Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Doctor Who Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto T.A.R.D.I.S

Doctor Who: 8.10 In The Forest of the Night

Il Dottore ha portato con se Clara per vedere come mai nel nulla è apparsa una foresta e dentro quella foresta c’ e una ragazzina . Clara esce per prima dal T.A.R.D.I.S e davanti a se c’ e questa enorme foresta

Dopo che Clara ha visto la foresta esce pure il Dottore e vede con i suoi occhi

Sembra che la ragazzina stava con il Dottore e con Clara e poi è scappata nella foresta . Stava li a disegnare

Sembra che stiamo in una gita scolastica fatta da Danny Pink . Adesso lui sta vedendo la bussola di un ragazzo per capire dove andare

Mimetizzano il T.A.R.D.I.S con delle piante e vanno avanti nel loro viaggio

La bambina agita le mani forse per tenere lontano le zanzare e il Dottore invece sta li cerca di capire cosa fa la ragazzina

Il Dottore parla alla ragazzina

Tutti si sono messi in viaggio invece la ragazzina va in avanti e fa come il dottore corre

Danny Pink si mette davanti ai ragazzi e cerca di vedere davanti cosa c’ e di tanto pericoloso

Il Dottore si mette davanti al gruppo e inizia a correre forse perchè ha sentito gridare qualcuno e insieme a lui pure gli altri corrono per vedere cosa è successo

Il Dottore prima di far uscire tutti vede per prima cosa succede li

Sembra che dentro questa terra piena di piante ci sia un vulcano attivo ed è proprio li che si mettono a fare una pausa

Prima di fare questo folle viaggio con il Dottore stavano con Danny dentro a un museo

Clara con una ragazzina sta vicino a un grande pezzo di legno e la ragazzina lo tocca

 

 

Categorie
Beatrice Ferrante Daniel Saintcall Daniela Pellegrini T.A.R.D.I.S

Beatrice Ferrante crea degli orecchini per Daniela

molly-quinn-castle-promos-hd-wallpaper-24160

Daniela voleva sapere come era capace di fare tutte queste . Prima di iniziare ad entrare dentro la sua fucina personale . Beatrice si mise sul suo letto vicino a Daniela e inizio a dire “Un anno fa avevo portato Beatrice Ferrante in una vera fucina . Quella era la fucina di Marek 8 . Li ci sono persone ogni giorno che si mettono a creare armi , oggetti come fucili sonici , cacciaviti sonici e molto altro . Beatrice voleva imparare a crearsi un oggetto da sola . Beatrice si voleva creare un arma tutta da sola e senza il mio aiuto . Aveva il suo posto di lavoro ed era inca scendente . Prima di farle lavorare qualcosa le dissi – senti lo so che non vuoi il mio aiuto . Ma io ti voglio aiutare . Se vuoi restare devi fare a modo mio oppure ce ne andiamo . Beatrice in modo non po’ scocciata – va bene . Cosa devo fare per resistere a questo caldo . Io sapevo che era dura li dentro – lo so che non vuoi ma ti devi togliere la maglietta . Beatrice non voleva – non voglio . Sotto ho solo il reggiseno e non mi piace far vedere agli altri cosa ho sotto . Allora riportai Beatrice nel T.A.R.D.I.S e le insegnai e le sbloccai il potere della superesistenza . Dopo averla sbloccata Beatrice si senti molto meglio più leggera e capace di resistere a questo grande caldo . Inizio a lavorare con un martello non molto pesante . Grazie alla superforza riusci a sollevare il martello con un po’ della sua forma . Beatrice ci mise davvero molto tempo visto che ci furono alcuni fallimenti e alcuni successi . Beatrice dopo cinque ore si riusci a creare una spada molto simile alla mia . Beatrice era felice di vedere la mia spada e di possederne una uguale . Decisi di fargliela tenere visto che era stata capace di farsela da sola . Daniela vedeva che Beatrice era una di quelle persone che sapeva fare un sacco di cose – vedo che ogni giorno scopro qualcosa di nuovo su di te e posso dire che mi piace . Li vide un tavolo di lavoro fatto in ferro . Dietro di loro e attorno a loro c’ era un grande caldo . Beatrice lo poteva sopportare grazie al potere che gli avevo sbloccato . Invece Beatrice resisteva al caldo visto che se riesci a controllare l’ elemento del fuoco tu puoi usarlo per non sentire caldo e usarlo per uccidere i tuoi nemici . Daniela era li e aspettava . Vedeva che Beatrice si tolse la maglietta visto che era vicina a una ragazza e quindi se vedeva una ragazza con un reggiseno non si scandalizzava molto . Prese un po’ di ferro che era stata santificato con Aqua Santa . Inizio a dividerlo con il martello in modo molto forte . Daniela che era li vicino a Beatrice e vedeva che era molto brava . Daniela vedeva che doveva essere raffreddata il ferro e fece una bacinella d’ acqua molto fredda . Beatrice con l’ aiuto di Daniela mise il ferro che era caldo come un vulcano attivo dentro la bacinella d’ acqua . Beatrice ci poteva mettere anche cinque ore per fare un lavoro del genere . Daniela si mise a dormire sulla sedia , invece Beatrice continuo a lavorare . Alla fine dopo cinque ore di lavoro continuo fini il lavoro dentro la fucina . Beatrice andò vicino a Daniela e la sveglio con calma . Daniela apri gli occhi e li vide . Vide i suoi due nuovi orecchini . Erano piccoli e aveva la forma di un pentacolo . Una volta messi non successe niente . Daniela pensava di morire ma invece non mori e si vide che Daniela si calmo – pensavi che saresti morta ? . Daniela diede la maglietta a Beatrice che se la mise con calma – non puoi morire con l’ acqua santa perché tu sei una strega buona e solo le strega cattive possono morire con questo tipo di acqua . Adesso tu hai un altra arma oltre alla tua magia . Li sopra c’ e della acqua santa e basta che tu riesci a toglierti gli orecchini e li butti in faccia e poi l’ acqua santa farà il resto . Daniela abbraccio Beatrice e quello era un modo per dire grazie di tutto .

