Curiosità sul Consiglio Internazionale della Magia

Dopo i due grandi attacchi contro la magia e sto parlando della Battaglia di Stonehenge e dello sterminio delle streghe attraverso il rogo nella città di Salem, le persone e le creature magiche hanno cercato un modo nuovo per restare in vita. Dal 1840 la magia, le creature magiche erano bandite da ogni parte e se qualcuno le doveva le doveva uccidere senza pensarci due visto che per loro erano degli abomini. Nella città di Salem pensavano di aver ucciso tutte le streghe ma invece non le aveva ucciso tutte e cosi alcune di loro cercarono di dare riparo a più persone o di dar loro un aspetto umano cosi loro potevano tornare in città e restare li fino a quando le acque non si erano calmate. Tali voci della Guerra contro la Magia erano pervenuta in diversi universi e le avevano sentito persone veramente potenti cioè maghi talmente potenti che ora mai per fare un incantesimo non lo dovevano fare nemmeno con le loro potenti mani, ma lo dovevano solo pensare dentro la loro grande e potente mente e quello succedeva di fronte e di fronte agli altri. Il 21 Novembre del 1841 queste persone decisero di riunirsi sotto un gruppo e da li nacque il Consiglio Internazionale della Magia e per fare in modo che loro potessero agire sia nel presente e sia qui, tornarono indietro nel tempo e si crearono una storia tutta loro in questo universo. Ogni tanto si riunivano e cosi loro si passavano voci, informazioni e sopratutto richieste di aiuto per fare in modo che lo potessero tenere al sicuro le creature magiche da questi umani che non erano ancora pronti ad accogliere la magia e le grandi meraviglie. Tra di loro c’ e anche Adalind Bombit e ha creato un suo negozio Vision per vedere cosa succedeva in quel luogo e in quella zona e sopratutto anche nel resto del mondo. Adalind Bombit si è finta sotto gli occhi di tutti una normale commessa che vende dolciumi ma le serve per far conoscere la magia alle future generazioni che grazie ai fumetti creati dai Creativi loro possono accettare che la magia c’ e in questo mondo ma è nascosta e deve restare tale per fare in modo che le persone malvagie non cercano di distruggerla di nuovo. Il Consiglio Internazionale della Magia serve non solo a proteggere le persone con i poteri o le creature magiche ma serve anche a fare in modo che la magia o le persone che sono nascoste qui sulla Terra restino nascoste visto che per arrivare qui sulla Terra e nel nostro universo hanno dovuto sacrificare ogni cosa anche la loro stessa famiglia. Adalind Bombit si è dato questo aspetto cosi da sembrare carina e bella e lo ha fatto per distruggere le parole delle persone che dicevano che le streghe erano dei mostri con rughe e con un aspetto che ti fa raggelare il sangue. Invece noi vediamo Adalind Bombit e noi sappiamo che è una strega e quindi non crediamo più a queste bugie che ci sono state raccontate nel tempo.

 

 

Rowena Prince mi racconta del suo modo per arrivare qui

rowena-prince

Rowena Prince seduta su una delle due sedie vicino alla mia scrivania decise di iniziarmi a dirmi una cosa molto importante per me e per le streghe del passato che un tempo considerava sue sorelle di sangue. Lei si mise comoda a modo suo cioè trasformo la sedia in una poltrona e poi con calma inizio a raccontare il suo modo in cui era arrivata qui nel 1840 – io ho dovuto fare una dura scelta vivere o morire. Non potevo fare altro, visto che ero bloccata dentro a un cerchio di fiamme magiche create da Mago Merlino in persona e lo fece per proteggermi visto che io sono una delle streghe che ha contribuito alla congiunzione universale tra questi tre universi. Ho dato via una parte del mio potere e cosi tutto questo si potesse creare e poi sono dovuta entrare dentro questo mondo. Con tutte le mie forze volevo andare via da li ma con le mie sorelle ma quelle erano fiamme nere e molto antiche e la magia non poteva nulla contro essa e quindi io potevo solo entrare dentro a questo portale e iniziare una nuova vita. Ma come abbiamo visto le mie nemiche non lo hanno capito visto che loro non potevano vedere tale scena. Stonehenge nel 1840 è stato un grande campo di battaglia e li ovunque e anche sopra questo strumento per richiamare i portali c’ erano fiamme ovunque e persone che erano morte e tutto questo è stato fatto dagli uomini. Noi volevamo andare via e portarci via la magia ma gli umani ce lo stavano impedendo con tutte le loro forze. Nessuno era capace di vedere cosa c’ era li fuori e nessuno poteva vedere che io avevo solo una scelta cioè entrare dentro questo portale e cosi stare qui dentro. Qui dentro è stato ancora più difficile aprire un portale visto che era un nuovo mondo e quindi c’ erano delle nuove regole per aprire un portale. Qui ho dovuto prima riprendere la mia magia e capire come usarla al meglio e poi ho dovuto farmi dare una grossa mano per aprire i portali visto che nessuno voleva avere a che fare con una strega. Ci ho messo a fare le cose qui e mi sono messa in gioco io stessa e nel 1999 io in pochi minuti ho perso tutto pure la mia stessa identità. Riprese fiato e poi mi disse – ti ho voluto dire tutto questo perchè so che tu puoi capire visto che pure tu hai perso tutto e hai fatto un enorme sacrificio per riavere ogni cosa anche la tua famiglia. Molti possono dire di capire ma solo chi ha perso tutto come io e come alcune persone possono capire il tuo sacrificio e di quello che hai deciso di fare per salvare l’ intero universo.

