Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Ps4 Videogiochi Xbox 360 Xbox 720

Niente WWE 2K14 per wiiu

A febbraio Take-Two ha acquisito dalla fallita THQ la licenza per produrre i videogiochi della serie WWE. Durante il rapporto finanziario fatto agli azionisti della società, Take-Two ha annunciato WWE 2K14 sarà lanciato il 29 ottobre in Nord America e il 1° Novembre in UK. Versioni? PlayStation 3 e Xbox 360.

Queste le uniche informazioni che si sanno per ora sul gioco, a parte che sarà sviluppato dai soliti Yuke’s, team da anni al lavoro sulla serie, e che non arriverà mai su Wii U, come scoperto da Eurogamer, nonostante WWE ’13 avesse goduto di una versione Wii.

Non si parla neanche di versioni per console next-gen, ma alcuni danno per scontato che vedremo dei porting appositi realizzati per PS4 e Xbox Next.

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Videogiochi Xbox .com Xbox 720 Xbox live

XBOX NEXT – LA PRESENTAZIONE SARÀ MOSTRATA IN STREAMING ATTRAVERSO XBOX.COM E XBOX LIVE

Prevedibilmente la presentazione della nuova console Microsoft sarà trasmessa attraverso Xbox.com e direttamente su Xbox LIVE.

La compagnia ha confermato che l’evento si terrà il 21 maggio, alle 19:00 ora italiana, e che durante la conferenza verranno anticipati svariati contenuti che vedremo nel dettaglio durante l’E3.

In sostanza, Microsoft è confidente in merito alla lineup della nuova console, messa in dubbio da recenti rumor, e attraverso queste dichiarazioni rivela che durante la manifestazione di Los Angeles potrà già mostrarci diversi titoli nel dettaglio. Per ora, comunque, l’attenzione resta rivolta verso la grande presentazione che martedì prossimo sarà ovviamente al centro delle attività di Multiplayer.it.

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo PLaystation 4 Ps3 Ps4 Videogiochi Wiiu Xbox 360

Sei minuti di gameplay inediti per Watch Dogs

GamesHQMedia ha pubblicato un video inedito di gameplay per Watch Dogs della durata di sei minuti. La versione del gioco mostrata è quella per PC, con un controller per Xbox 360 per il sistema di controllo.

Il filmato illustra alcune meccaniche del gioco, dalla fase esplorativa agli elementi stealth, con il protagonista che può avvicinarsi silenziosamente ai nemici e prenderli alle spalle per sottometterli con una sola manovra.

Se volete vedere il gameplay di sei minuti andate http://multiplayer.it/video/watch-dogs-per-ps3/watch-dogs-sei-minuti-di-gameplay.hi/

 

Categorie
2013 “Xbox Next” Microsoft Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Videogiochi Xbox 360 Xbox 720 Xbox live

Nuove voci sulla prossima Xbox: data d’uscita, prezzi e possibilità di abbonamento

Secondo alcune nuove voci di corridoio partite da Paul Thurrot e riprotate da VG247, la nuova Xbox potrebbe presentare prezzi differenziati e la possibilità di abbonamenti integrati.

L’uscita della console sarebbe prevista per novembre, al prezzo di 499 dollari come base. Ma sarebbe possibile anche acquistarla a 299 dollari, legata ad un abbonamento da 10 dollari al mese a Xbox Live. Dalla medesima fonte viene confermata la presenza del lettore Blu-ray e della base sul sistema operativo Windows 8.

Anche in questo caso torna fuori l’annosa questione della connessione a internet: “la nuova Xbox dev’essere connessa a internet per funzionare”, si legge. Inoltre, Microsoft dovrebbe anche rilasciare un terzo modello di Xbox 360, più economico e al momento identificato con il nome in codice “Stingray”.

Categorie
2013 2014 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc PLaystation 4 Ps3 Ps4 Videogiochi Wiiu Xbox 360 Xbox 720

Watch Dogs: nuove informazioni sulla versione next-gen

In una recente intervista rilasciata ai colleghi inglesi di GamesTM e riportataci dai curatori diGaming Everything, il direttore creativo di Ubisoft Montreal Jonathan Morin ha rivelato delle nuove e interessanti informazioni sulla lunga fase di sviluppo di Watch Dogs e sulle caratteristiche che contraddistingueranno l’impianto di gioco del suo prossimo, attesissimo action sandbox, specie nella sua versione “maggiore” per PC e console next-gen:

“Quando la PlayStation 4 ci è stata mostrata abbiamo capito quante possibilità avremmo avuto per migliorare la grafica e tutti i sistemi di intelligenza artificiale che avevamo realizzato fino a quel momento, ma allo stesso tempo sapevamo che stavamo sviluppando queste cose già da 4 anni e che tutto ciò che avremmo potuto fare sarebbe stato in continuità con il lavoro svolto in precedenza.

