Categorie
Demone Dr Ilaria Fermi Erica Figli della Notte Vanessa Arcieri

Vanessa Arcieri viene violentata

Vanessa era in camera sua a studiare psicologia e stava cercando di capire cosa diceva il testo visto che era in inglese e poi li parlava di come condizionare le persone . Erica vedeva che Vanessa si stava impegnando al massimo e prima di studiare sapeva che prima beveva un po’ d’ acqua . Erica verso un po’ d’ acqua nel bicchiere vicino ai libri di Vanessa . Nella mano aveva una piccola pillola di colore bianca e la mise nel bicchiere . Non fece nessun rumore e questo non insospettì Vanessa . Prima di darlo a Vanessa voleva vedere se la pillola era tutta quanta sciolta oppure si doveva sciogliere . Vanessa non ci fece caso visto che era stata Erica a farla quella pillola e aveva fatto in modo che una volta messa nel bicchiere la pillola diventava come il colore dell’ acqua pura e limpida . Ma questa pillola faceva venire sonno anche a una persona che dice di non avere sonno . Per quanto provasse a resistere la pillola che era dentro l’ acqua di Vanessa , l’ avrebbe fatta svenire per 5 ore di fila . Vanessa inizio a bere con l’ acqua e senza nessuna fretta di Erica . Erica sapeva che Vanessa aveva un iq di 150 e quindi se gli diceva subito di bere , lei non lo avrebbe fatto e avesse detto “ Se hai cosi tanta sete perché non lo bevi tu “ . Se fosse successa una cosa del genere , Erica aveva già un piano e sarebbe prendere per i capelli Vanessa , tenerla ferma e poi mettergli dentro la bocca l’ acqua e quindi con le buone e con le cattiva sarebbe svenuta sui libri . Vanessa dopo aver bevuto riprese a studiare , ma subito capì che Erica la sua compagna di stanza aveva fatto qualcosa . Vanessa era su una sedia girevole e la giro verso Erica che era sul letto che era preparato per farla violentare . Vanessa vide negli occhi Erica e non vide neppure una piccola parte di luce , ma solo una grande e profonda oscurità – cosa mi hai dato ? .
Erica decise di rispondere visto che da li a poco sarebbe svenuta – Ti vedo sempre studiare e non vieni con me alle feste . Ho deciso di fare la stronza e farti violentare e quando avrà finito con te piangerà a dirotto . E io non me ne andrò sarò qui a vederti piangere . Erica era un demone , ma Vanessa non poteva saperlo visto che non aveva sentito tracce di zolfo e nessuno gli aveva detto tutto sui demoni . Nessuno gli aveva detto che i demoni possono nascondersi in corpi umani e nessuno gli aveva detto che era impossibile capire chi era un demone oppure no . Vanessa svenne a terra e Xander entro nella stanza . Erica prese la chiave una volta chiusa a chiave e prima di far procedere Xander con questa cosa , le tolse i vestiti da dosso . Adesso Vanessa era nuda e non poteva fare niente per fermare la violenza che stava succedendo sul suo corpo . Vanessa era inerme visto che Erica aveva legato in modo molto forte mani e braccia di Vanessa . Xander quando ebbe finito vide che il demone era felice e poi insieme prima che Vanessa si sveglio andarono in camera di Xander . Erica con un bel sorriso sul volto strappo il cuore di Xander . Erica si mangio li nella stanza il cuore di Xander . Erica torno in camera di Vanessa e si sveglio nel vederla capire quello che le era successa . Vanessa prima aveva un aria molto disorientata e non sapeva cosa stava succedendo e quando vide che sul suo corpo c’ erano molte traccie di sperma capì che era stata violentata . Erica la lascio stare visto che l’ espressione di sofferenza sul suo viso era già una cosa di cui godere .