I Segreti della Storia

La Befana

Nella storia ci sono tanti segreti e noi non abbiamo il tempo per vederli e per scoprirli tutti, ci vorrebbe una vita o ci vorrebbe una persona che viaggia nel tempo e nello spazio. Le persone hanno deciso di distruggere alcuni di questi segreti per modellare la storia a loro piacimento e cosi essere visti come degli eroi o come delle persone che hanno scoperto le streghe a fare qualcosa di molto brutto. Invece le persone che stavano facendo qualcosa di brutto in quel luogo erano loro e hanno dato la colpa alle streghe. Noi per colpa di alcune pensiamo che le tutte le streghe volevano far del male agli abitanti di Salem e conquistare il mondo. E se invece qualcuno ci ha fatto credere che la storia cosi, visto che quella persona odia a morte le streghe e ha fatto tutto questo per far vedere alla gente di tutto il mondo che loro sono il male assoluto. Per colpa delle prove raccolte noi abbiamo visto solo una parte della storia, cioè la parte in cui le streghe sono viste come il male che deve essere combattuto o ucciso in ogni angolo. Per colpa di quelle prove e di alcuni omicidi molto importanti, molte le streghe hanno deciso di riunirsi e dire tra loro “ visto che tutti ci vedono come il grande male assoluto. Allora diventiamo il grande male assoluto. Per colpa di una persona che odia a morte le streghe tutte sono state viste come il male e molto sono uccise fino ai giorni nostri. Adesso le streghe si nascondono e stavolta hanno deciso di fare con calma e di nascosto stanno cercando di far accettare alle persone i loro poteri e la magia. Le streghe ci sono sempre state nella storia e hanno avuto molti anni, molte persone hanno cercato di comprendere quello che sapevano ma all’ accettazione di tale conoscenza era troppo e loro non accettavano nulla. Nella nostra storia ci sono un sacco di segreti e riguardano morti segrete di streghe o come vengono detti i primi omicidi di streghe non documentati nella storia. Molte streghe sono morte e noi per colpa degli uomini ne sappiamo solo poche visto che a loro non importava se erano donne, a loro importava solo togliere di mezzo le streghe in ogni modo possibile. Alcune di queste morti sono avvenuto nel 1825, 1838 e in altre date e altre invece sono chissà da qualche parte nel resto del mondo. Tutto questo perché noi non siamo stati capaci di accettare le streghe e i doni che sanno fare. Tra le varie morti ci sono Derrick e Erin Griffiths e poi nel futuro ci sono le morte di Dakkar e Leah Griffiths. Nessuno ha trovato i cadaveri di queste streghe e forse non ci sono troveranno mai visto che sono morte in un modo ancora più brutto e nessuno lo deve sapere.