Categorie
Ada Knight Bayonetta Bayonetta 2 Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto

Bayonetta 2

Una volta entrati dentro l’ universo di Bayonetta 2 e li vedemmo che Bayonetta stava combattendo contro un nemico di ghiaccio . Il nemico e Bayonetta erano in aria e non si sapeva chi avrebbe fatto la prima mossa

Adesso Bayonetta era in aria e sulla fronte di Bayonetta c’ erano delle piccole macchie di sudore oppure di un altra cosa

Mentre io e Ada andavamo in avanti nel nostro viaggio vedemmo un mostro molto diverso dagli altri . Era molto grande e sembrava una combinazione tra ghiaccio e fuoco

Bayonetta adesso si trova dentro un vulcano attivo . Sta li e vede che la lava è molto forte

Non so se con il tempo Bayonetta abbia imparato a duplicarsi visto che io e Ada vediamo una alleata di Bayonetta quasi uguale a lei .

Non so chi sia . Ma sembra che questa sia il nostro prossimo nemico

Bayonetta anche quando non c’ e un nemico fa esercizio . Sta sempre con i riflessi pronti

Quando sembrava che li non c’ era nessuno e invece li c’ erano tre mostri . Dopo pochi minuti apparirono . Bayonetta era già pronta a ucciderli con i suoi grandi attacchi

Dopo che l’ attacco fini vedemmo che era uno solo il nemico ed era molto potente

I nemici come ho detto hanno cambiato aspetto . Adesso questi piccoli mostri volanti hanno pure delle spade

Bayonetta usa le sue nuove armi per ucciderli

Bayonetta usa le sue nuove armi in modo molto utile . Appena ha una nuova arma in mano le sa usare alla grande

Io e Ada vediamo Bayonetta vicino a queste clessidra e non sappiamo cosa sta facendo

Un sacco di nemici l’ hanno trovato . Bayonetta per liberarsi di tutti questi nemici usa un potente attacco di fuoco

Bayonetta adesso può uccidere i suoi nemici con la mossa Muspelheim .

Svolgendo missioni Bayonetta può sbloccare costumi . Uno dei costumi è quello di Mario .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Deep Down

Dell’ universo di Deep Down non nè sapevo niente , ma quando ci andai oggi vidi un guerriero dentro una grotta molto oscura e davanti a lui ci sono delle gabbie . Visto che li c’ e un guerriero in armatura e posso dire che sarà nel Medioevo  oppure in un altro tempo . Sopra a lui c’ e un apertura molto grande e si vede la luce e quindi da a lui la possibilità di vedere cosa c’ e dentro la cella .

Qualunque cosa sta cercando di trovare dentro questo grotta , deve essere qualcosa di molto importante visto che quando va in avanti si trova in un vulcano attivo e come si vede in questa foto e deve passare su un passaggio e accanto a lui c’ e della lava da tutti e due le parti .

Categorie
Aida Fontana Carlo Fontana Elizabeth Storm Serena Alfieri Stephen Sparks

Serena capisce perché hanno rapito Marina

 