La nostra intenzione è sempre stata quella di proiettarci al futuro per offrire sempre qualcosa di nuovo ai nostri utenti. Per questo, aspettatevi un’IA dal comportamento più raffinato, un maggiore realismo nelle conseguenze delle azioni che intraprenderete ingame e un miglioramento complessivo del comparto grafico.”

Per l’uomo di punta di Ubi, quindi, nonostante la grande differenza prestazionale tra le piattaforme di questa e della prossima generazione videoludica, gli sforzi profusi in questi ultimi 4 anni dagli sviluppatori per evolvere il gameplay e l’IA del loro titolo dovrebbero garantire al progetto di Watch Dogs un ampio “margine di crescita”, specie in considerazione della superiore potenza computazionale dei sistemi next-gen su cui sarà deputato a girare:

“Il nostro team ha lavorato sul complesso ecosistema di Watch Dogs per più di quattro anni, serve un lasso di tempo così lungo per dare forma a un sistema di gioco e di IA tanto vasto. Quello che porta una nuova macchina come PS4 è una più elevata potenza di elaborazione e un maggiore quantitativo di memoria per eseguire queste cose, ma il più grande investimento era e continua ad essere quello legato al tempo e alla qualità delle risorse necessarie per tirare fuori questa potenza computazionale. La prossima generazione videoludica non porterà solo possibilità, ma anche delle nuove sfide estremamente eccitanti sia dal punto di vista degli sviluppatori che dei giocatori.”

Proprio in ragione di queste “sfide”, poco più di un mese fa il presidente e amministratore delegato di Ubisoft, Yves Guillemot, ha confermato alla stampa di settore l’intenzione della compagnia di concentrare i propri sforzi nello sviluppo della versione next-gen del titolo. Per questo, nella speranza di avere ulteriori informazioni da offrirvi al riguardo, chiudiamo il pezzo ricordando a chi ci segue che la data d’uscita indicativa di Watch Dogs è prevista su PC, PS4 e “Xbox Next” a fine anno (giusto in tempo per il lancio delle nuove console casalinghe di Sony e Microsoft) e su PS3, X360 e Wii U nei primi mesi del 2014.

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4

The Witcher 3: Wild Hunt si mostra con quattro nuovi scatti

CD Projekt RED ha rilasciato quattro nuove immagini per The Witcher 3: Wild Hunt, terzo e ultimo episodio della serie di action RPG dedicata a Geralt di Rivia.

Il gioco, in uscita il prossimo anno su PC, PlayStation 4 e Xbox Next, verrà mosso dal REDengine 3, un motore proprietario capace di renderizzare scenari di enormi dimensioni, dotati di un eccellente livello di dettaglio e senza richiedere il caricamento nel passaggio da una zona all’altra.

Categorie
2013 2014 “Xbox Next” Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc PLaystation 4 Ps4 Videogiochi Xbox 720

Thief: no al multiplayer, “ni” alla cooperativa – nuovi bozzetti sulle ambientazioni

Nell’ultimo podcast dei ragazzi di Game Informer, gli sviluppatori di Eidos Montreal hanno discusso della possibilità o meno di integrare nelle meccaniche di gioco di Thief degli elementi multiplayer a supporto dell’esperienza in singolo:

“Ci chiedete se Thief avrà un modulo multiplayer? OK, allora diciamo che, se volete una risposta veloce, la risposta è no, non ci sarà alcuna modalità multiplayer competitiva. Se però parliamo di un qualcosa che possa assumere la forma di una cooperativa in rete, beh, in questo caso possiamo discuterne. Voglio dire, è tremendamente impegnativo rispettare il concept originario della saga ma pensiamo di sapere cosa vogliono i nostri fans e, per questo, credo alla fine lo spazio per una modalità cooperativa possa sempre trovarsi.”

Gli uomini di Eidos Montreal stanno quindi pensando di ampliare gli orizzonti della serie attraverso l’introduzione, nell’offerta videoludica del Thief che verrà, di una modalità cooperativa online legata in qualche modo alla campagna in singolo.

Se per la co-op in rete gli sviluppatori canadesi lasciano intendere di essere ancora alla fase progettuale, ben più chiare sono invece le idee che il proprio team di autori e disegnatori dimostra di avere sulla natura fredda e opprimente delle ambientazioni di Thief, come si può notare nelle scene ritratte negli ultimi artwork datici in pasto e dalle dichiarazioni rilasciate durante la GDC 2013 dal direttore Nicolas Cantin per spiegare l’assenza di elementi steampunk.

La commercializzazione di Thief è prevista nel 2014 su PC, PlayStation 4 e “Xbox Next”.