 

Categorie
Dr Ilaria Fermi Erica Figli della Notte Invocatore Invocatrice Serena Arcieri Vanessa Arcieri Xander

Vanessa dice il suo segreto a Serena

Vanessa si era sentita male al motel e non aveva detto niente a sua cugina perché non voleva farla preoccupare di questo altro problema . Serena se ne era accorta che qualcosa non andava visto che Vanessa era andata tre volte in bagno e aveva vomitato davvero molto . Vanessa stava per uscire fuori e Serena la chiuse la porta in faccia e fece la faccia molto seria – tu non esci da qui fino a quando non mi dici cosa ti è successo . So cosa stai nascondendo e hai paura che io lo scopra . Serena aveva lo sguardo puntato verso Ilaria e si mise davanti alla porta . Vanessa aveva capito che il suo segreto doveva avere fine li e solo cosi poteva andare in avanti . Vanessa si allontano dalla porta e si mise sul letto – te lo avrei voluto dire prima . Ma non ce l’ ho fatta perché avevo paura di come avresti reagito e non sapevo se potermi fidare di te oppure no . Serena si mise davanti a Vanessa e mise la sua mano sulla sua spalla destra – se non mi dici cosa ti è successo non ti posso aiutare in questo momento . Vanessa decise di prendere tutta la forza che aveva dentro di se – sono stata violentata e questo ordine e provenuto dai Figli della Notte . Volevano avere una nuova invocatore o una nuova invocatrice e hanno pagato uno studente della New York University per farmi violentare e hanno pagato pure la compagna di stanza che mi ha dato qualcosa e io non ho potuto fare niente . Serena abbraccio Ilaria e cerco di farla smettere di piangere per colpa di questo evento terribile . Serena sussurro nelle orecchie – raccontami tutto e solo cosi puoi superare questo momento . Ilaria si asciugo le lacrime che erano uscite dai suoi bellissimi occhi – E successo una settimana fa ero in camera mia a studiare per un esame e inizia a bere un po’ d’ acqua . Inizia a studiare , ma poi mi resi conto che c’ era qualcosa nell’ acqua visto che non riuscivo a tenere gli occhi aperti . Mi girai verso Erica – cosa hai messo nella mia acqua . Erica mi guardo negli occhi – stai sempre a studiare e non vuoi mai venire con me e cosi ho deciso di fare un po’ la stronza e farti violentare . Xander era arrivato in camera mia e Erica chiuse la porta a chiave e cosi nessuno poteva entrare . Prima di violentarmi Eric e Xander mi misero nuda e misero i miei vestiti lontano da me e cosi non potevo prenderli . Erica dal suo cassetto prese delle calze e mi lego mani e gambe molto strette e io non potevo fare niente perché ero incosciente . Al mio risveglio il mio corpo era pieno di sperma e cosi sono andata a darmi una ripulita e poi quando provai a parlare con Xander visto che ero riuscito a far parlare Erica , ma quando arrivai li e non c’ ero solo io ma tutta la scuola visto che Xander era morto per arresto cardiaco e non riuscivo a capire come mai . Grazie a quell’ evento sono riuscita a capire che era tutta opera dei Figli della Notte e ho cercato di scappare e i miei genitori mi hanno aiutata e pure tua cugina mia . Mi dispiace davvero molto se non te l’ho voluto dire , perché volevo che fosse pure un mio problema . Serena era molto felice visto che Ilaria aspettava un bambino o una bambina – lasciamo perdere il fatto che sei stata violentata . Aspetti un bambino o una bambina e quindi io sono molto felice per te . So che vuoi diventare Dottoressa e quando arriviamo a casa mia , i miei genitori ti aiuteranno a curarsi di tua figlia e cosi potrai studiare e fare la Dottoressa e cosi nel futuro tu stessa potrai occuparti della tua bambina e vedere se tutto va bene oppure no . Ilaria era molto felice visto che adesso aveva trovato sua cugina e tra poco avrebbe avuto una nuova famiglia che sarebbe molto felice di vederla e di accudirla in tutti i sensi .

Categorie
Angelo Baldassare Foto Irisa

Aspetto di Irisa

Irisa prima di andare via a casa sua per poi tornare e avere questo appuntamento con il Dottore Angelo Baldassare ebbe il tempo di mettersi un vestito molto bello e di truccarsi per sembrare bellissima . Irisa visto che era una occasione molto buona visto che aveva trovato un uomo che non era un mostro o un criminale ma una persona che era un Dottore e non usava armi da fuoco e quindi non aveva nessuna paura che lo poteva uccidere e cosi proprio per questo che la serata fu davvero magica .

stephanie-leonidas-the-jameson-empire-awards-2014_4132254

Questo era l’ aspetto di Irisa quando fu a casa sua con il Dottore Angelo Baldassare e quando la vide Xander il suo assistente fu preso dalla rabbia visto che il Dottore aveva un appuntamento con questa donna che era magnifica come se fosse caduta dal cielo e lui invece non aveva trovato la donna giusta .