Il Viaggio della Befana

La Befana

Da come si può vedere in questa foto la Befana è una strega, ma perché è una strega ma all’ inizio del suo viaggio non lo sapeva. Gabriella Griffiths all’ inizio non sapeva di essere una strega molto potente, lo ha saputo solo più tardi dopo che ha perso la sua migliore amica Serena. Gabriella quando ha perso Serena ha passato un momento molto brutto e tutti lo hanno visto e poi quando è andata dietro a una strada secondaria li ha potuto vedere un luogo dove essere tranquilla e in pace. Ma dentro la sua mente c’ era ancora il ricordo di Serena e lei per non sentire la sua voce e le sue ultime parole ha lanciato con la mano sinistra una piccola palla di fuoco. Fu li che ha scoperto i suoi poteri e di essere una grande strega. Una volta scoperto ha deciso di tenere questa cosa per se visto che nel 1835 o che era il 1840 tutti hanno paura delle streghe e della magia e quindi lei fece in modo che nessuno la potesse scoprire. Prima disse a tutti di non chiamarsi Gabrielle e si fece chiamare La Befana visto che lei aveva deciso di essere chiamata cosi visto che ha preso spunto da Babbo Natale. La Befana è nata grazie a quello che ha fatto Babbo Natale. Ma anche se lei era una ragazzina e una strega nessuno la vedeva con rispetto e allora lei durante un furto decise di usare i suoi poteri per distrarre le guardie. Invece di essere vista come un mostro, lei fu vista come la Befana. Anche se aveva fatto qualcosa di brutto, lo aveva fatto per una cosa molto bella cioè dare da mangiare alle persone che non hanno nulla e che devono fare di tutto per avere cibo o acqua. Gabrielle Griffiths per essere quella che deve essere ha dovuto fare un lungo viaggio e ha dovuto imparare a usare i suoi poteri e nel farlo è dovuta andare nella Cattedrale dell’ Infinito con Shadow Black che ha fatto capire che lei ha un dono e che può usarlo per fare del bene e non del male. Gabriella già dal primo utilizzo aveva capito che poteva fare del bene con questi poteri e decise di andare con lui per diventare un faro di speranza e di bontà per tutti. Cioè ha deciso di intraprendere il viaggio per diventare la Befana.

Aspetto della Befana nel Futuro

La Befana

In questa foto potete vedere la Befana e lei è una strega, all’ inizio non sapevo che lo era ma lo capì grazie ai corvi che erano attorno a lei. Anche se i corvi erano la, lei non era cattiva anzi era buona come non mai e voleva far vedere al mondo che non tutte le streghe sono cattive e crudeli. Tutte le streghe vengono viste come dei mostri senza nessun onore e senza nessuna bontà, ma lei invece voleva usare i suoi poteri per salvare bambini e dar loro doni molto belli e molto importanti per loro. Questa è la versione futuro di Gabriella Griffiths, ma questa è solo la sua prima versione visto che di sera lei usa un altro aspetto e lo fa per sembrare più umana e più antica e sopratutto poter stare vicino alle persone senza essere vista come una strega. Io sono andato da li grazie a Sarah la Fenice Rossa che mi ha fatto capire cosa è l’ epifania e sopratutto chi è questa Befana. All’ inizio non lo sapeva nemmeno lei, ma poi lei una sera decise di indagare e alla fine scopri che lei è una strega buona che di notte in notte aiuta i bambini a salvare i loro sogni e sopratutto a salvarli da gravi pericoli. Ma lei va di casa in casa il 6 Gennaio e li da doni a tutti e li aiuta come può. Questa foto glielo ho fatta io visto che mi era piaciuto il suo aspetto cosi dark e cosi bello e prima di scattarle una foto – molto bello il tuo aspetto. Ma credo che sia solo una facciata per qualcosa di molto più grande. Tu fai finta di essere una strega cattiva, ma invece sei una strega buona e gentile. Se tu fossi una strega cattiva non mi lasci stare qui in santa pace e poi questi corvi litigano tra loro e i veri corvi non litigano tra loro. Prima di farsi fare la foto – hai ragione tu Daniel. Ma io voglio che sia cosi visto che con tale aspetto io posso essere vista come una strega cattiva e invece alla fine io aiuto gli altri dall’interno e cosi tutti possono vedere che io sono una strega buona e non cattiva. Quando ho incontrato la Befana avevo 16 anni e quindi l’ ho incontrato nel 1996 cioè più precisamente il 6 Gennaio del 1996.