Serena da quando aveva scoperto che la vittima Carlo aveva una famiglia , stava cercando di capire da un po’ di ore come mai lui aveva tutto questo perché entrare dentro questa cosa e fare questo rapimento . Serena decide di tornare sulla scena del crimine per vedere se era sfuggito qualcosa alle persone della scientifica o agli agenti sul posto che era li per controllare che non mancasse niente sulla scena o che qualche fotografo facesse foto della scena del crimine . Serena era andata con la sua macchina che era Maxda Rx8 di colore rosso , ci era salita da sola visto che alcune volte vuole andare da sola sulla scena del crimine . Per capirci meglio torna sulla scena del crimine per vedere di nuovo tutti gli avvenimenti . Non voleva stare con Stephen perché non la faceva pensare e doveva trovare questa bambina visto che un giorno le era successo un rapimento e ha fatto un grande sbaglio e il corpo di una bambina di 10 anni era stata trovato morta e ne ha pagato il prezzo in un vicolo molto oscuro . Serena andò a vedere nello studio dell’ ex marito di Angelo e vide che li non mancava niente , tutti i libri e tutti i fogli erano al loro posto e li sopra c’ era tanta polvere . Poi andò a vedere nel garage e li c’ erano tutte le auto e nessuna delle quali erano state spostate da giorni , anzi possiamo dire da mesi . Serena mentre era li disse tra se e se “ Come si fa a rapire una bambina di 10 . Questa donna deve essere stata un mostro visto che ha ucciso pure suo marito per fare questo rapimento . Serena andò in camera della piccola Marina e inizio a vedere che sulla sua scrivania c’ era il progetto per scienza . Marina quando andava a scuola era molto brava e stava per fare da solo un vulcano tutto da sola . Serena quando andò a vedere sotto il letto di Marina vide che li sotto c’ era un vulcano molto ben fatto ed era davvero niente male . Serena inizio a vedere i suoi quaderni e vide che in una delle pagine c’ era scritto un appunto che vedeva il suo sogno più grande . C’ era scritto “ Marina Neri la famosa scienziata “ , li vicino c’ era scritto anche in che cosa si voleva specializzare cioè sull’ atomo . Serena vide che Marina aveva tutti quanti 10 e la materia che gli piaceva di più erano le scienze . Gli piacevano davvero molto visto che il suo più grande sogno era questo essere una grande scienziata e cosi capire sempre più cose sull’ atomo . Ma fino ad adesso era un sogno che non era possibile realizzare visto che in una scuola diversa e in un posto diverso ma sopratutto era una persona diversa . Serena si mise sul letto di Marina e mise le mani sotto e vide che li c’ era un quaderno segreto di colore nero . Serena decise di aprirlo e vide che c’ erano un sacco di appunti sull’ atomo visto che stava iniziando da solo a studiarlo . Serena vide che all’ inizio c’era scritto Dottoressa Marina Neri e sotto c’era il simbolo dell’ atomo ed era molto ben fatto . Decise di prenderlo visto che lo voleva ridare alla ragazzina quando l’ avrebbe trovata e cosi poteva dire di persona che poteva essere una grande dottoressa nel futuro . Serena alla fine ci mise un po’ ma collego tutti i fili e capì che Carlo voleva rapire Marina visto che secondo lei avevano ucciso sua figlia . Secondo la teoria di Serena Alfieri , Carlo aveva ucciso Marina Fontana e cosi erano andati a rapire Marina Neri visto che era uguale alla loro figlia perduta . Decide di tornare al Distretto e cosi dire la sua teoria non solo a Stephen Sparks ma anche al suo capitano Elizabeth Storm .

 

 

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Star Trek

Panico e Spock in pericolo nella prima clip di Into Darkness – Star Trek

Ecco la primissima clip di Into Darkness: Star Trek, l’atteso sequel della saga interstellare direttaJ.J. Abrams. Nel video in questione viene mostrata una scena di grande panico e paura che si svolge a bordo dell’Enterprise dove tutto l’equipaggio è estremamente preoccupato per il loro collega Spock (Zachary Quinto) che, in missione tra le fiamme, sta rischiando la morte. A questo punto il capitano Kirk (Chris Pine) è colto da un dubbio: violare le direttive e salvare l’amico o attenersi alle regole e lasciar morire l’amico? Una bella tensione che si conclude con una lapidaria e sarcastica frase di Karl Urban che suggerisce a Kirk come si sarebbe comportato Spock al suo posto…

Vi ricordiamo che per maggiori informazioni sulla pellicola potete consultare i seguenti link:

– Into Darkness – Star Trek: preview IMAX da 35 minuti, il nostro commento!

– Into Darkness – Star Trek: intervista a Bryan Burk della Bad Robot!

Questa la trama del film, il cui cast comprende i nomi di Chris Pine (kirk), Zachary Quinto (Spok), Zoe SaldanaSimon PeggAlice EvePeter Weller e Nazneen Contractor.

Quando l’Enterprise è chiamata a tornare verso casa, l’equipaggio scopre una terrificante e inarrestabile forza all’interno della propria organizzazione che ha fatto esplodere la flotta e tutto ciò che essa rappresenta, lasciando il nostro mondo in uno stato di crisi.

Spinto da un conflitto personale, il Capitano Kirk condurrà una caccia all’uomo in un mondo in guerra per catturare una vera e propria arma umana di distruzione di massa.
Mentre i nostri eroi vengono spinti in un’epica partita a scacchi tra la vita e la morte, l’amore verrà messo alla prova, le amicizie saranno lacerate, e i sacrifici compiuti per l’unica famiglia che Kirk abbia mai avuto: il suo equipaggio.

Into Darkness: Star Trek uscirà nei cinema italiani a giugno del 2013. Per rimanere aggiornati sul film seguite le nostre news dal blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.