 

Categorie
Angelo Baldassare Elizabeth Storm Irisa

Angelo Baldassare conosce Irisa

 

Irisa era una donna di 25 anni e si metteva nei guai per colpa del suo potere di leggere il pensiero visto che ce lo aveva lo voleva utilizzare per fare del bene o non del male . Visto che faceva queste cose alcune volte poteva finire male e un giorno fini male visto che era quasi morta e per questo fini sul tavolo operatorio di Angelo . Angelo prima di far fare al suo assistente la sua prima autopsia controllo che c’ era del polso e cosi inizio a fare la respirazione bocca a bocca a questa bellissima donna . Angelo mentre vedeva che la faccia della donna riprendeva colore normale prese i suoi vestiti che non erano distrutti ma erano solo un po’ bagnati ma con il tempo si asciugarono e cosi la donna se li pote mettere . Irisa si risveglio e vide che vicino a lei c’ era un dottore molto bello e disse – lei chi è ? . Angelo vide che la paziente era sveglia e da dietro visto che era ancora tutta nuda – io sono il Dottore Angelo Baldassare non mi giro a darle la mano visto che è nuda e io non voglio essere scortese con lei . Irisa si rialzo con calma e aziono la tenda che era vicino a uno dei letti e li si mise i suoi vestiti . Xander che era l’ assistente di Angelo stava vedendo e Irisa lo sapeva e cosi tramite i suoi poteri gli disse di girarsi e lui lo fece subito . Irisa se ne voleva solo andare e farsi una buona doccia calda e cosi dimenticare quello che era successo . Ma quando vide Elizabeth Storm venire li capì che non se ne poteva andare . Elizabeth era andata verso Angelo visto che non aveva visto il cadavere – dove sta il cadavere . Irisa dopo essersi messi i suoi vestiti apri la tenda e si rivolse a Elizabeth Storm – forse sta parlando di me . Non sono morta , ma lo hanno pensato e mi hanno portato qui e io sono stata riportata in vita da un bravissimo dottore . Elizabeth andò verso di lei – adesso deve venire con me e dirmi tutto quello che ricorda sulla sparatoria che le è successa in quel vicolo della 334 strada . Se non lo fa l’ arresto per falsa testimonianza . Irisa decise di andare con Elizabeth nel suo ufficio per dire per filo e per segno come era andata la sparatoria . Irisa si avvicino ad Angelo e disse – forse dopo più tardi possiamo uscire insieme oppure possiamo andare a casa mia . Dopo che Irisa se ne era andata dall’ obitorio Xander divenne un po’ geloso e disse – come mai lei ha ottenuto un appuntamento con questa bellissima donna e io invece quando sono qui non ho ottenuto ancora nulla . Angelo andò verso lui e mettendogli la mano sulla sua spalla destra – e tutta questione di fortuna . La prossima volta può capitare a te quando sarai da solo e devi affrontare una cosa del genere . Angelo non vedeva l’ ora di uscire con Irisa visto che non era una sospettata ma una persona che poteva dire tutto sulla sparatoria visto che aveva visto tutto e se lo ricordava molto bene . Angelo quando Irisa gli aveva chiesto di uscire voleva farlo lui ma quando non c’ era il suo superiore Elizabeth . Irisa con il suo potere aveva capito che Angelo Baldassare voleva chiederle di uscire con lui ma non sapeva se accettava oppure no e cosi decise di fare la prima mossa lei . Irisa utilizzava il suo potere per ottenere informazioni di ogni genere e in questo le era stato utile per capire che tipo di persone era Angelo e aveva visto che era un tipo apposto e una persona molto gentile e cosi decise di uscire con lui quella sera a casa sua . Angelo non sapeva niente di questa donna apparte che era bellissima e che il suo nome era Irisa e forse grazie a questo appuntamento poteva scoprire molto di più su di lei e cosi forse uscire ancora di più e forse nel futuro sarebbe potuti diventare una coppia fissa . Angelo non fu nervoso , anzi fu molto calmo e anche se Elizabeth lo aveva guardato con uno sguardo le disse – non si preoccupi la terrò al sicuro e cosi potrà esserci utile se arresta qualcuno di quella sparatoria e cosi la persona che ha fatto questa cosa a lei sarà in prigione . Alla fine uscirono per andare a casa sua e cosi li dentro si iniziarono a conoscere a vicenda e avevano molto in comune e aveva ottenuto un secondo appuntamento con lei .