Zane Taylor ha una visione

reddick-lance-fringe-season-2

Zane Taylor nel 2011 era nel suo ufficio e seduto sulla sua poltrona nera che dava su una finestra che faceva vedere un sacco di palazzi e da li si poteva vedere alcune cose che potevano succedere dentro l’ Universing . Lui era li e vedeva un sacco di casi sulla sua scrivania e non erano casi facili ma quelli più complessi . Erano casi si Serial Killer che avevano ottenuto i loro poteri e adesso li stanno usando per seminare il panico non in una città ma in tutte le città . Zane Taylor inizio a pensare ad Angela Ferrante . Voleva sapere se sarebbe stata pronta a prendere il posto di capo di The District o non sarebbe stata pronta affatto – spero che sarà pronta per tutto questo . Per avere questo posto è molto duro e si deve mettere sotto non solo per essere la migliore ma anche per ottenere il controllo dei suoi poteri . Zane era preoccupato per Angela e chiuse gli occhi per vedere il futuro . Adesso era nel 2014 e vedeva che sotto casa di Angela Ferrante c’ era una donna vestita tutta di nero . Anche se era una visione Zane Taylor sentiva una grande aura oscura e molto cattiva . Resto li a vedere cosa stava facendo la donna . Quello che aveva visto Zane Taylor era la sera di Halloween . Zane Taylor non prendeva le sue visioni con calma . Aveva visto che Angela Ferrante poteva essere in pericolo e decise di fare qualcosa . Si concentro e chiamo in modo telepatico Lazarus Jones – devi andare subito nel 2014 e andare vicino alla casa di Angela Ferrante più precisamente la notte di Halloween . Li in quella notte ho visto una donna vestita tutta di nera stare sotto la casa di Angela Ferrante . Anche se era una visione pensa la strega voglia uccidere Angela Ferrante . Adesso va li e cerca di capire tutto di lei .

 

 

Aspetto della Cacciatrice Sin

4005556191109_0_3

Arwen aveva deciso di rendere la Foresta dei Frutti Magici una foresta oscuro un luogo dove le streghe potevano essere più malvagie , crudeli e potenti . Nel 2011 lo voleva fare . Lo voleva fare da sola per far capire alle altre streghe che non si deve uccidere ogni volta ma in un piano per distruggere o per rendere un posto oscuro ci vuole la testa e non solo la rabbia o la gelosia . Arwen ci aveva pensato molto bene al suo piano e sapeva adesso cosa doveva fare e sarebbe a dire prendere l’ aspetto di una cacciatrice elfica di nome Sin . Nel 2011 Zane Taylor mi mando un email non solo a me ma anche ad Ada Knight e li c’ era scritto – Cacciatrice scomparsa . Dobbiamo scoprire cosa è successo . Potrebbe essere un utile indizio per capire se è stata Arwen oppure no . Spero che a te e ad Ada Knight possa essere utile per salvare la vita non solo ad Angela Ferrante ma anche a sua figlia Beatrice . Zane Taylor sapeva che la vita di Angela era in pericolo e aveva mandato Lazarus Jones per capire cosa stava succedendo nel futuro e cosi salvare il nuovo capo di The District .

 

Bastone Magico di Arwen

28h0x93

Questo bastone magico che vedete in questa foto è il bastone magico che apparteneva a una strega che era diversa dalle altre streghe . Le altre streghe usavano i loro bastoni per uccidere le persone con i loro incantesimi o per fare del male . Invece Emily Well lo usava per difendere le persone dal male . Lo faceva di nascosto e altre volte invece si faceva vedere ma in entrambi i casi usava questo bastone per salvare le persone . Emily grazie a questo bastone ha salvato bambini o i suoi vicini da demoni che volevano uccidere tutti e tutti . I demoni stavano cercando una persona e sarebbe a dire Emily per prenderle il cuore e fallo in mille pezzi visto che si opponeva tra loro e il sentire le urla degli umani . Questo bastone magico adesso appartiene ad Arwen che lo usa per il male e non per il bene . Arwen ha seguito gli insegnamenti di sua zia Iris e li gli ha detto che sua madre era malvagia , crudele e spietata . Ma tutto questo non era vero . Arwen lo ha ottenuto a 12 anni dopo aver sconfitto un lupo con un incantesimo di fuoco .

