasi tutti nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi e poi con un colpo in fronte uccidono Zane Taylor . E poi nella visione scritto con il sangue di Zane Taylor e degli altri agenti “ Noi siamo ovunque , noi distruggeremo tutto il bene che avete creato . Noi siamo The East fermateci se ci riuscite oppure morite provandoci “ . La seconda visione fu più terribile , vidi il corpo nudo di Angela Ferrante con con una spada conficcata in una spada lunga e profonda , era tanto dentro il suo corpo che aveva perforato il suo cuore e per essere sicuri che lei fosse veramente morta il capo degli The East prese la sua spada lunga e profonda e ficco la seconda spada nel secondo cuore di Angela . Già da quando lui e gli altri erano arrivati li e avevano davanti agli occhi Angela viderò e sentirono che lei aveva due cuori . Il luogo dove era il Covo dove la stavo allenando , quello era un messaggio per me e lasciarono un messaggio per me dietro il corpo sanguinante di Angela e diceva “ Noi siamo The East , uccideremo chi conosci , uccideremo chi ti aiuta , uccideremo chi ti vuole bene . Nessuno è al sicuro , nessuno . Se non sei d’accordo cercaci e fermarci , ma nel farlo tutte le persone che conosci moriranno nello stesso modo di questa puttanella “ . La terza visione fu davvero molto brutta più delle due , Angelica J . Lincol era al centro di Nexus , il suo corpo era nudo e utilizzarono i loro poteri per bruciare completamente il suo corpo e per non farla guarire le conficcarono le spade nei suoi cuori . Nel futuro Angelica e Angela Ferrante sono le persone che hanno dato più filo da torcere a The East , per questo motivo nelle mie visioni ho visto che loro morivano in questo modo cosi crudele e meschino , con la loro morte volevano avvertirmi e come previsto ci erano riusciti benissimo . Non mi aveva spaventato , ma mi avevano allertato su questo pericolo imminente . Il tempo era contro di me , guardavo ovunque e vedevo il tempo scorrere . Mi svegliai e mi vesti subito in pochi minuti , presi il biglietto da visita di Zane Taylor e dissi a lui – ci dobbiamo incontrare , sei in pericolo , in grave pericolo . Non diedi neanche il tempo di dire ciao o altro , non c’ era tempo , lui disse – Daniel , calmati e spiegati meglio la situazione . Mi teletrasportai davanti a lui e spiegai la situazione e lui un po’ colpito disse – quindi mi questo gruppo noto come The East mi vuole morto , come mai ? . Io dissi a lui – quello che so , è che non provengo da questo tempo , provengono dal futuro . Il punto che non solo tu sei in pericolo , sono in pericolo anche Angelica e Angela , in un modo o nell’ altro le dobbiamo avvertire del pericolo . Poi lo guardai in faccia e dissi – adesso chiamo Sarah la Fenice Rossa per proteggerti , mentre io vado a avvertire Angelica e Angela e se non riesco ad avvertirle in tempo , proverò a salvarle da The East . Chiamai telepaticamente Sarah la Fenice Rossa e le dissi con estrema serietà – devi venire subito alla Dipartimento di Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , ho bisogno del tuo aiuto per salvare Zane Taylor . Tu arriva qui e Zane ti spiega tutta la situazione , io adesso devo andare a salvare Angelica e Angela . Non avevo tempo o per meglio dire il tempo era contro di me , per salvare Angelica e Angela Ferrante avevo solo 7 ore di tempo . Non so come , forse era un potere dell’ occhio della fenice o no , ma in ogni palazzo , ogni specchio pure sul braccio vedevo un conto alla rovescia . Sette ore , trentacinque minuti e quindici secondi , questo era il tempo , tutto il tempo che avevo per salvare le mie amiche . Nel mio passato ho già perso persone molto importati come il mio intero popolo , dovevo fare qualcosa per salvare loro due . Avevo tutto il tempo per salvare loro due , ma avevo paura di non farcela , io ero da solo , loro invece erano sette . Tre ragazze e tre ragazzi , tutti quanti erano molto potenti , loro erano divenuti grazie a un grande allenamento fisico . Loro nel resto della loro vita , erano nati e vissuti nella strada , aveva sofferto in maniera incredibile . Loro con il tempo divennero malvagi , decisero che era il tempo di reagire e non farsi più sfruttare da tutte quelle persone che lo volevano fare . Un giorno mentre stavano dormendo tutti insieme , nella loro mente venne il Guerriero Oscuro che diede loro i poteri e disse – adesso vi ho dato i poteri , utilizzate per rendere il mondo vostro . Nessuno deve fermare la vostra supremazia , nessuno e chi cerca di fermarvi uccidetelo oppure fare il peggio che sapete fare . Dentro loro c’ era il seme del male e quello che fece Il Guerriero Oscuro fu solo dargli una spinta a uscire e a renderlo vivo e ancora più oscuro . Il tempo scorreva , con la mia supervelocita mi bastava pochissimo per arrivare da Angelica e avvertirla . Arrivai da lei e vidi che lei indossa un giacchetto rosso sopra una maglietta leggera , insieme a lei c’ erano dei bambini . Angelica stava facendo capire a loro , cosa significa stare attenti per le strade , be possiamo dire che quello era il minore dei problemi per Angelica . La volevano morta ad ogni costo e pure Angela , quello che stavo facendo era qualcosa che ogni Osservatore mi avrebbe detto che ero un pazzo a provare a modificare la realtà . Mi avrebbero detto che io non avrei potuto cambiare il mio destino , io però non li avrei ascoltati , anzi avrei fatto di tutto per salvarle loro . Allora feci la cosa più ovvia , cioè se nella visione erano divise , io avrei fatto di tutto per unirle e fare in modo che tali visioni non succedevano , io andai da Angelica e dissi in modo serio e guardandola negli occhi – devi venire con me , tu e Angela siete in grave pericolo , abbiamo solo 7 ore . Angelica teletrasporto i ragazzi a scuola e disse a loro – fatevi portare a casa da una delle professoresse . Io e Angelica insieme andammo da Angela che era a casa sua e stava allerta di qualche nemico . Pure lei aveva visto la visione in cui lei moriva in modo violento e voleva impedirlo in ogni modo , cosi era rintanata in casa . Le nostre sette ore passarono in fretta , ma noi le abbiamo passate ad allenarci e fare tutto l’ occorrente per salvarci la vita . Loro arrivarono , il primo Gabriel Antares , 36 anni un soldato pronto a uccidere . Lui era un soldato , ma aveva disertato perché lui si riteneva superiore all’ esercito . Era stato addestrato a uccidere talmente bene , che adesso lo faceva sorridendo , quando iniziava ad uccidere diventare un essere umano senza nessun modo per essere fermato . L’ unico modo per essere fermato era ucciderlo . Se lui era cosi senza i poteri , con i superpoteri che aveva era inarrestabile. Ethan Smith , 26 anni , lui nonostante la giovane età lui era un hacker informatico . Senza poteri e molto bravo , con i poteri è bravissimo . Insieme a lui come ingegnerie informatico c’ e sua sorella di 29 anni Sophia Smith , bravissima ingegnere informatica , con i poteri e divenuta incredibile . In pochi minuti capisce subito cosa fare , tipo vede una arma o qualunque altra cosa e lei grazie alla sua vista e grazie alle sue abilità migliorate grazie ai superpoteri , lei te lo rimandare indietro . Poi c’ e Alexander Williams 37 anni , lui è un ex agente CIA , lui ha mollato perché non ce la faceva con tutte le regole assurde che c’ erano li . Lui però davvero molto bravo a localizzare i nemici , gli agenti che facevo il doppio-gioco e molto altri . Da quando aveva i poteri , lui divenuto ancora meglio , visto che riusciva a leggere il pensiero ed era bravissimo ad arti marziali , inoltre lui era capace di vedere le attraverso gli oggetti . Isabella Slyder , 29 anni non si sa molto di lei , ma l’ unica cosa che posso dire di lei è che è molto violenta . La sua firma in ogni uccisione e prendere le spade dei suoi amici e ficcargliele nei loro cuori . Ma se invece loro non hanno spade , lei utilizza i suoi poteri di fiamme e brucia il suo nemico . Emma White , 26 anni , professione costruzioni armi , fabbricare munizioni . Lei è uno specialista di armi , talmente brava che la chiamano nel futuro “La Fabbricante “ , tu chiedi un ‘ arma e lei in pochi minuti te la fa . Lei grazie ai superpoteri che ha ottenuta è divenuta molto brava nel trovare gli oggetti da trovare per fare tutto quello che le serve . Le basta un oggetto o una cosa è lei e capace di trasformarla in un’ arma . Questi sono The East , il gruppo che viene dal futuro , questo dissi ad Angelica , Angela e al mio capo . Per Angelica e Angela per voce visto che stavamo a casa loro , invece per Zane tramite video-telefonata . Non appena arrivarono si piazzarono davanti casa di Angelica e il Capo Gabriel Antares – se voleva vivere , uscite seno tutte le persone che non solo in questa casa , ma anche in tutto questo quartiere moriranno molto violentemente . Se non uscite queste persone moriranno per mano vostra e il sangue di tutte queste persone innocente saranno sulle vostre mani .

 

Continua 

Categorie
2011 Alieni Demoni Pandora Prova di Coraggio Racconto Razza Supercriminali supereroi Superpoteri Switched Uccidere Visioni

Gli Switched decidono se Pandora può diventare o no una di loro

I poteri che Pandora aveva dentro di se erano davvero molti , visto che lei faceva parte degli Switched , una razza aliena che ha tutti i poteri e tutti gli elementi . I poteri erano dentro di lei , per la precisione nel suo cuore pieno di speranza , nel vaso era rimasto solo quello e i suoi poteri si erano propagati tramite la speranza che era entrata dentro di lei . Gli Switched avevano osservato Pandora per tutto il tempo e avevano visto che questa piccola creatura aveva sofferto , ma poi ebbero una visione ben peggiore . Videro che nel Vaso di Pandora c’ erano dei mostri che torturavano e uccidevano i nemici , attorto a tutti vari posti c’ erano gli scheletri di tutte le persone che erano entrate li dentro . Se gli Switched non avrebbero aiutato Pandora lei sarebbe morta dopo neanche essere entrata , visto che li dentro c’ erano creature velocissime . Pandora avrebbe fatto nemmeno un passo e lei sarebbe stata già morta . Gli Switched avevano visto la visione e dissero – dobbiamo fare qualcosa per questa piccola creatura , dobbiamo aiutarla e se non lo facciamo le li dentro lei morirà senza nessuna speranza di sopravvivenza . Tutti gli Switched iniziarono a pensare , pure il consiglio lo fece , la cosa da fare erano due cioè tenere gli occhi chiusi e vedere soffrire la piccola Pandora oppure farla diventare una di loro e cosi dare a lei almeno la possibilità di sopravvivere li dentro fino a quando qualcuno non la tirava fuori o si si tirava fuori da sola dal quel posto buio e senza speranza . Prendere questa decisione era molto importante , una cosa che forse avrebbe cambiato o no , dovevano decidere se salvare una vita oppure vederla morire e sentirsi in colpa per non averlo fatto .Questa decisione era come quella delle Lanterne Verde quando hanno deciso di far entrare Hal Jordan , farlo entrare era una grande decisione e non sapevo se questa cosa era una cosa buona oppure avevano fatto un grande errore . La stessa cosa dovevano fare gli Switched dovevano fare questa scelta , dopo molto tempo decidono di farla entrare dentro la loro grande razza . Dentro il vaso Pandora era entrata ma poi fu fermata in una zona oscura e li c’ erano gli Switched e alla fine la trasformarono in una di loro e poi lei fu mandata nella zona più oscura del vaso . Gli Switched volevano vedere se lei ce la poteva fare oppure no a stare li dentro , tutti quelli che sono stati scelti devono affrontare una prova molto difficile . La prova di Pandora era quella di uscire dal vaso da sola con le sue forze , senza nessun aiuto , c’ e la doveva fare da sola . Se non superava la prova gli Switched venivano e toglievano i poteri a colui o a colei che avevano dato i poteri . Gli Switched hanno molto a cuore e sopratutto sono molto fissi sul fatto di fare una prova di coraggio per vedere se loro potevano far parte della razza degli Switched .