 

Iris parla con Arwen

1012963_10205831500892124_5107359829983065543_nIris era una donna di 27 anni , capelli arancioni molto chiari e molto belli ed è una grande strega . Anche se ne dimostra 27 né ha 150 ed è la maestra di Arwen . Una volta tornati in camera di Iris che era bellissima piene di ampolle e un pentolone per fare incantesimi molto potenti . Chiuse le porte e poi andò verso Arwen con una faccia molto seria ma anche molto preoccupata – sei sicura di volerlo fare da sola . Sei ancora in tempo per cambiare idea e farmi venire con te . Tutto può andare male e tu potresti morire . Arwen sapeva che poteva andare male e che sarebbe potuta morire o essere interrogata da Aragon o essere presa dagli abitanti di Kingston e essere bruciata sul rogo – senti maestra lo so che tutto può andare male . Lo so ma tutte le streghe quando escono di notte potrebbe essere la loro ultima notte visto che le persone ci cercano e faranno di tutto per trovarci . Ci devo andare da sola e come una prova per me , per capire se posso far parte di tutto questo . Per il momento non ho ancora ucciso nessuno ma l’ ho solo trasformato in un animale . Se voglio capire se posso fare del male alle persone e se posso essere una grande strega un giorno come lo sei tu devo vedere se riesco a fare questa . Se non ci riesco allora non sarà mai una strega ma se ci riesco allora lo posso diventare . Iris vide la faccia di Arwen ed era seria e fiera come non mai , non stava parlando come una ragazzina ma come una vera strega e cosi decise di fare una cosa – prima che tu parta lascia che io ti aiuti nella realizzazione degli incantesimi cosi li fuori non avrai problemi e alla fine tu li fuori potrai rendere fiere tutte le streghe sopratutto me . Iris sapeva che andare li senza essere preparati nemmeno un po’ sarebbe stato un suicidio visto che se Arwen non era pronta allora sarebbe stata presa per i capelli e trascinata li vicino al luogo della sua morte . Iris sapeva che se una strega inesperta non fa attenzione a ogni minino dettaglio quella non poteva essere solo la sua ultima sera ma anche la sua ultima missione per la Congrega delle Streghe .

La Foresta dei Frutti Magici

10923694_10205971074781384_5202017839863692655_o

Nell’ Universing esistono molte cose pericolose come animali , streghe , super criminali e molto altro . Un mago del primo ordine di Merlino vedeva che in questo mondo noto come l’ Universing c’ erano molte persone che venivano colpiti dalla magia oscura o che venivano feriti per colpa di scontri molto duri tra i vampiri e i lupi mannari . Il nome di questo mago è Aragon . Lui si nasconde sotto un mantello blu e cosi cela il suo volto e il suo aspetto e lo fa per fare in modo che streghe o altre creature capiscono chi lui sia . Aragon era andato nella città di Bright Falls e li aveva visto persone ferite in modo molto grave . Alcune avevano perso un braccio o un orecchio e altri invece avevano perso un orecchio e altri per colpa di alcune streghe avevano perso il loro aspetto umano . Aragon vide questi avvenimenti non solo li ma anche in altre città e decise di fare qualcosa . Decise di trovare un posto da dove iniziare e cosi fare in modo che tutti potevano essere guariti e tutti potevano avere una possibilità di tornare come erano primi . Dal Primo Ordine di Merlino Aragon aveva avuto il compito di vedere cosa succedeva nelle varie città e cosi trovare un modo adatto e giusto per aiutare queste persone che sono ferite e sopratutto colpite da queste streghe molto cattive e crudeli e appena vedono quello che hanno fatto sono fiere e non vedono l’ ora di rifarlo . Aragon per andare verso Kingston aveva attraversato una foresta e da li gli venne una idea . Prese il suo bastone magico e si mise al centro della foresta e poi lo ficco dentro il terreno e una coltre di magia di ogni tipo andò vicino a ogni albero e a ogni pianta . Una donna di 25 anni , capelli rossi e occhi blu e il suo nome Jenna si avvicino al mago – che cosa ha fatto a questa foresta ? . Aragon  si tolse un attimo il cappuccio dalla testa e si mise a parlare con tutte le persone che si erano radunate li – voi persone avete paura delle streghe . Avete paura di quello che vi hanno fatto e lo comprendo . Adesso grazie a questa foresta e a questi frutti voi potete essere salvati . Potete guarire i vostri cari da quelle ferite che vi hanno fatto alcune creature . Oppure persone che sono state trasformate da animali dalle streghe adesso mangiando uno di questi frutti magici possono tornare a essere delle persone normali . Tutti erano grati a Aragon per questo grande gesto ma li in mezzo a quella folla c’ era una strega ed era Arwen che aveva visto tutto e adesso si mise sulla sua scopa e andò li verso la Congrega delle Streghe per dire che il mago di nome Aragon aveva cambiato tutto e adesso tutti sarebbero stati capaci di salvarsi grazie a quella foresta .

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: